il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1  2  3
Autore: Oggetto: Arte e Cultura Digitale_ IED,TO 2003
Dreams in Digital
Junior Member
**




Risposte: 4
Registrato il: 4-11-2003
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 4-11-2003 at 13:47


i punti che gradirei approfondire potrebbero essere :
2
8
10
può esser già qualcosa..(?)
ho bisogno di sapere come affrontare queste dicussioni x me del tutto nuove, è come se mi dovessero insegnare a parlare..
grazie
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Andy_
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 31-10-2003
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 4-11-2003 at 22:15


Eccomi…
Anche Andy si affaccia su questo interessante forum… è li, sopra a quel trampolino, pronto a tuffarsi in questo caotico e affascinante percorso… caotico nel senso positivo, poiché è dal caos che nascono le cose migliori…
Si è discusso circa il significato del concetto di interfaccia… bene, Andy ha mente mille dubbi e molte curiosità… già affascinato dal discusso Vrml (Virtual Reality Modeling Language) che indica l’interfaccia grafica tridimensionale capace di gestire una delle versioni esplorabili del cyberspace, mediante i comandi di una tastiera .
Oggi il Vrml ha acquisito importanti tratti interattivi, sfruttando le possibilità di condivisione di uno spazio ricreato graficamente…
Ecco, forse non significa molto, ma potrebbe essere un idea di progetto di un ambiente condiviso e qui entra il concetto ludico-libidinale… che Andy trova molto interessante per tutti noi aspiranti digital – Artisti…
Artisti??? Ecco… Andy si domanda da tempo… è questa arte??? Nuova arte??? Mi piacerebbe approfondire ( a me soprattutto ) il concetto di “nuova” arte (web.. net…) e non arte…
Per ora è tutto
Saluti da me e da Andy…
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 4-11-2003 at 22:37
ad hoc: tra virtuale e mutazione


Quota:
Originariamente scritto da Andy_
Eccomi…
Anche Andy si affaccia su questo interessante forum… è li, sopra a quel trampolino, pronto a tuffarsi in questo caotico e affascinante percorso… caotico nel senso positivo, poiché è dal caos che nascono le cose migliori…
Si è discusso circa il significato del concetto di interfaccia… bene, Andy ha mente mille dubbi e molte curiosità… già affascinato dal discusso Vrml (Virtual Reality Modeling Language) che indica l’interfaccia grafica tridimensionale capace di gestire una delle versioni esplorabili del cyberspace, mediante i comandi di una tastiera .
Oggi il Vrml ha acquisito importanti tratti interattivi, sfruttando le possibilità di condivisione di uno spazio ricreato graficamente…
Ecco, forse non significa molto, ma potrebbe essere un idea di progetto di un ambiente condiviso e qui entra il concetto ludico-libidinale… che Andy trova molto interessante per tutti noi aspiranti digital – Artisti…
Artisti??? Ecco… Andy si domanda da tempo… è questa arte??? Nuova arte??? Mi piacerebbe approfondire ( a me soprattutto ) il concetto di “nuova” arte (web.. net…) e non arte…
Per ora è tutto
Saluti da me e da Andy…


bene
ecco dei link tra i tanti possibili in cui puoi cogliere elementi di riflessione
è un vecchio testo
ma rileggendolo
mi sembra ancora ad hoc
http://www.teatron.org/corpo_mutazione/corpmuta.htm#virtualita

e anche questo
scritto qualche giorno fa x la Biennale

http://blogwork.gluebalize.com/?action=detail&cat=1&p=1&ID=158

View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
NEXUS6
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 6-11-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 6-11-2003 at 17:19
TUTTO!


Nella RV e nell'interazione con la carne io ci sguazzo!
Sono un appassionato di vecchia data di fantascienza cyberpunk... la matrice, gli aleph, i BLACKICE che proteggono i database delle ingorde multinazionali.
Qualcuno vuole discutere sul filo della fantasia? Tra quanto quello che oggi solo immaginiamo sarà reale? Probabilmente la realtà supererà tutte le aspettative...
guarda quello che c'è ora: http://www.activeworlds.com/
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Psyco
Member
***


Avatar


Risposte: 10
Registrato il: 31-10-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

wink.gif Inviato il 6-11-2003 at 18:12
... il corpo nella scena virtuale...


