il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1    3    5  ..  9
Autore: Oggetto: Performing Media all'Università di Udine-Pordenone
kiara
Member
***




Risposte: 23
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 20-5-2007 at 19:15
musei multimediali


Per questioni mie personali di ricerca per la tesi, ma magari è una cosa che può interessare a tutti, mi sapete consigliare degli interessanti musei multimediali da visitare (non in capo al mondo, possibilmente!)? Grazie!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 20-5-2007 at 19:35
ti segnalo 2 musei


Quota:
Originariamente scritto da kiara
Per questioni mie personali di ricerca per la tesi, ma magari è una cosa che può interessare a tutti, mi sapete consigliare degli interessanti musei multimediali da visitare (non in capo al mondo, possibilmente!)? Grazie!


ti segnalo 2 musei della resistenza
un o a torino
http://www.museodiffusotorino.it/contenuti~id~13~id_s~6.htm
dove hanno anche utulizzato il geoblog!
http://www.museodiffusotorino.it/geoblog.html

e poi questo a fosdinovo, tra toscana e liguria
http://www.museodellaresistenza.it/contenuti/visita.asp

e dai un'occhiata a questo progetto che ho pèromosso x lanciarlo...
http://www.teatridellamemoria.org/

View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Beppe
Member
***




Risposte: 19
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: Pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-5-2007 at 10:51
sito


"Quando la realtà si mescola con il falso"...c'è un sito di giovani Designer italiani con tante proposte (sulla falsa riga del sito venditore di persone) molto interessante...commenti???
link: http://extraneo.it/
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
mofrog
Member
***




Risposte: 20
Registrato il: 18-5-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

smile.gif Inviato il 21-5-2007 at 13:23
musei multi - emozionali!


per un'esperienza piu' che altro emozionale...

Baluardo San Paolino - Lucca - MUseo virtuale

qui studio azzurro ha realizz una videoinstallazione interattiva con immagini suggerite/mutuate dalla battaglia di san romano di paolo uccello
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
mofrog
Member
***




Risposte: 20
Registrato il: 18-5-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-5-2007 at 13:38
extraneo


mi pare un sito fighetto ... e il marketing (fingendo d scongiurarlo ... o lo scongiurano pe davero?!) lo fanno pure strombazzando slogan in rete ... ma forse sono caduta nella rete e non ho compreso il "gioco" ...

e poi: leggere parole tipo ambiguita', pornografia, situazionismo un po' mi sfava ... non e' un po' demode'?!?

insomma, a me il manifesto di extraneo mi piace poco, un po' di piu' qualche sito linkato

ps ma quale e' il gioco extraneo?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
day
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-5-2007 at 15:14
ehm


Non è un sito fighetto, è brutto. Non ti viene voglia di leggere nemmeno una delle righe ...

"Made in Italy? Made in internet.
The thing that extraneo is interested in is globalization. Things we are NOT interested in are the "all the time politically correct" or "always innovate". We don't trust in designer's rhetorical. There are no differences between industrial and communication design, between reality and virtuality. We trust in the sharing and partecipating philosophy. We are the first generation that cannot be censored. Against the protectionism we respond with ambiguity, situationism, pornography.

We are interested in geek sub-culture (because we are geeks) in useless design and fashion, in guerrilla advertising, in social environment, in indipendent information. We applied the "parasite promotion system" and the "fake copyrighting and image designing" (see ingeneo.org). This is not marketing. We think the marketing does not exist"

Aiutooo... eppure loro sono di Firenze, la "culla" dell'italiano!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
day
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-5-2007 at 15:41
mac


Per i nostalgici del computer con la mela a colori...!
Per ricordare che anni fa il monitor era in bianco e nero e tutto era più lento!
Per i curiosi...
http://www.1bitmac.com/


Spesso non è quello che dici ma come lo dici che fa differenza. Un chiaro esempio.

