il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1  ..  6    8    10  ..  20
Autore: Oggetto: Performing Media_2007 all'Accademia di Macerata
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-9-2007 at 09:31
Relazione conclusiva


Relazione conclusiva
Sul corso di Performing Media_2007 all'Accademia di Macerata


http://www.performingmedia.org

docente: Carlo Infante per@carloinfante.info


Lezioni svolte:
lunedì 26 febbraio 2007
ore 16/19 aula informatica (proiettore, web, DVD, audio)
Introduzione al corso.
Performing Media: una linea di ricerca per coniugare azione culturale, comunicazione multimediale e innovazione territoriale.

martedì 27 febbraio
ore 11/13 aula informatica
lezione-laboratorio sulle esperienze di Performing Media.
Attivazione del forum su http://www.teatron.org/forum (nella Rete degli Sguardi)
ore 14/16 aula informatica
lezione-laboratorio di creatività connettiva nel forum e attivazione dei Mondi Attivi http://www.mondiattivi.it


lunedì 19 marzo
ore 16/19 aula informatica
lezione-laboratorio su ID3: Interaction/Interface/Info Design
martedì 20 marzo
ore 11/13 aula informatica
lezione-laboratorio su geoblog http://www.geoblog.it
ore 14/16 aula informatica
Su Interaction Design: il progetto di ambiente interattivo per i 50 anni dell’Unione Europea


lunedì 16 aprile
ore 16/19 aula informatica
lezione-laboratorio su geoblog http://www.geoblog.it
martedì 17 aprile
ore 11/13 aula informatica
lezione-laboratorio su geoblog http://www.geoblog.it
ore 14/16 aula informatica
Su GLOCAL (comunità Locali nell’era del Globale : progettualità per ASP (Arte/Scienza/Pace) http://www.asp-piceno.org evento ad Ascoli Piceno in collaborazione con l’Accademia.


26-27-28 maggio (
convegno-evento ad Ascoli Piceno, Cartiera Papale, GLOCAL (comunità Locali nell’era del Globale).


Indicazioni bibliografiche, materiali d’approfondimento e link saranno indicati sul forum del corso
su http://www.performingmedia.org ( in basso a destra del blog, cliccare su attività didattiche)
oppure andare su http://www.teatron.org/forum (selezionare La Rete degli Sguardi)

Testo base di riferimento del corso sarà “Performing Media 1.1.Politica e poetica delle reti” di Carlo Infante, Memori (http://www.memori.it ). Prefazione di Beppe Grillo.
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Vale.A
Member
***




Risposte: 16
Registrato il: 27-2-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-9-2007 at 10:22
interventi


27 febbraio
su uno dei link precedenti ho trovato: "web experience" e "scritture sceniche on line".. cosa si intende? che possibilità di lavoro e riflessione ci sono su questo?

mi sembra interessante quest'idea di scrittura in ambiente digitale soprattutto per le possibilità di collaborazione e di scambio di informazioni e idee.. interessante soprattutto il progetto Torinorama (tra i
"menzionati" dello scorso concorso): "Un sistema di scrittura multimediale e collaborativa, sviluppato in PHP/Javascript, che utilizza un insieme complesso di editor, di strumenti di archiviazioni e di mappe per rappresentare le creazioni degli utenti e le loro interrelazioni."

http://www.trovarsinrete.org/concorsomutante.htm#primopremio

4 marzo
Mostra ispirata a "L'Arte del Sogno"
http://voyag3ur.wordpress.com/2007/01/08/milano-michael-gondry-l%e2...

la mostra c'è già stata ed è durata solo pochi giorni..
mi è sembrata un'idea originale per fondere l'interattività nei confronti dell'opera d'arte, in questo caso le scenografie per un film, e il linguaggio cinematografico..

19 marzo
Location dell "Enigma di Kaspar Hauser"
http://imdb.com/title/tt0071691/locations
riportata su Europedia (Herzog si ispira per il suo "L'Enigma di Kaspar Hauser" alla vicenda del giovane misterioso comparso sulla piazza di Norimberga il 26 maggio 1824. Un personaggio affascinante che incarna l'assoluta estraneità alle regole sociali e alle convenzioni e di cui Herzog mette in scena la vita, i sogni, le visioni, l'incontro e lo scontro con gli altri uomini.)

e cercata su googlemaps Dinkelsbul

20 marzo
proposta per luighi herzoghiani nelle Marche: il lago di Pilato
http://it.wikipedia.org/wiki/Lago_di_Pilato

e location di "Cuore di Vetro" di Herzog
http://www.imdb.com/title/tt0074626/locations