"La rete come nuova scena virtuale: dalla net-art alla web experience"

non so in che tipo di art può essere inserito questo "somnambules" ma credetemi passerei delle ore a interagire con questa interfaccia....
movimento.. pittura noir... arte.. musica... genialità... corpi che si intrecciano tra di loro .....

questo sito ha qualcosa di affascinante...

mi piacerebbe tanto approfondire la possibilità di interazione (magari anche fisica) tra lo schermo e il nostro corpo...

sono affascinata dalla rete come nuova scena virtuale, dal narrare in ambiente digitale, dalla drammaturgia dell’interattività e dalla propriocezione.
Questi sono alcuni degli argomenti che mi piacerebbe approfondire... soprattutto leagti al "pensiero originario"che c'è alle spalle e alla sua traduzione interfacciata virtualmente.

grazie mille!

Eccovi il link esatto
http://www.somnambules.net
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
kurt_cobain
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 30-10-2003
Utente offline

Modalità: Not Set

biggrin.gif Inviato il 6-11-2003 at 18:55
ruba al virtuale...e e-sports...


Quota:
Originariamente scritto da Psyco
argh.. scusatemi.. devo aver scritto il link senza lasciare spazi dopo...
sorrrry!!!

http://www.somnambules.net


Vi/ti ricordo che potete editare i vostri post,per ovvi motivi di comodita' di lettura dei vostri compagni.
Peccato che il sito non mi si apra... grrrr!!!
Cmq sto forum i link non li tratta da dio...

E ora...
Rubiamo i mostri alla realta virtuale e aumentiamo la nostra, quella reale...

http://wearables.unisa.edu.au/arquake
questo e' il link piu' importante del post

quake e' un gioco multiplayer in cui il nostro alter ego controllato da noi si muove in una realta' virtuale 3d.

i link del gioco:
http://www.quakeIIIarena.com
(c'e' una demo)
http://www.idisoftware.com
(la casa produttrice)


Questi link per il prof, ma anche per chi e' interessato agli e-sports:

il sito che tira di piu' per i netgamers italiani:
http://www.ngi.it
http://forum.ngi.it/showthread.php?s=678a270ac589e9b004539734a2b221...
una discussione da bar su quake e il ping "noskill - allping"...
il sito dei world cyber games
http://www.worldcybergames.it/2003
(siamo campioni del mondo di Ut2003... come riporta anche il sito ufficiale... http://www.worldcybergames.org )
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
NEXUS6
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 6-11-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 7-11-2003 at 11:08
viva viva il goleador


Per chi è interessato alla mia discussione può provare il mio sito: http://ied.thelizard.com/Andrea_Paiola/ nella sezione fantascienza cyberpunk è possibile scaricare "Codici immaginari n°1" una rivista online del '93
Altri link:
http://www.tmcrew.org/zonarischio/cyb1_txt.htm
http://www.geocities.com/Paris/Lights/7323/codiciimmaginari.html
http://project.cyberpunk.ru
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 7-11-2003 at 14:51
do it!


Quota:
Originariamente scritto da Psyco
"La rete come nuova scena virtuale: dalla net-art alla web experience"

non so in che tipo di art può essere inserito questo "somnambules" ma credetemi passerei delle ore a interagire con questa interfaccia....
movimento.. pittura noir... arte.. musica... genialità... corpi che si intrecciano tra di loro .....

questo sito ha qualcosa di affascinante...

http://www.somnambules.net

mi piacerebbe tanto approfondire la possibilità di interazione (magari anche fisica) tra lo schermo e il nostro corpo...

sono affascinata dalla rete come nuova scena virtuale, dal narrare in ambiente digitale, dalla drammaturgia dell’interattività e dalla propriocezione.
Questi sono alcuni degli argomenti che mi piacerebbe approfondire... soprattutto leagti al "pensiero originario"che c'è alle spalle e alla sua traduzione interfacciata virtualmente.

grazie mille!


esce fuori quel rosso
quando non metti uno SPAZIO dopo l'ultima lettera dell'URL

puoi correggere

fallo!
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 7-11-2003 at 14:54
interfaccia performativa


Quota:
Originariamente scritto da Psyco
argh.. scusatemi.. devo aver scritto il link senza lasciare spazi dopo...
sorrrry!!!

http://www.somnambules.net


correggi il tuo intervento precedente
è una buona pratica che è bello stabilire come regola in questo forum
sai xchè?
xchè sollecita a scrivere di getto
senza la paura dell'errore...

e ti volevo dire
quel link è straordinario
lo conosco da un po'
e conosco loro personalmente

è una vera interfaccia performativa!
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Psyco
Member
***


Avatar


Risposte: 10
Registrato il: 31-10-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

biggrin.gif Inviato il 7-11-2003 at 17:00
.... Digital story...