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
sabrinabenussi
Member
***




Risposte: 20
Registrato il: 18-4-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-5-2007 at 22:18


sto vedendo per un progetto per un museo della resistenza con trieste..un po' in alto mare...Sto leggendo il testo pm 1.1. ....i commenti dopo la metabolizzazione..Al prox incontro porto il video con il quale ho documentato il J.Cage Party...mi sembra in sintonia con tutto quello che ho potuto assimilare con i tuoi imput..(dvd..cd tcc..)
(....per lavoro fino il 28 avròdifficoltà a connetermi)
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Beppe
Member
***




Risposte: 19
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: Pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-5-2007 at 10:19


Quota:
Originariamente scritto da day
Non è un sito fighetto, è brutto. Non ti viene voglia di leggere nemmeno una delle righe ...

"Made in Italy? Made in internet.
The thing that extraneo is interested in is globalization. Things we are NOT interested in are the "all the time politically correct" or "always innovate". We don't trust in designer's rhetorical. There are no differences between industrial and communication design, between reality and virtuality. We trust in the sharing and partecipating philosophy. We are the first generation that cannot be censored. Against the protectionism we respond with ambiguity, situationism, pornography.

We are interested in geek sub-culture (because we are geeks) in useless design and fashion, in guerrilla advertising, in social environment, in indipendent information. We applied the "parasite promotion system" and the "fake copyrighting and image designing" (see ingeneo.org). This is not marketing. We think the marketing does not exist"

Aiutooo... eppure loro sono di Firenze, la "culla" dell'italiano!


come puoi soffermarti solo alla prima schermata??? ma guarda le trovate sui link e poi commenta...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Beppe
Member
***




Risposte: 19
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: Pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-5-2007 at 10:23


Quota:
Originariamente scritto da day
Per i nostalgici del computer con la mela a colori...!
Per ricordare che anni fa il monitor era in bianco e nero e tutto era più lento!
Per i curiosi...
http://www.1bitmac.com/




Spesso non è quello che dici ma come lo dici che fa differenza. Un chiaro esempio.



http://www.1bitmac.com/
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Beppe
Member
***




Risposte: 19
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: Pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-5-2007 at 10:30
It's Out, web art per la mente estetica.


Scott Snibbe è l'artista statunitense che ha creato quest'opera di web art (It's Out), scritta in java che parte dai 'koan' i paradossi insegnati ai monaci buddisti per spingerli a lasciare la ragione e ad impegnarsi nello sviluppo dell'illuminazione intuitiva. In questo caso viene illustrato il tentativo di far uscire una grande oca da una piccola bottiglia senza danneggiare nessuna delle due, in un classico rompicapo logico/visivo. Si può provare a cimentarsi modificando l'immagine attraverso click e trascinamenti del mouse, ma la stessa in men che non si dica comincerà a distorcersi. La sua vettorialità, infatti, si liquefà mentre vi si interagisce, e permette di osservare le forme che si accartocciano su sè stesse. L'effetto, unito al graduale sfaldarsi dell'elegante disegno, induce una dimensione diversa della percezione, portando la deduzione in un territorio misconosciuto e lasciando che sia lo spaesamento e l'impossibilità di tornare indietro, meno che al punto di partenza, a caratterizzare la propria attività mentale.

http://www.snibbe.com/scott/itsout/
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Beppe
Member
***




Risposte: 19
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: Pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-5-2007 at 10:35


Quota:
Originariamente scritto da Beppe
Scott Snibbe è l'artista statunitense che ha creato quest'opera di web art (It's Out), scritta in java che parte dai 'koan' i paradossi insegnati ai monaci buddisti per spingerli a lasciare la ragione e ad impegnarsi nello sviluppo dell'illuminazione intuitiva. In questo caso viene illustrato il tentativo di far uscire una grande oca da una piccola bottiglia senza danneggiare nessuna delle due, in un classico rompicapo logico/visivo. Si può provare a cimentarsi modificando l'immagine attraverso click e trascinamenti del mouse, ma la stessa in men che non si dica comincerà a distorcersi. La sua vettorialità, infatti, si liquefà mentre vi si interagisce, e permette di osservare le forme che si accartocciano su sè stesse. L'effetto, unito al graduale sfaldarsi dell'elegante disegno, induce una dimensione diversa della percezione, portando la deduzione in un territorio misconosciuto e lasciando che sia lo spaesamento e l'impossibilità di tornare indietro, meno che al punto di partenza, a caratterizzare la propria attività mentale.

http://www.snibbe.com/scott/itsout/


ho visto anche il suo sito...non sembra male http://www.snibbe.com
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
day
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-5-2007 at 11:20
rispondo


Allora sarò più critica...
Zeldman nel suo libro "dalla carta al web", in uno dei primi capitoli, ha scritto che è importante ricordare che non tutti gli utenti che visitano il sito parlino inglese perchè prima di fare un sito bisogna domandarsi a che pubblico si rivolge un progetto.