Germania, Irlanda, Svizzera

18 giugno
commenti e idee
Allora, parto da un elenco di citazioni tratte da Performing Media1.1 per chiarire quali sono i punti che mi interessano di più:
- diritto di cittadinanza e pari opportunità per l'accesso alle reti
- informazione come bene comunde, diffuso e trasparente
- blog e forum come piattaforme di scritture partecipative
- personal publishing
- l'ipertinenza: le menti connesse possono trovare opportunità di scambio altrimenti difficili da ottenere
- nuove interazioni tra le persone considerando l'infosfera della rete come il luogo scatenante non solo di informazioni ma di emozioni, ovvero di azioni in cui si sperimenta vita e socialità
- interaction design come nuova ergonomia tra la dimensione fisica e quella immateriale
- la rete come ambiente per costruire relazioni sociali/necessità di un nuovo ambientamento psicologico/idea di una nuova cittadinanza digitale
- la rete come ambiente ideale per le pratiche testuali

Le cose che invece mi sono meno chiare:
- idea di una nuova economia basata sullo scambio di conoscenza e responsabilità personale/il nuovo modello produttivo riguarda la trasformazione delle informazioni, non solo nella loro trasmissione ma nella loro condivisione, secondo le possibilità interattive e ipertestuali proprie del web

_vuol dire che il modo di fare comunità in rete può diventare anche un modello produttivo-economico? è possibile trasformare tutte queste risorse intellettuali e informative in risorse anche economiche?

Poi, alcune riflessioni sul perchè mi interessano questi aspetti della rete:
Mi interessa moltissimo la critica cinematografica, intesa però non come semplice scrittura di articoli o recensioni (cosa che pure mi appassiona enormemente) o peggio come "giudizio" o "spiegazione", ma come libera circolazione e produzione di idee, interpretazioni, riflessioni.
Scrivere l'analisi di un film, farla leggere ad altre eprsone che a loro volta scriveranno ciò che pensano: mettere in connessione le idee per produrne di nuove e migliori attraverso un dialogo e uno scambio.
Per me, il luogo migliore per attuare tutto questo sono stati, e sono tuttora, i forum tematici dedicati al cinema dove è possibile incontrare, sia pure virtualmente, persone con i tuoi stessi interessi e con cui è possibile attuare un dialogo.
Postando commenti, idee ma anche immagini, video (grazie soprattutto a youtube) e semplici link è possibile condividere con persone anche molto lontane gli stessi testi scritti, scene di film, brani musicali (qui ovviamente diventa importante anche lo scambio di file), e poi commentarli e parlarne insieme lasciando però nello stesso tempo una traccia stabile sulla rete su cui tornare in seguito, vantaggio che invece non ha la sola comunicazione orale.
In questo modo riesco a scambiare opinioni e riflessioni sulle cose che mi interessano, imparo, acquisisco informazioni e le dò agli altri.

uno dei forum che frequento http://dogville-cinema.forumfree.net

il blog che uso per archiviare i miei commenti sui film http://ivyelizabethwalker.blog.kataweb.it/

16 settembre
cineLoci e comunità virtuali
Rispetto ai "cineLoci" (cioè la ricerca sulle location cinematografiche in Italia centrale) avevo segnalato:
Liberi di Gianluca Maria Tavarelli in Abruzzo, la sequenza di Caro Diario di Nanni Moretti girata a ostia sul luogo del monumento a Pasolini; Il Grande Bleck e Cuori al Verde di Piccioni, tutti rintracciabili come già scritto nel post del professore alla voce "Percorsi Emozionali" di Europedia.

Per quanto riguarda invece i punti di interesse già citati da Serena (ovvero le comunità virtuali etc., su cui avevo già fatto alcune riflessioni in un post qualche pagina dietro), volevo iniziare segnalando questo sito:
http://www.streamingsoundtracks.com/

E' un esempio di comunità virtuale nata intorno ad un interesse comune (in questo caso le colonne sonore) e quindi un modo per consentire a persone di ogni parte del mondo di incontrarsi e confrontarsi sulla propria passione.
Il sito, oltre ad avere un forum di discussione, permette di ascoltare i brani persenti in archivio su richiesta che, grazie alla chat integrata nella homepage, possono essere commentati dagli utenti in tempo reale.
Un modo secondo me molto utile e immediato per condividere l'ascolto di musica con persone anche molto lontane geograficamente.