Corretto tutto!
wowowowowowowo
ehhehehe
me gosta questa muito cosa!!!

allora, il sito somnambules è un mondo "teatralmenteepitturalmentesensazionalemozionalcorporale" che trovo per molti aspetti geniale....

le sensazioni e le emozioni che mi trasmettono son qualcosa di indescrivibile...

Partendo da questo sito, ho provato a cercare qualche testo che mi raccontasse della narrazione del linguaggio multimediale interfacciato con il mondo del teatro e ho scovato uno spettacolo davvero molto interessante...

"Da sola sulla scena, con pochi semplici "strumenti" ed uno schermo retroilluminato che corrobora ed offre spunti con immagini alla narrazione affidata alla capacità di modulare la voce ed a pochi, non invadenti, commenti sonori, Ombretta racconta piccole storie che hanno il sapore buono delle cose di altri tempi e piano piano riesce a ricondurti nella dimensione quasi cosmica del tempo e della Storia."



mi piacerebbe vedere alcuni spezzoni di questo video (se è possibile) oppure di altri similari....visto che questa esperienza ha coniugato le esperienze del digital story-telling con il weblog della manifestazione coordinato da Carlo Infante...

mi piacerebbe un mondo approfondire questo argomento!!

aceeee!!!
smuakkone e buon week a tutti!!


ecco il link dello spettacolo spettacolarmente spettacoloso (?)

http://www.compeint.com/digital_story.html
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 7-11-2003 at 18:45
prima missione! è proprio quella del link di Psicho!


Quota:
Originariamente scritto da Psyco
Corretto tutto!
wowowowowowowo
ehhehehe
me gosta questa muito cosa!!!

allora, il sito somnambules è un mondo "teatralmenteepitturalmentesensazionalemozionalcorporale" che trovo per molti aspetti geniale....

le sensazioni e le emozioni che mi trasmettono son qualcosa di indescrivibile...

Partendo da questo sito, ho provato a cercare qualche testo che mi raccontasse della narrazione del linguaggio multimediale interfacciato con il mondo del teatro e ho scovato uno spettacolo davvero molto interessante...

"Da sola sulla scena, con pochi semplici "strumenti" ed uno schermo retroilluminato che corrobora ed offre spunti con immagini alla narrazione affidata alla capacità di modulare la voce ed a pochi, non invadenti, commenti sonori, Ombretta racconta piccole storie che hanno il sapore buono delle cose di altri tempi e piano piano riesce a ricondurti nella dimensione quasi cosmica del tempo e della Storia."



mi piacerebbe vedere alcuni spezzoni di questo video (se è possibile) oppure di altri similari....visto che questa esperienza ha coniugato le esperienze del digital story-telling con il weblog della manifestazione coordinato da Carlo Infante...

mi piacerebbe un mondo approfondire questo argomento!!

aceeee!!!
smuakkone e buon week a tutti!!


ecco il link dello spettacolo spettacolarmente spettacoloso (?)

http://www.compeint.com/digital_story.html


ottimo link
hai colto in pieno lo spirito del forum e delle sollecitazioni che metto in circolo

a talò punto che hai indivinato la prossima mossa

segnatevi
tutti!
questa data

il 28.11 alle ore 18 ( x poco + di un'ora) si fa la prima missione esterna (già annunciata a Luana della Didattica)
Alla Biblioteca Geisser
c'è il digital story-telling della Zaglio
http://www.montagneincitta.it/prog/2003.html

ne parleremo se non il 12.11 ( il 13 non posso...) dipende dal palinsesto IED

il 20.11



View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
aldoz
Junior Member
**




Risposte: 5
Registrato il: 3-11-2003
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 7-11-2003 at 18:47
Confusione...