Su wikipedia: "Interaction design è un nuovo termine, coniato nell'ambito delle ricerche sui servizi di comunicazione, per definire l'attività di progettazione e sviluppo degli strumenti, delle interfacce e dei sistemi di comunicazione, resi possibili dalle nuove tecnologie informatiche. La disciplina affronta il tema della progettazione di prodotti e servizi caratterizzati da elevato contenuto tecnologico, focalizzando l'attenzione sull'interazione tra l'utilizzatore e le funzionalità del prodotto/servizio stesso.

L'obiettivo dell'interaction design è quello di comprendere la relazione tra gli artefatti, le persone e i contesti (fisici, culturali, storici, virtuali) e definire, di conseguenza, la forma degli artefatti e il loro modello di interazione. Scopo ultimo è quello di portare l'usabilità nel processo di progettazione.

All'interno di un processo di interaction design, si investigano l'uso che verrà fatto dell'artefatto e il target a cui esso si rivolge. Questo significa che le questioni legate agli utenti guidano il processo più di quanto non facciano le questioni tecniche. Il modo migliore di assicurarsi che tutto lo sviluppo tenga in considerazione le necessità dell'utente è quello di coinvolgere utenti reali per la durata dell'intero processo. In questo modo gli sviluppatori riescono a raggiungere una migliore comprensione dei bisogni degli utenti, arrivando a realizzare un prodotto più appropriato e maggiormente usabile. Le forze trainanti lo sviluppo di un prodotto dovrebbero essere quindi gli utenti reali e i loro bisogni e non solo le tecnologie.

Le quattro attività alla base del design dell'interazione possono essere così espresse:

- identificare i bisogni e stabilire i requisiti;
- sviluppare proposte di design alternative che rispondano ai requisiti identificati;
- costruirne versioni interattive che possano essere comunicate e valutate;
- valutarne l'accettabilità.

Data la natura iterativa dell'interaction design, isolare l'attività di definizione dei requisiti da quella di progettazione e quella di valutazione è una forzatura, dal momento che sono tutte intrecciate."

Ps: Beppe comunque alcuni links erano carini, ammetto, ... E non volevo offendere te, e nemmeno il sito, era un mio parere!

Prof mi scusi ma nei siti delle "manifestazioni performative" in cui lavora (es. Taranta VideoBlog, ...), quanto è importante avere un sito costruito bene?
E l'originalità? Credo "pesi" anche da un punto di vista economico. Certo è che un sito come quello sulla Resistenza di Torino con tanto di matrix-code (di cui mi sono innamorata) o del ragno che si muove (nonostante la mia aracnofobia trovo geniale), o dei messaggi di ragazzi d'Italia... i dettagli non fanno solo la differenza estetica ma incentivano alla lettura e alla scoperta di tutto il sito. E dei links. NO???

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
mofrog
Member
***




Risposte: 20
Registrato il: 18-5-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 23-5-2007 at 10:23
sul link di beppe - la replica del medium


al bit di beppe

guardate il "webmaster's lunchtime"

vale tutto il sito! evviva!

il sito mi pare "confortevole", invita proprio all'esperienza ... e poi la replica del medium all'interno del medium stesso e' un'esperienza che potenzialmente offre sempre qualcosa a chi ne fruisce ...

day: sostengo il motto che hai fatto tuo (il >come< puo' battere il dire) e concordo sulla tua critica al sito extraneo

bep+day: il forum come un'arena?!
ma si che e' divertente cosi'!!!