18 settembre
articolo Citizen Media
Ho trovato questo articolo esplorando http://www.performingmedia.org
Si parla delle possibilità della produzione diretta di informazioni, notizie da parte degli utenti, per ipotizzare una nuova forma di giornalismo più collaborativa.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Serez
Member
***




Risposte: 14
Registrato il: 27-2-2007
Provenienza: potenza picena
Utente offline

Modalità: Not Set

biggrin.gif Inviato il 21-9-2007 at 10:39
interventi


interventi

Ricerca di probabili location nelle Marche:

20-3-2007

Allora nelle Marche, di interessante c'è anche tutta la Riviera del Conero
poi ho trovato:
"Gli antichi legami con la cultura contadina e marinara sono oggi rifioriti presentando così una regione attraente e tranquilla. Sarà una gradita sorpresa

scoprire la varietà del paesaggio, con il mare Adriatico, le lunghe spiagge sabbiose, intervallate da scorci rocciosi, l'armonia del territorio, i dolci

colli, il mistero e il fascino di profonde cave, la bellezza naturale delle riserve protette.
da http://www.italytraveller.com/it/r/marche

e

http: //www.bibliolab.it/parchim/

http://www.turismo.marche.it/it/it/localita.asp

19-9-2007

http://www.megaupload.com/?d=99LCBFY8 (slide con foto fatte dal vivo)

Per le location dei film europei di Herzog:

20-3-2007

(con relativa traduzione dei titoli)

Letzte Worte (1968) - Ultime parole
Filming Locations: Crete, Greece

Auch Zwerge haben klein angefangen (1970) - Anche i nani hanno cominciato da piccoli
Filming Locations: Lanzarote, Canary Islands, Spain

Behinderte Zukunft? (1971) (TV) - Futuro impedito
Filming Locations: Hannover, Lower Saxony, Germany
Munich, Bavaria, Germany

Fata Morgana (1971)
Filming Locations: Algeria
Lanzarote, Canary Islands, Spain

Land des Schweigens und der Dunkelheit (1971) – Paese del silenzio e dell’oscurità
Filming Locations: Hannover, Lower Saxony, Germany
Lower Bavaria, Bavaria, Germany
Munich, Bavaria, Germany

Große Ekstase des Bildschnitzers Steiner, Die (1974) - L'enigma di Kaspar Hauser
Filming Locations: Garmisch-Partenkirchen, Bavaria, Germany
Planica, Yugoslavia
Wildhaus, Switzerland

Jeder für sich und Gott gegen alle (1974) - L'enigma di Kaspar Hauser
Filming Locations: Dinkelsbühl, Bavaria, Germany
Ireland

Herz aus Glas (1976) - Cuore di vetro
Filming Locations: Frauenaus bei Zwiesel, Bavarian Forest, Bavaria, Germany
Pischelsdorf bei Arnstorf, Bavaria, Germany
Skellig Rocks, County Kerry, Ireland
Via Mala, Kanton Graubünden, Switzerland
Walchsing Castle, Bavaria, Germany

Stroszek (1977) - La ballata di Stroszek
Filming Locations: Berlin, Germany
Germany

Nosferatu: Phantom der Nacht (1979) - Nosferatu, principe della notte
Filming Locations: Bavaria, Germany
Beach, Oostvorne, Zuid-Holland, Netherlands
Bohemia, Czech Republic
Czech Republic
Delft, Zuid-Holland, Netherlands
Germany
High Tatras, Slovakia (Carpathian Mountains)
Lübeck, Schleswig-Holstein, Germany –
Nedvedice, Bohemia, Czech Republic
Netherlands
Oostvorne, Zuid-Holland, Netherlands
Partnach-Klamm, Bavaria, Germany
Pernstein Castle, Bavaria, Germany
Pernstejn Castle, Nedvedice, Bohemia, Czech Republic
Pernstejn, Czech Republic
Schiedam, Zuid-Holland, Netherlands
Schleswig-Holstein, Germany
Slovakia
Telc, Bohemia, Czech Republic
Zuid-Holland, Netherlands

Woyzeck (1979)
Filming Locations: Telc, Bohemia, Czech Republic

Portrait Werner Herzog (1986)
Filming Locations: Munich, Bavaria, Germany

Tod für fünf Stimmen (1995) (TV) - Gesualdo
RULLO DI TAMBURI Filming Locations: Naples, Campania, Italy

Little Dieter Needs to Fly (1997)
Filming Locations: Wildberg, Scharzwald, Baden-Württemberg, Germany

Invincible (2001)
Filming Locations: Berlin, Germany
Black Island Studios, Alliance Road, Acton, London, England, UK (studio) (Benjamin flying unit)
Latvia
Lithuania
Netherlands

The White Diamond (2004) - Il diamante bianco
Filming Locations: Cardington Hangers, Bedford, Bedfordshire, England, UK

unica fonte:[url] http://imdb.com/name/nm0001348/ [url]
traduzioni tramite http://it.wikipedia.org/wiki/Werner_Herzog

