il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1    3  4
Autore: Oggetto: Animazione socio-educativa on line x Uni MC
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 12-1-2007 at 14:14
destrutturare


Quota:
Originariamente scritto da 3Luna3
Prof Infante
Secondo lei, quali sono le materie che un bambino può studiare in modo più completo grazie al digitale?
Visto che molti insegnanti sono scettici di fronte all'evolzione del digitale in ambito educativo.


prima cosa penso che l'idea pedagogica di "materia" sia impropria,
sono x destrutturare la programmazione della didattica segmentata x materie.
Detto questo
ti rispondo con Geografia: attraverso l'orientamento corpo-spazio farei passare amche la storia e l'economia e...
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
3Luna3
Junior Member
**




Risposte: 5
Registrato il: 6-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 14-1-2007 at 00:44


Ho trovato molto interessante la lezione relativa al museo e ai tanti significati che a esso possono essere attribuiti; infatti non credevo che un ambiente così particolare poteva essere strettamente legato alla dimensione ludica, forse perchè viene spesso considerato solo a livello artistico...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
maria chiara
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 10-1-2007
Provenienza: colbuccaro
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 15-1-2007 at 14:05
edutainment


Ho velocemente visionato il sito http://it.wikipedia.org/wiki/Edutainment e,oltre ad averlo trovato molto ricco e ben fatto, mi è servito per riflettere sul concetto di Edutainment. Mi ha colpita particolarmente l'affermazione di M. Mc Luhan quando dice che " l'educazione dev'essere divertente ed il divertimento educativo". Mi trovo pienamente concorde con questo concetto avendone sperimentato l'efficacia nella mia esperienza personale lavorando in ludoteca e facendo parte da diversi anni dell'ACR (Azione Cattolica Ragazzi). Credo,inoltre, che utilizzare tutte le "nuove tecnologie" di cui si dispone(televisione,computer ecc..) sia di grande aiuto per ottenere un efficace e pertecipato percorso educativo unito,però, ad una buona dose di fantasia, elasticità ed apertura mentale da parte dell'educatore.Vi segnalo un piccolo esempio di edutainment nel seguente sito:http://www.ars-media.it/ita_portfolio.htm
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 15-1-2007 at 16:16
un approfondimento


Quota:
Originariamente scritto da maria chiara
Ho velocemente visionato il sito http://it.wikipedia.org/wiki/Edutainment e,oltre ad averlo trovato molto ricco e ben fatto, mi è servito per riflettere sul concetto di Edutainment. Mi ha colpita particolarmente l'affermazione di M. Mc Luhan quando dice che " l'educazione dev'essere divertente ed il divertimento educativo". Mi trovo pienamente concorde con questo concetto avendone sperimentato l'efficacia nella mia esperienza personale lavorando in ludoteca e facendo parte da diversi anni dell'ACR (Azione Cattolica Ragazzi). Credo,inoltre, che utilizzare tutte le "nuove tecnologie" di cui si dispone(televisione,computer ecc..) sia di grande aiuto per ottenere un efficace e pertecipato percorso educativo unito,però, ad una buona dose di fantasia, elasticità ed apertura mentale da parte dell'educatore.Vi segnalo un piccolo esempio di edutainment nel seguente sito:http://www.ars-media.it/ita_portfolio.htm


ottimo il link a wikipedia

questo è un buon modo x usare il forum
quando gli altri tua compagni di corso entrano potranno linkare.
Sono risorse da condividere
come avrai notato nella bibliografia
http://it.wikipedia.org/wiki/Edutainment#Bibliografia
c'è un mio testo

ne inserisco un frammento a proposito di edutainment e musei

Allegato: Lo Spettacolo della Conoscenza.rtf (28kB)
Questo file è stato scaricato 367 volte

View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
tatiS
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 15-1-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-1-2007 at 11:29


Salve!
ho letto velocemente qualche intervento delle mie colleghe di corso riguardo la lezione di dicembre col professor Infante. mi trovo d'accordo in particolar modo con miki e monica. personalmente non sono molto esperta di tutto ciò che rigarda la multimedialità e i molteplici mondi che si celano dietro di essa. forse perchè sono una forte sostenitrice di ogni sorta di interazione umana faccia a faccia, scoprire il mondo direttamente sul campo e non nascondersi dietro uno schermo e una tastiera. penso che oggi si sia persa molto la preziosità dei rapporti umani, la ricerca e conoscenza dell'altro attraverso la diretta osservazione di ogni gesto, del viso... mi trovo però d'accordo con quello che sostiene il prof Infante, e cioè che oggi manca soprattutto un adeguata cultura della multimedialità e dello strumento Internet. Molti ne abusano o usano in maniera inappropriata trasformando l'oggetto in un'arma a doppio taglio.
negli ultimi mesi sto iniziando ad interessarmi a questi mondi multimendiali, e devo dire che iniziano a piacermi, anche se sono sicura che non cambieranno affatto il mio modo di pansare a riguardo.
conoscere e allargare le proprie conoscenze attraverso l'uso della multimedialità sì, lasciare che questo mondo ci assorba totamente, riducendo la nostra vita sociale all'uso di uno schermo e una tastiera pensando che quello sia il vero mondo, no. purtroppo il rischio sempre più frequente è proprio il secondo.