;-)



View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 23-5-2007 at 10:53
ok entro nel merito


Quota:
Originariamente scritto da day
Allora sarò più critica...
Zeldman nel suo libro "dalla carta al web",
<<
okokok
ma avete già preso il mio libro:
non leggetelo solo x l'esame...
è un peccato...
<<<

L'obiettivo dell'interaction design è quello di comprendere la relazione tra gli artefatti, le persone e i contesti (fisici, culturali, storici, virtuali)
<<<

date un'occhiata qui
http://teatron.org/id3/interaction.html
<<

Prof mi scusi ma nei siti delle "manifestazioni performative" in cui lavora (es. Taranta VideoBlog, ...), quanto è importante avere un sito costruito bene?

<<
è importante,
ma... bene è bello?
<<

E l'originalità? Credo "pesi" anche da un punto di vista economico. Certo è che un sito come quello sulla Resistenza di Torino con tanto di matrix-code (di cui mi sono innamorata) o del ragno che si muove (nonostante la mia aracnofobia trovo geniale), o dei messaggi di ragazzi d'Italia... i dettagli non fanno solo la differenza estetica ma incentivano alla lettura e alla scoperta di tutto il sito. E dei links. NO???



è assolutamento tutto relativo:
il tarantavideoblog 05 (quello con il ragno) è + bello di quello 06 (ma questo ha le tag!!!)... e allora?

ne parleremo

importante:
il 6.06
chi può aiutarmi ad arrivare alla stazione di udine x le 18.45?
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
kiara
Member
***




Risposte: 23
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-5-2007 at 12:09


alla faccia dell'industria hollywoodiana e co. ci sono dei personaggi che hanno pensato di realizzare un film coinvolgendo direttamente il grande pubblico in tutte le sua fasi, anche quella della sceneggiatura! ovviamente tramite il web...!
loro ti propongono un soggetto di partenza e poi chi vuole può proporre modifiche, votare le più belle, scrivere le musiche ed entrare in concorso per diventare il regista!!

http://www.theroleplayer.it

Una grande idea, non so però se è il primo esempio del genere, cioè se è già stato realizzato un film in questa maniera super interattiva!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Beppe
Member
***




Risposte: 19
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: Pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 28-5-2007 at 07:33
via le figure professionali


Quota:
Originariamente scritto da kiara
alla faccia dell'industria hollywoodiana e co. ci sono dei personaggi che hanno pensato di realizzare un film coinvolgendo direttamente il grande pubblico in tutte le sua fasi, anche quella della sceneggiatura! ovviamente tramite il web...!
loro ti propongono un soggetto di partenza e poi chi vuole può proporre modifiche, votare le più belle, scrivere le musiche ed entrare in concorso per diventare il regista!!

http://www.theroleplayer.it

Una grande idea, non so però se è il primo esempio del genere, cioè se è già stato realizzato un film in questa maniera super interattiva!



Avevo già sentito parlare di questa iniziativa...si..però...addio alle figure professionali...secondo me non può funzionare...
Comunque negli States tempo fa era nata una cosa simile...un programma che reclutava sul web aspiranti registi per partecipare ad un reality show che percorreva tutte le fasi di una produzione cinematografica...con la benedizione del signor S.Spielberg....




View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Beppe
Member
***




Risposte: 19
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: Pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 28-5-2007 at 07:47


Quota:
Originariamente scritto da Beppe
Quota:
Originariamente scritto da kiara
alla faccia dell'industria hollywoodiana e co. ci sono dei personaggi che hanno pensato di realizzare un film coinvolgendo direttamente il grande pubblico in tutte le sua fasi, anche quella della sceneggiatura! ovviamente tramite il web...!
loro ti propongono un soggetto di partenza e poi chi vuole può proporre modifiche, votare le più belle, scrivere le musiche ed entrare in concorso per diventare il regista!!

http://www.theroleplayer.it

Una grande idea, non so però se è il primo esempio del genere, cioè se è già stato realizzato un film in questa maniera super interattiva!