CINELOCI

18-9-2007

Ottimi link, sempre da imdb:
http://imdb.com/LocationTree?Italy&nav=/Sections/Countries/Italy/in... (non capisco perchè "cations" resta staccato..)
http://imdb.com/List?endings=on&&locations=Marche,+Italy (prettamente marchigiano)

quelli inseriti durante la lezione

Ladyhawke è un film di genere fantastico del 1985 diretto da Richard Donner, con protagonisti Matthew Broderick, Rutger Hauer e Michelle Pfeiffer.
[...]
Seppur la trama voglia richiamare un'ambientazione francese, il film è stato girato quasi interamente in Italia, nelle province di Parma e Piacenza e nel

Parco Nazionale d'Abruzzo a Campo Imperatore e sul Gran Sasso. Gli scorci dei castelli, Rocca Calascio, e dei borghi medioevali includono le località di

Torrechiara, Castell'Arquato, Soncino, Bacedasco.
[wikipedia.it]

-

Angels in America è una miniserie televisiva prodotta dalla HBO nel 2003, tratta dall'opera teatrale Angels in America: a Gay Fantasia on National Themes di

Tony Kushner. La serie vanta un cast all-star (tra gli altri Al Pacino, Meryl Streep ed Emma Thompson) e tratta, in modo perlopiù onirico, la condizione

degli omosessuali negli Stati Uniti d'America reganiani, focalizzandosi sulle reazioni a seguito del diffondersi dell'AIDS.
[wikipedia.it]
Nell'ultima puntata ci sono anche sequenze girate a Tivoli, vicino Roma, ed è illuminante il fatto che la città eterna, nella quale lo spirito divino si è

fatto molto terreno potere, si trovi a dover rappresentare un paradiso ridotto ormai ad un cumulo di rovine e dal quale Dio è inesorabilmente scomparso.
[fantascienza.com]

-

Mission: Impossible III
Dopo aver monopolizzato il Tevere per girare alcune scene su un motoscafo, la troupe di Mission Impossible 3 si è spostata nei pressi del Vaticano.
[http://www.repubblica.it/trovacinema]


13-9-2007

Prof la volevo informare che io (Serena Ginocchio), Valentina Alfonsi e Sara Calamante volevamo dare l'esame in questa sessione.
Avevamo intenzione di approfondire l'argomento gioco di ruolo/comunità virtuali (forum etc.), allacciando anche argomenti come wikipedia, video games, blog

(livejournal) e geoblog. Visto nell'ottica del senso di comunità, un pò come gli hobos.
Per quanto riguarda il lavoro fatto "per/su" Herzog, presto posteremo il riassunto di ciò che avevamo trovato.
L'unico mio problema è il 56k che non mi consente molta libertà, come caricare una semplicissima pagina di europedia -.-
Rientro nell'80% della popolazione non attiva nella Società dell'Informazione.. grazie Telecom.


Questo diciamo è un pò quello che ne è venuto fuori:

20-9-2007

Noi abbiamo pensato anche a questo, forse un po' macabro, ma secondo me e Sara non è giusto che solo Clemente X debba avere una sepoltura degna di nota nei

libri di storia dell'arte!
In giro per l'Italia ce ne sono di bellissime ma sconosciutissime...
Per capire di cosa sto parlando
http://decriptiamoci.splinder.com/ Le motivazioni sono nel primo post!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Marchese
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 20-3-2007
Provenienza: Macerata e prima ancora Napoli
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-9-2007 at 10:42


Ho partecipato alla localizzazione di location in sono stati girati film famosi inserendo link in Europedia, purtroppo non ho inserito location per ipotetici film di Herzog perché non ho avuto modo di capire/conoscere il pensiero Herzoghiano.
in [url=http://www.europedia.it/ ] ho inserito la Location del film IL POSTINO di Massimo Troisi in localita Marina di Chiaiolella (Procida, (NA) ) e la Location del film IL MARCHESE DEL GRILLO a Palazzo Pfanner di Lucca
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
*Sara*
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 8
Registrato il: 7-3-2007
Provenienza: Recanati
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-9-2007 at 10:48


inviato il 16 settembre

link riguardo la creazione del proprio ego virtuale...
http://www.meez.com
L'ho trovato interessante non solo per la particolare minuzia con cui creare il proprio Io ma anche per la community che è collegata ad esso...

Spedito il 19 Settembre

Link di megaupload riguardo delle slide inerenti ai possibili luoghi in cui Herzog potrebbe girare un suo film...

http://www.megaupload.com/?d=99LCBFY8

Ci sarebbe anche il link del Blog aperto con Serena ma a quello ci ha già pensato lei ^^

e per quanto riguarda Europedia ho caricato nella città di Recanati le foto fatte nella giornata di mercoledì riguardati il progetto delle location herzoghiane..
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Marchese
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 20-3-2007
Provenienza: Macerata e prima ancora Napoli
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-9-2007 at 10:51