ciao a tutti!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peroz
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 6-12-2006
Provenienza: staffolo
Utente offline

Modalità: Not Set

wink.gif Inviato il 16-1-2007 at 15:14


ciao a tutti! finalmente sono riuscita ad entrare nel forum! mi piace molto questo modo di comunicare e fare dibattito anche se, purtroppo non molto rempo per dedicarmi al computer! visto che ne ho l'occasione riporto un sito in cui è possibile inventare, inviare e proporre nuovi giochi per i bambini; i bambini stessi possono farlo! il sito è: http://www.giochiperbambini.org
a voi la creatività! ciao a tutti
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Luna
Junior Member
**




Risposte: 4
Registrato il: 6-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-1-2007 at 18:36


Ho trovato molto particolare e interessante la lezione della Dottoressa Pascucci sul museo.
Noi crediamo che il museo sia solamente un luogo dove sono ordiante e raccolte cose pregevoli per arte,rarità,antichità... ma ora abbiamo appreso che può essere anche luogo dove svolgere attività ludiche e questo secondo me è molto positivo...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
farfalla
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 6-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 17-1-2007 at 17:22


Ho colto con curiosità l'invito di maria chiara a visitare il sito wikipedia.org dove, nello specifico, viene spiegato il concetto di "Edutainment". Poi il mio sguardo è andato oltre e ho scoperto una parte dedicata allo studio in classe con il DVD. Interessante è stato, secondo il mio punto di vista, l'intervento del prof. Alberto Pian secondo cui la classe dovrebbe essere un ambiente di apprendimento cooperativo in cui l'insegnante riveste il ruolo di "regista della didattica" e le lezioni non diventano altro che il "prodotto della classe". Accanto all'intervento del prof. Pian anche il prof. Infante sostiene come sia importante "la creazione di ambienti in cui si condividano esperienze" e quale cosa migliore per condividere la stessa esperienza in ambito scolastico dell'utilizzo di materiale multimediale...?!?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
3Luna3
Junior Member
**




Risposte: 5
Registrato il: 6-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 17-1-2007 at 19:11


sono d'accordo con tatis...è vero, oggi ci prendiamo gioco delle emozioni, facciamo spesso sparire i sentimenti e la spontaneità nei rapporti umani e nella quotidianità. Però cerchiamo sempre di non sentirci mai artefici di tutto questo; anzi, puntiamo il dito (da ipocriti) contro quella che è la tecnologia e quindi: cellulari, internet (chat), videogiochi....
Mentre dobbiamo ammettere che ne facciamo solo un cattivo uso della tecnologia e molte volte, visto che non riusciamo a gestirla la infanghiamo.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
maria chiara
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 10-1-2007
Provenienza: colbuccaro
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 19-1-2007 at 18:57
Edutainment e museo


Ho letto l'articolo proposto da C.Infante nell'allegato. Vorrei condividere un paragrafo che mi ha colpito particolarmente e che riporto fedelmente: "Concepire l'utente di un museo come uno spettatore può essere quindi il primo passo per superare lo scoglio epistemologico che purtroppo impedisce un rapporto fluido con i media elettronici in campo artistico. Entrare in un museo può infatti essere concepito come partecipare ad uno "Spettacolo della Conoscenza" ma bisogna far accadere qualcosa, non tanto fuori ma dentro la mente dello spettatore. Va cioè ricreata quella sinestesia che sta alla base della messinscena teatrale: la compresenza di linguaggi diversi, simultaneamente. L'occhio e il cervello dello spettatore selezioneranno, ricreando, attraverso la dinamizzazione della propria percezione e del conseguente processo cognitivo di elaborazione delle informazioni raccolte, un proprio campo di rappresentazione, un Teatro della Memoria." Commento semplicemente sottolineando l'importanza di essere "spettatore" partecipante (aggiungo io) per poter godere pienamente di quello "spettacolo della conoscenza" che troppo spesso sottovalutiamo...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
FILO83
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 13-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 20-1-2007 at 23:26


ciao a tutti....anche se con un po di ritardo volevo dire innanzi tutto che la lezione con Carlo Infante è stata particolarmente interessante...abbiamo tutti ormai un pc in casa e la possibilità di un collegamento a internet e sapere qualcosa in più non guasta!!! Io personalmente,so poco di multimedialità e il corso della prof.Paciaroni mi è senz'altro stato d'aiuto!!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
micki
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 6-12-2006
Provenienza: montenero di bisaccia(cb)
Utente offline