Al contrario di molti miei compagni che non hanno incontrato nessuna difficoltà a calarsi negli argomenti trattati, io mi ritrovo in una situazione "scomoda"; sto un po' scomodo qua dentro, probabilmente perchè non sono ancora riuscito a mettere a fuoco l'obiettivo che ci prefiggiamo. E forse nemmeno c'è, un obiettivo tangibile: forse siamo qua solo per scambiarci esperienze varie. Credo che sia così; magari il forum mi ha fatto capire il significato del corso?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 7-11-2003 at 23:00
intelligenza connettiva


Quota:
Originariamente scritto da aldoz
Al contrario di molti miei compagni che non hanno incontrato nessuna difficoltà a calarsi negli argomenti trattati, io mi ritrovo in una situazione "scomoda"; sto un po' scomodo qua dentro, probabilmente perchè non sono ancora riuscito a mettere a fuoco l'obiettivo che ci prefiggiamo. E forse nemmeno c'è, un obiettivo tangibile: forse siamo qua solo per scambiarci esperienze varie. Credo che sia così; magari il forum mi ha fatto capire il significato del corso?


è una palestra di comunicazione
ma serve anche a in dirizzare lo sviluppo didattico del corso
rispetto ai contenuti (parole e immagini) che potrò mettere in campo sulla base del vostro output

dammi le tue indicazioni sui punti che t'interessano

decodificali secondo il tuo spirito: cosa t'interessa: in che direzione vuoi andare

interrogati

e nel frattempo stai attivando un esercizio di intelligenza connettiva frequentando il forum
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
aldoz
Junior Member
**




Risposte: 5
Registrato il: 3-11-2003
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 8-11-2003 at 01:02


Quota:
Originariamente scritto da carlo

dammi le tue indicazioni sui punti che t'interessano

Mi sento molto attratto dall'argomento del Digital Story-telling; gli "studi umanistici" mi hanno sempre imposto di dire che la cultura nasce dallo studio, dalla comprensione delle cose e dal confronto con gli altri:prima di entrare allo IED non ho mai sentito nessuno che parlasse di cultura digitale.
Sempre per lo stesso motivo mi ispira anche il punto precedente, "La rete come nuova scena virtuale: dalla net-art alla web experience"; sono *molto* incuriosito dal concetto di web experience, sono convinto che qualunque produzione sul web dovrebbe essere un' *esperienza* innanzitutto:purtroppo la maggior parte delle volte non è così

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Victor
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 6-11-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 9-11-2003 at 18:16
propriocezione e dintorni


trovo che la propriocezione sia interessante,ancor di più se legata alla prossemica. ho provato a fare qualche esperimento per provare l'ebrezza di sapere che la mia mano destra sa dov'è il mio naso anche ad occhi chiusi. Però non funzionava quando cercavo le dita dell'altra mano anzichè il naso. Penso che non si limiti a questo il discorso, per fotuna. Comunque nel frattempo mi è balenata un'idea di uomo che prima si riconosce animale, si sociale, ma animale che vorrebbe liberarsi da troppe "regole" e vivere più liberamente la propria posizione nello spazio. E anche il suo comportamento. Pensavo anche all'esempio di Carlo che diceva di quello che non sa stare sull'autobus. Magari non sa stare perchè non vuole saper stare...
Quest'estate a volte provavo a starmene lontano dai gruppi di amici per analizzare le dinamiche di gruppo: troppo complesso! Poi cercavo di pensare a come mi stessero vedendo gli altri in quei momenti...provate anche voi. E' emozionante.scusate per la sconclusionatezza. Continua...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 10-11-2003 at 13:13
web experience


Quota:
Originariamente scritto da aldoz
Quota:
Originariamente scritto da carlo

dammi le tue indicazioni sui punti che t'interessano

Mi sento molto attratto dall'argomento del Digital Story-telling;

<<<
benissimo

il 28.11 avrai la possibilità d'impattare con una di queste esperienze
<<<

gli "studi umanistici" mi hanno sempre imposto di dire che la cultura nasce dallo studio, dalla comprensione delle cose e dal confronto con gli altri:prima di entrare allo IED non ho mai sentito nessuno che parlasse di cultura digitale.
Sempre per lo stesso motivo mi ispira anche il punto precedente, "La rete come nuova scena virtuale: dalla net-art alla web experience"; sono *molto* incuriosito dal concetto di web experience, sono convinto che qualunque produzione sul web dovrebbe essere un' *esperienza* innanzitutto:purtroppo la maggior parte delle volte non è così



<<<
d'accordo: il nodo è fare esperienza
anche nel web

qui c'è un link riferito al concorso x web experience che ho promosso te fa
http://www.teatron.org/W_E.html

<<<
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 10-11-2003 at 13:18
analizzare le relazioni nei forum


Quota:
Originariamente scritto da Victor
trovo che la propriocezione sia interessante,ancor di più se legata alla prossemica. ho provato a fare qualche esperimento per provare l'ebrezza di sapere che la mia mano destra sa dov'è il mio naso anche ad occhi chiusi.