Ho letto il libro Performing Media 1.1 ed ho trovato molto interessante ed anche intelligente la parte in cui si parla dell' utilizzo dei media e in particolar modo dei forum per fare politica o meglio per lo scambio di opinioni di carattere politico e sociale, a tal proposito voglio aggiungere che ho visitato anche se mai partecipato attivamente, il blog di Beppe Grillo che è ormai da tempo tra i blog più frequentati della rete.
In occasione del V-Day è stato chiesto a mio zio il permesso di proiettare il video "Ma il cielo è sempre più blu" http://it.youtube.com/watch?v=B62j8c99B6g , al quale ho partecipato aiutando nel montaggio.
La cosa che mi fa più piacere è il fatto che questo video era stato pubblicato in Youtube alcuni mesi fa ed ha avuto un gran successo.
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
*Sara*
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 8
Registrato il: 7-3-2007
Provenienza: Recanati
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-9-2007 at 10:55


Ecco delle altre immagini fatte al Cimitero di Recanati i merito alle location herzoghiane









Questo invece è il mio blog personale dove si possonno trovare delle altre foto fatte da me e Serena...

http://calamente.spaces.live.com/
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Serez
Member
***




Risposte: 14
Registrato il: 27-2-2007
Provenienza: potenza picena
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-9-2007 at 11:06


Ok, e ora postiamo lj, blog e sito:
http://_serez_.livejournal.com/
http://theshire.splinder.com/
http://serez.altervista.org/

Non badate al mio essere slash :P o al mio essere.. "cretina" si può scrivere? A volte prendo cose pesanti ^O^;

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-9-2007 at 09:47
web 2.0


Loudtalks, il software walkie talkie è tra noi!

Chi di noi nella vita non ha almeno una volta utilizzato i walkie talkie?! Sì, proprio quelle radioline con cui poter parlare a distanza con chiunque, adatte agli scopi più disparati (ovvero giocare e fare scherzi con gli amici!)

Potevamo noi, nell’era del web 2.0 e di internet ad alta diffusione dimenticarci di simili (all’epoca) gioiellini tecnologici? Certo che no, quindi eccovi servito Loudtalks.

Loudtalks è un piccolo software free per Windows che, tramite una tecnologia P2P ci permette di comunicare con gli altri iscritti al servizio in modo facile ed immediato, proprio come se stessimo usando i cari vecchi walkie talkie (ma con qualità di audio nettamente migliore!).


http://loudtalks.com/
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
*Sara*
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 8
Registrato il: 7-3-2007
Provenienza: Recanati
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-9-2007 at 11:45


Bravo Pè!!!! questo è carino un bel pò!!!!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 24-9-2007 at 14:33
WEB 2.0


Germania, “verboten” copiare cd o dvd
In Italia non se n’è parlato molto, ma la Germania ha approvato venerdì scorso una legge molto controversa che rende illegale per gli utenti creare copie (anche di backup o per uso personale) di film e musica. Il Bundesrat, la camera alta del Parlamento, non ascoltando le associazioni dei consumatori ha approvato la legge, che rende illegale anche il solo detenere cd o dvd copiati senza permesso.

All’interno del provvedimento rientrano anche le registrazioni digitali di Iptv e programmi televisivi. Inutilmente i Verdi e altre associazioni di utenti e consumatori hanno cercato di rendere meno rigida la legge, soprattutto per non penalizzare troppo i più giovani e in generale gli utenti domestici, ma non c’è stato niente da fare. La legge entrerà in vigore nel 2008
ROBA DA MATTI!!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 24-9-2007 at 14:41
WEB 2.0


I migliori 20 servizi web 2.0 per creare favicon, icone, avatar ed altro gratis

Avete un sito/blog e non sapete come arricchirlo graficamente? Vorreste creare una favicon (le icone dei siti che vengono mostrate nella barra degli indirizzi/schede dei browser) ma non sapete nemmeno da dove iniziare?
Avete un sito/blog e non sapete come arricchirlo graficamente? Vorreste creare una favicon (le icone dei siti che vengono mostrate nella barra degli indirizzi/schede dei browser) ma non sapete nemmeno da dove iniziare?

Niente panico! Anche oggi, noi di Geekissimo abbiamo la soluzione ad i vostri problemi e, vi presentiamo una bella lista con 20 servizi web 2.0 gratuiti, tramite i quali creare favicon, icone per il desktop, avatar, indirizzi e-mail grafici ed altro… buon divertimento:

http://www.256pixels.com/ - Permette di creare favicon che poi, potranno partecipare a dei contest nei quali verranno votate da altri utenti.

http://www.ajaxload.info/ - Permette di creare animazioni per i caricamenti (AJAX).

http://antifavicon.com/ - Permette di creare favicon colorate contenenti due linee di testo.

http://www.htmlkit.com/services/buddyicon/ - Serve a rendere una foto adatta per essere usata come avatar su servizi come AIM, Yahoo! e MSN.