Avevo già sentito parlare di questa iniziativa...si..però...addio alle figure professionali...secondo me non può funzionare...
Comunque negli States tempo fa era nata una cosa simile...un programma che reclutava sul web aspiranti registi per partecipare ad un reality show che percorreva tutte le fasi di una produzione cinematografica...con la benedizione del signor S.Spielberg....


http://www.thelot.com/



View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Beppe
Member
***




Risposte: 19
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: Pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 28-5-2007 at 07:48


problemi con il link...c'è un (>) alla fine che non riesco a levare...

http://www.thelot.com

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 29-5-2007 at 10:26
basta mettere uno spazio


Quota:
Originariamente scritto da Beppe
problemi con il link...c'è un (>) alla fine che non riesco a levare...

http://www.thelot.com



dopo l'indirizzo...


a proposito
ci vediamo il 6 e concludiamo ( la mattina dopo)

chi mi può accompagnare al treno a udine, x le 18.45

e il giorno dopo parleremo di un progetto di performing media da realizzare in carinzia

una cosa come questa
http://celfi.unimc.it/streamings/el2006/
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Marcodagostini
Member
***




Risposte: 24
Registrato il: 19-4-2007
Provenienza: Codroipo - Udine
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 30-5-2007 at 14:05


sto leggendo il suo libro e avrei un paio di cose da chiederle. magari direttamente a lezione...


ps. per il 6 giugno la posso portare io. salvo imprevisti dell'ultimo min.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 30-5-2007 at 14:35
sono giorni buoni x me


Quota:
Originariamente scritto da Marcodagostini
sto leggendo il suo libro e avrei un paio di cose da chiederle. magari direttamente a lezione...
<<<
sto a casa a scrivere
e posso dare output di qualità oltyre la media costante (sono troppo spesso in giro)
e come sai usare il forum fa parte della mia pratica didattica
<<<


ps. per il 6 giugno la posso portare io. salvo imprevisti dell'ultimo min.


tieni conto che ho bisogno di certezze (!?)

vediamo c'è qualcuno altro che mi garantisce il passaggio

avete visto ciò che ho combinato nel piceno?
(sapete dov'è?)
http://www.comunanze.net/
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
day
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 18-4-2007
Provenienza: pordenone
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 1-6-2007 at 16:11
l'entusiasmo


Quota:
Originariamente scritto da carlo
Quota:
Originariamente scritto da Marcodagostini
sto leggendo il suo libro e avrei un paio di cose da chiederle. magari direttamente a lezione...
<<<
sto a casa a scrivere
e posso dare output di qualità oltyre la media costante (sono troppo spesso in giro)
e come sai usare il forum fa parte della mia pratica didattica
<<<


ps. per il 6 giugno la posso portare io. salvo imprevisti dell'ultimo min.


tieni conto che ho bisogno di certezze (!?)

vediamo c'è qualcuno altro che mi garantisce il passaggio

avete visto ciò che ho combinato nel piceno?
(sapete dov'è?)
http://www.comunanze.net/


Una delle cose che emerge, a parte il progetto - che di per sè è già spettacolare - è l'entusiasmo dei ragazzi che vi partecipano...

Il 6 giugno credo che molti di noi abbiano domande da fare, perciò durante la lezione si ricordi di ritagliare uno spazio per i dibattiti!
Grazie mille!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
sabrinabenussi
Member
***




Risposte: 20
Registrato il: 18-4-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 4-6-2007 at 11:09


il tuo libro offre molti spunti per riflessioni e ovviamente domandi..ma vedo che non sono la sola...!
mi hanno detto che l'appello dell'8 è stato cancellato, dovrei organizzarmi il calendario degli esami...e dal 18 per alcuni gg sono a Roma per altri impegni....
per il mittelfest ci sono novità??
a presto
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 5-6-2007 at 08:38
x gli esami vediamo insieme le date


Quota:
Originariamente scritto da sabrinabenussi
il tuo libro offre molti spunti per riflessioni e ovviamente domandi..ma vedo che non sono la sola...!

<<<
è qui nel forum che nasce il valore dell'esame!
amo cogliere la vs reattività sulla base degli input disseminati (sia a lezione che nel libro)
<<<

mi hanno detto che l'appello dell'8 è stato cancellato,

<<<
si
ho delle conferenze in giro

a chi non arrivano le mie gnuletter?
<<<

dovrei organizzarmi il calendario degli esami...e dal 18 per alcuni gg sono a Roma per altri impegni....
per il mittelfest ci sono novità??
a presto


nessuna nuova dal Mittelfest
non sono riusciti a cogliere...


arrivo domani alle 15.06 a Pordenone

portate i cd di cui avete fatto copia!
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1    3    5  ..  9

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 41.5% - SQL: 58.5%]