<<< hai fatto l'esercizio!
bene.

dategli un'occhiata è linkato nell'altra pg del forum
<<<


Però non funzionava quando cercavo le dita dell'altra mano anzichè il naso. Penso che non si limiti a questo il discorso, per fotuna. Comunque nel frattempo mi è balenata un'idea di uomo che prima si riconosce animale, si sociale, ma animale che vorrebbe liberarsi da troppe "regole" e vivere più liberamente la propria posizione nello spazio. E anche il suo comportamento. Pensavo anche all'esempio di Carlo che diceva di quello che non sa stare sull'autobus. Magari non sa stare perchè non vuole saper stare...
Quest'estate a volte provavo a starmene lontano dai gruppi di amici per analizzare le dinamiche di gruppo: troppo complesso! Poi cercavo di pensare a come mi stessero vedendo gli altri in quei momenti...provate anche voi. E' emozionante.scusate per la sconclusionatezza. Continua...


<<< questo m'interessa di +
analizzare le forme di scambio in rete...
a partire dai forum

xchè non analizzi alcune dinamiche emerse nel forum IED dello scorso anno?
http://www.teatron.org/forum/viewthread.php?tid=80

è la didattica, ragazzi

è un lavoro che posso contemplare già x l'esame...
<<<
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Psyco
Member
***


Avatar


Risposte: 10
Registrato il: 31-10-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 11-11-2003 at 09:40
...mmhh....





Posso avanzare una piccola richiesta?

ho visto alcuni link come quello dello studio azzuro, della BI AI, del progetto Enigma... e mi piacerebbe davvero tanto poter vedere dal vivo alcune delle persone che hanno collaborato con questi progetti... giusto per sentire quello che hanno da raccontarci...da trasmetterci...

se non possono venire loro.. andiamo noi a trovarli!!!

eheheh..
boh.... ci ho provato...il fatto è che da sola non saprei da dove partire... avrei bisogno di una piccola spinta......


http://www.tpo.it/biai/#

http://www.studioazzurro.com/
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 11-11-2003 at 10:18
ambienti sensibili


Quota:
Originariamente scritto da Psyco


<<<
questa immagine la vedrete il 20:
fa parte della lezione sugli ambienti sensibili di studio azzurro che avevo in programma
(è la verità)
...
ma ho a che fare con degli indivini?
<<<


Posso avanzare una piccola richiesta?

ho visto alcuni link come quello dello studio azzuro, della BI AI, del progetto Enigma... e mi piacerebbe davvero tanto poter vedere dal vivo alcune delle persone che hanno collaborato con questi progetti... giusto per sentire quello che hanno da raccontarci...da trasmetterci...

se non possono venire loro.. andiamo noi a trovarli!!!

eheheh..
boh.... ci ho provato...il fatto è che da sola non saprei da dove partire... avrei bisogno di una piccola spinta......


http://www.tpo.it/biai/#

http://www.studioazzurro.com/


of course
sarebbe bello e giusto invitarli da noi
ma servono risorse che non sono a disposizione
ma ce la caveremo

come forse sai
quei progetti a cui fai riferimento hanno molto a che fare con me

ne vedrete delle belle

altra cosa:
ti va di copiare-incollare questo tuo intervento nel forum nostro di IDK

e poi il 20 ragioniamo sull'esodo...
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Psyco
Member
***


Avatar


Risposte: 10
Registrato il: 31-10-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 11-11-2003 at 21:27


fatto... trasferimento eseguito correttamente!!
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
Daisy
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 1-11-2003
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 13-11-2003 at 20:18


ho fatto un pò di ricerca sul digital story-telling...
su come oguno di noi, ha una "storia"....un potenziale artistico e su come sfruttare la tecnologia per sviluppare la creatività...
se non ho frainteso (anke come dice il termine "telling") narrare.... con la scrittura, disegno...tramite cmq il digtale

ho curiosato un pò in giro e ho visto ke con sorte scuole...associazioni....festival..
le mie nozioni son visive...video...immagini...pittura...
e visto ke stiam anche tenendo un seminario sul racconto digitale (che possa piacere o meno il genere scelto) vorrei sapere se ci sono altri esempi italiani...
perkè o ho fatto male la mia ricerca...ma ho trovato solo tanto materiale straniero...