http://converticon.com/ - Converte tra loro icone in formato ico e png.

http://tools.dynamicdrive.com/favicon/ - Trasforma delle comuni immagini in icone da poter utilizzare sul desktop o, come favicon sul web.

http://elitenick.com/?page=aimicongenerator - Utilizza sfondi e simboli “pre-confezionati” per creare degli avatar.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Serez
Member
***




Risposte: 14
Registrato il: 27-2-2007
Provenienza: potenza picena
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 24-9-2007 at 19:57


Questo è il sito di cui avevo parlato all'esame: la nonciclopedia [da cliccare solo se siete molto ma molto ironici :P]

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Pagina_principale
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 25-9-2007 at 20:04
web 2.0


Mai più bollette&ricariche. Il cellulare diventa gratuito

Prendi un’azienda telefonica senza scrupoli, una buona raccolta pubblicitaria e ragazzi dai 16 ai 24 anni desiderosi di telefonare e mandarsi messaggini senza pagare un Euro. Pardon, un Pound. Ecco che arriva Blyk, il primo operatore gratuito al mondo che permetterà di telefonare, per adesso solo ai residenti in Inghilterra, senza pagare alcunché. Il costo della telefonata, infatti, sarà interamente coperto dagli sponsor.

L’abbonato potrà mandare gratis ogni mese 217 messaggi e fare 43 minuti di chiamate nazionali; in cambio, accetta di ricevere fino a sei Mms pubblicitari al giorno (quindi messaggi con foto e musica al proprio interno). Se, poi, superata la soglia, si vorranno fare altre chiamate o mandare altri messaggi, il cellulare funzionerà in modo “normale”: si potranno acquistare ricariche e telefonare fino al mese successivo.
La fascia di utenti imposta da Blyk è quella tra i 16 e i 24 anni: se, infatti, non si è in questa fascia di età non si può registrare alcun contratto. La società, fondata da un ex-uomo Nokia, punta ad espandersi in Europa in tempi molto brevi. E c’è da scommetterci che funzionerà. Ho sempre pensato, infatti, che se una società offrisse messaggini gratis, sarebbero stati in tantissimi a stipulare contratti.

Cosa ne pensate di questa iniziativa? Dal punto di vista di noi consumatori si tratta sicuramente di un bell’affare. Parliamoci (molto) chiaro: ricevere messaggini pubblicitari non è poi così noioso: una volta capito che il messaggio ricevuto è di pubblicità (e non ci vorrà molto), se non c’interessa basterà cancellarlo immediatamente. Il tutto in cambio di molti sms e un discreto numero di minuti al mese, il che non guasta in tempi di rincari economici ormai all’ordine del giorno. Peccato non rientrare più nella fascia di età…
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 28-9-2007 at 16:07
P2P


Come far ripartire emule

Come molti di voi sapranno (almeno chi lo usa ) emule in questi giorni ha grossi problemi a funzionare, visto che alcuni dei sui server principali locati in germania sono stati spenti.
Non voglio entrare nel merito se se la messa in down dei server e’ giusta o sbagliata ed il suo uso e’ giusto o sbagliato, ma siccome in molti mi chiedono lumi posso dire che personalmente per potermi ricollegare ho seguito questo metodo trovato in rete: per prima cosa ho cancellato TUTTI i server che avevo ed ho ricaricato la lista scaricando questo file qui.
è molto semplice aggiornare la lista.
Copia il link e incollalo in quello spazio di emule sotto il tag reti, fai aggiorna …. è fatta!

http://www.gruk.org/server.met

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 28-9-2007 at 16:31
web 2.0


Come creare e gestire un sito con strumenti free ed open source

Se avete intenzione di mettere su un bel sito web, senza voler spendere praticamente nulla (a parte l’eventuale acquisto del dominio ovviamente!) avete proprio trovato quello che fa per voi!

Eccovi infatti servita una bella lista di applicazioni e soluzioni varie, adatte a qualsiasi cosa abbia a che fare con l’allestimento ed il mantenimento di un sito web. Dal sistema operativo da usare ai software di grafica, passando per la creazione dei contenuti, qui c’è proprio tutto quello che vi serve e, la cosa più importante di tutte è che si tratta di soluzioni al 100% gratuite ed open source… buon divertimento:


Sistema Operativo: ovviamente Linux
Server: http://httpd.apache.org/
Browser: http://www.mozilla-europe.org/it/products/firefox/ , http://konqueror.org/
o, se volete star leggeri http://www.gnome.org/projects/epiphany/ .
Creazione delle Pagine: http://www.kde-apps.org/content/show.php?content=9901 , http://www.vim.org/download.php o http://www.nvu.com/ se preferite operare in WYSIWYG.
Grafica: http://gimp.linux.it/www/ , la magnifica alternativa gratuita ed open source a Photoshop.
Contenitori: http://wordpress.org/ , http://drupal.org/ , http://phpnuke.org/ , http://www.movabletype.org/opensource/ .
Client FTP: http://kasablanca.berlios.de/ , http://gftp.seul.org/ , http://lindesk.com/2007/05/using-konqueror-as-an-ftp-client//
Creazione Forum: http://www.phpbb.com/ .
Creazione gallerie di immagini: http://coppermine-gallery.net/ .
Creazione Wiki: http://phpwiki.sourceforge.net/
Mailing List: http://www.phplist.com/ .
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 5-10-2007 at 16:02
democrazia on-line


You Choose ‘08: campagna elettorale americana 2008 per la presidenza su Youtube

Gli appassionati della politica online, quest’anno potranno seguire la campagna elettorale americana per la presidenza direttamente su YouTube. La famosa piattaforma americana infatti, ha creato la sezione You Choose ‘08( http://www.youtube.com/youchoose ) dove troveranno posto tutti i video dei candidati americani, proposti in 2 colonne, democratici contro repubblicani.

Ci sono tutti, da Joe Biden a Sam Brownback e da Hillary Clinton a Rudolph Giuliani. Insomma la politica, almeno in america, sembra evolversi e su YouTube troverete inoltre anche banner inerenti i famosi dibattiti che siamo abituati a vedere in tv.
A me sinceramente non dispiacerebbe per niente una cosa simile anche qui in Italia, e voi che ne pensate?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 6-10-2007 at 15:34
la rete


“Internet? È roba vecchia”. Parola dei suoi creatori
Avete capito bene: secondo i pionieri della Rete, internet sarebbe ormai un’infrastruttura obsoleta. A rivelarlo un articolo del Wall Street Journal. Nel 1969 Larry Roberts del Pentagon’s Advanced Research Projects Agency progettò un programma, destinato agli enti di ricerca, chiamato ARPAnet che avrebbe permesso a più computer di restare connessi tra loro anche a distanza. Per le decadi successive, Roberts ha provato, spendendo circa 340 milioni di Dollari, a migliorare la sua stessa tecnologia, arrivando però al punto che oggi come oggi è obsoleta.

“Non possiamo più contare su questa tecnologia, che è vecchia di quarant’anni” ha spiegato il programmatore che ora ha 69 anni. La sua ultima invenzione è un “router di flusso”, che non fa altro che analizzare il traffico di rete convogliando su “strade” diverse dati di pagine Web, e-mail, telefonate VoIP, e così via. Ma Roberts non è l’unico tra i “creatori” della rete a pensarla così.
Dello stesso avviso Len Bosack, cinquantacinquenne co-fondatore di Cisco Systems: “La rete così com’è oggi - ha spiegato - è abbastanza inadeguata; per questo abbiamo annunciato di voler creare un sistema che permetta alle grandi aziende di collegarsi ai cavi sottomarini che hanno una velocità cento volte migliore delle attuali infrastrutture”. Il dibattito, dunque, è acceso, soprattutto in questi ultimi anni in cui più volte si è parlato di sovraccarico della Rete, dovuto principalmente all’avanzare della tecnologia e alle sempre più utilizzate telefonate low-cost via internet.
“La Rete non è stata fatta per permettere alle persone di guardare la televisione - ha spiegato Roberts - e lo so, perché l’ho creata io”. E se pensiamo che gli accessi, secondo una ricerca, dovrebbero aumentare del 264 per cento entro il 2011, sono sempre di più gli esperti che teorizzano che, prima o poi, potrebbe esserci un grande crash globale di internet.

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 7-10-2007 at 08:01


Dal 2008 internet gratis a Pordenone
Dalla prossima primavera a Pordenone, un progetto finanziato da comune e regione, garantirà un accesso gratuito ad internet.
Il protocollo di intesa per sviluppare il progetto è stato firmato a Pordenone dal presidente della Regione Riccardo Illy e dal sindaco. I lavori per l’attivazione del progetto “Internet gratis ai cittadini” cominceranno già nelle prossime settimane con la posa della fibra ottica a cui andranno ad aggiungersi le antenne wi-fi.