sono comunque performance?

bò...forse ho un pò di confusione....
grassssie
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Psyco
Member
***


Avatar


Risposte: 10
Registrato il: 31-10-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-11-2003 at 11:55
l'inverno sta per arrivare... e noi lo stiamo a guardare...





Per chi fosse interessato a vivere emozioni dal vivo, si sta organizzando un'uscita .. anzi.. "un'entrata" a teatro per vedere lo spettacolo "INVERNO" di Jon Fosse

E' ancora da decidere la data e l'ora dello spettacolo a cui assistere (e costo del biglietto) ma no problem, tutto è possibile!!

Luogo: Teatro di Dioniso (torino)
Date: dall'11 al 23 novembre


per maggiori info link:

http://teatrodidioniso.2you.it/it/tour.php
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-11-2003 at 23:30
qualche info e qualche precisazione


Quota:
Originariamente scritto da Psyco



Per chi fosse interessato a vivere emozioni dal vivo, si sta organizzando un'uscita .. anzi.. "un'entrata" a teatro
(...)


ve ne volevo parlare a lezione
ma me ne sono dimenticato

non è una cosa organizzata
è semplicemente un'opportunità per andare a vedere uno spettacolo teatrale di qualità
anche se non proprio pertinente le particolarità del corso

ho anche attivato un forum
http://www.teatron.org/forum/viewthread.php?tid=195


perchè tra qualche mese ci faremo un lavoro sullo sguardo dello spettatore...

chi vuole andare può chiamare a questo cell. di elisa
3333590623

se vi organizzate in un gruppetto
fate il mio nome
escono dei biglietti gratis

ripeto non è una missione organizzata

è un opzione

buttare uno sguardo a teatro (quello che vale) è una buona palestra...

View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Chicca
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 23-11-2003
Provenienza: Alice Castello
Utente offline

Modalità: Not Set

shocked.gif Inviato il 23-11-2003 at 17:34
mmmhh...


Bene, finalmente sono riuscita ad iscrivermi anch'io!!
Sarei curiosa di sapere a cosa ci riferiamo quando andiamo a parlare di :Corpi, mondi elettronici e mutazione...
Forse ci si riferisce in un qualche modo ai filmati visti a lezione. Quelle proiezioni di corpi che si intrecciavano..?!?
Se posso fare una confidenza, mi sono sembrati abbastanza lugubri,...l'idea di poter passeggiare su dei corpi mi richiama alla memoria le immagini dell'inferno dantesco.
Si vuole solo esaltare la tecnologia con quelle rappresentazioni o cos'altro,...la "genialità" di quelle persone?!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 23-11-2003 at 19:38
noi e gli schermi


Quota:
Originariamente scritto da Chicca
Bene, finalmente sono riuscita ad iscrivermi anch'io!!
Sarei curiosa di sapere a cosa ci riferiamo quando andiamo a parlare di :Corpi, mondi elettronici e mutazione...
Forse ci si riferisce in un qualche modo ai filmati visti a lezione. Quelle proiezioni di corpi che si intrecciavano..?!?

<<< quellio sono uno dei tanti esempi
da prendere in considertazione...

e ripeto sono solo indizi

relativizziamoli
<<<

Se posso fare una confidenza, mi sono sembrati abbastanza lugubri,...l'idea di poter passeggiare su dei corpi mi richiama alla memoria le immagini dell'inferno dantesco.

<<<
mica male l'associazione all'inferno di
dante
<<<

Si vuole solo esaltare la tecnologia con quelle rappresentazioni o cos'altro,...la "genialità" di quelle persone?!!


quella genialità
come la virgoletti
è utile x considerare i rapporti possibili tra
noi e gli schermi ( e le diverse interfacce)
un pò come
pittori, architetti, urbanisti, etc
hanno fatto in tutti questi secoli
...

ne parleremo in lezione

ricordamelo
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1  2  3

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 77.7% - SQL: 22.3%]