L’infrastruttura verrà completata nell’arco di 5 anni, con step programmati, il primo prevede la copertura in fase sperimentale di parte del centro storico e della restante parte del territorio comunale nel corso del 2008 con l’attivazione di servizi regionali e comunali attraverso l’identificazione del soggetto a mezzo della Carta Regionale dei Servizi (CRS) che la regione sta distribuendo gratuitamente.
La Regione insieme al comune di pordenone stanno portando avanti il loro progetto che punta a sfruttare tutte le opportunità offerte dalla banda larga e dai sistemi informatici come già ampiamente programmato nel progetto ‘Wireless Naonis’

Per Illy, presidente della regione Friuli Venezia Giulia “L’impegno per Pordenone e la sua rete wi-fi rientra nel programma generale della Regione per dotare tutto il Friuli Venezia Giulia delle infrastrutture necessarie per accedere in modo veloce ed economico alla rete informatica. Per questo abbiamo costituito la Societa Mecurio Friuli-Venezia Giulia per portare la banda larga su tutto il territorio utilizzando tecnologie diverse a seconda delle caratteristiche del territorio stesso. Ma il “digital divide” non riguarda solo la rete, ma anche la possibilità per tutti i cittadini di avere un pc e una adeguata alfabetizzazione informatica. Da qui la legge regionale per corsi dedicati a categorie come anziani e casalinghe e per contributi per l’acquisto dei pc”.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
LoLLo
Member
***




Risposte: 30
Registrato il: 8-10-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 8-10-2007 at 13:33


salve... è ora di esporre le mie idee su quello che ho letto fino ad ora...

a proposito di loudtalks che ci ha fatto notare da peppino nn sembra male... per la questione parlare tramite P2P c'è ne sta 1 molto famoso che sta spopolando in tutto il mondo SKYPE... ti da anche numerose funzioni aggiuntive...
il sito è il seguente: http://www.skype.com/intl/it/

sfuticchiando nella rete ho trovato anche un nuovo metodo per mandare sms a 1centesimo...
http://www.skebby.it/

ovviamente bisogna leggere attentamente tutto quello che c'è da sapere prima di installare il tutto.... :D costi ed info in quest'altro link: http://www.skebby.it/costi.php

e sempre preso dai discorsi precedenti di peppino,riguardo ad emule e visto che anche io sono un utente assiduo... personalmente nn uso server ma solo KAD... nn sono presenti rischi per chi lo usa visto che si collega tramite utenti, però durante la ricerca deve essere selezionato nel "METODO DI RICERCA" "KAD RETE" :D
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
*- Fra -*
Junior Member
**




Risposte: 9
Registrato il: 9-10-2007
Provenienza: osimo
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 11-10-2007 at 14:19
videogiochi on line


Salve! Volevo farvi puntare lo sguardo sui numerosi videogiochi on line.
Quello che voglio presentarvi oggi è Guild Wars, ci gioco ormai da 2 anni con lollo e devo dire che mi ha appassionato parecchio. Lo scopo è creare un personaggio virtuale, e vivere un'avventua ambientata in un perfetto mondo fantasy, (con grafica molto dettagliata) fatto di maghi, guerrieri arcieri etc.
Sembra un banalissimo videogame che potremo avere su una semplice console, ma dato che è on line le possibilità si ampliano, il videogioco è continuamente aggiornato, con sottogiochi molto interessanti, e in più si può interagire con altri giocatori collegati da tutto il mondo. Quindi secondo me potrebbe benissimo soppiantare tutti i vecchi sistemi di gioco.
Vi lascio il link per maggiori informazioni
http://it.guildwars.com/
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

sad.gif Inviato il 11-10-2007 at 17:18


è molto molto bello! peccato sia a pagamento!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
LoLLo
Member
***




Risposte: 30
Registrato il: 8-10-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-10-2007 at 16:25


guildwars?! nn è a pagamento... solo il gioco paghi poi quando sei online è assolutamente gratuito.... è davvero una cosa spettacolare... e giocarci lo è di più! :D
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
LoLLo
Member
***




Risposte: 30
Registrato il: 8-10-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

biggrin.gif Inviato il 18-10-2007 at 22:17
Guild Wars


ovviamente di questo gioco sono presenti anche numerose estensioni... cioè proseguimenti della storia... come se fosse senza fine...

ecco alcuni screenshots tratti dal video gioco giusto per dare un idea...
IMMAGINE 1
IMMAGINE 2
IMMAGINE 3

e come potevo nn mettere anche un video per far vedere come viene proposto all'utente....

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peppino neroni
Member
***




Risposte: 74
Registrato il: 21-3-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

mad.gif Inviato il 21-10-2007 at 12:45
al popolo della rete


Levi-Prodi: un penoso disegno!

Popolo della rete, voi tutti,
se non siete al corrente dell'approvazione
da parte del consiglio dei ministri, del disegno di legge sulla tassa sui blog.
Vi riporto un post messo on-line sul sito del sommo, maestro ementore Beppe Grillo.

http://beppegrillo.meetup.com/boards/view/viewthread?thread=3696560


e questa invece è la petizione messa on-line, non so se possa servire a molto ma meglio di niente!

http://www.PetitionOnline.com/nolegglp/
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1  ..  6    8    10  ..  20

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 33.1% - SQL: 66.9%]