Modalità: Not Set

sad.gif Inviato il 21-1-2007 at 07:20


_HELP_
c'è per caso qualcuno che possiede notizie di ogni sorta e genere sulla corsa ciclistica Parigi-Roubaix?
grazie!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
enrica
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 6-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-1-2007 at 17:29


Ascoltando la coinvolgente lezione della dott.ssa Pascucci sulla didattica museale mi è venuto in mente quanto sarebbe utile che tali argomenti siano parte dei corsi di aggiornamento per insegnanti...si aiuterebbe la scuola ad avvicinarsi a questo metodo così interessante.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
enrica
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 6-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 21-1-2007 at 17:55
Segnalo un sito utile per insegnanti e bambini


Ho visitato il sito http://www.lagirandola.it/ è molto carino....si può chattare, discutere un argomento nel forum, scaricare giochi e disegni per bambini.Penso che può essere utilizzato dalle insegnanti, con la classe, come primo approccio all'uso di questi strumenti di interazione.E' anche possibile scegliere un nikename e un avatar.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
tatiS
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 15-1-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-1-2007 at 18:13


molto interessante il sito indicato da peroz sui giochi per bambini.
lo trovo molto utile per variare la possibilità di gioco e apprendimento di capacità per bambini di ogni età. un ottimo sito di spunto per tutti coloro che non sanno come far divertire i propri bambini. provate a dargli un'occhiata e vedrete quanti soldi in meno spenderete per giocattoli costosi e limitanti la fantasia dei piccoli!

ciao a tutti!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peroz
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 6-12-2006
Provenienza: staffolo
Utente offline

Modalità: Not Set

wink.gif Inviato il 23-1-2007 at 19:25


grazie Tati della pubblicità che stai facendo al sito che ho proposto...non ne ho altri da proporre per il momento ma colgo l'occasione per fare un in bocca al lupo a tutti per gli esami che iniziano domani! a presto...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peroz
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 6-12-2006
Provenienza: staffolo
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 25-1-2007 at 15:54


Ciao a tutti! volevo focalizzare l'attenzione sull'intersezione tra il gioco e le nuove tecnologie! sono una "conservatrice" e apprezzo maggiormente i giochi che si "costruiscono" con le mani e la fantasia, che si improvvisano e si inventano e i giochi da tavola con cui mi diverto insieme agli amici e ai ragazzi del centro giovanile in cui lavoro; ho notato che nel centro giovanile in cui lavoro, dove c'è anche la play e il computer , i ragazzi spesso preferiscono dedicare il loro tempo giocando a ping-pong, a biliardino e con giochi da tavola come trivial pursuit o scarabeo; io apprezzo questa cosa perchè credo che giocare con gli animatori e con i coetanei sia più divertente che fissarsi a guardare uno schermo;infatti la cosa che mi fa più arrabbiare è che, quando alcuni ragazzi iniziano a giocare con la play sembrano incollati allo schermo e nemmeno il minimo rumore li distrae; all'ora di chiusura del centro bisogna richiamarli più volte per farli smettere! allora io mi chiedo..che poteri hanno questi videogiochi? non è forse più divertente giocare con persone reali e scambiarsi idee ed emozioni? nonostante stia studiando il rapporto tra virtualità, gioco ed educazione non riesco proprio a trovare una valenza educativa al videogioco...forse ho il paraocchi!?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peroz
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 6-12-2006
Provenienza: staffolo
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 25-1-2007 at 15:59


anche se, come avrete capito, non sono un'amante dei videogiochi, ho cercato navigando dei siti che mi facessero appassionare ai videogiochi e ne ho trovato uno carino, dedicato all'intrattenimento on-line, che offre svariati giochi gratis, applicazioni in flash, java, trucchi e soluzioni: http://www.giochi.org
Certo il mio parere sul videogioco non l'ha cambiato però per chi si cimenta spesso in questo mondo lo consiglio! buon divertimento!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
farfalla
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 6-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 25-1-2007 at 18:07


Ciao a tutti! Lo scorso 19 gennaio ho colto l'invito della prof.ssa Pascucci di visitare il museo degli "Antichi balocchi", allestito nell'ex chiesa di S.Agostino a Civitanova Alta. Non so se altri hanno avuto la mia stessa fortuna o l'occasione di poterlo visitare, ma vi assicuro che, nonostante abbia percorso alcuni km x raggiungerlo, sono stata soddisfatta. Bambole, cavalli a dondolo, vestitini, materiale scolastico, foto e molti altri giocattoli d'epoca, facevano parte di un'importante collezione privata. E' stata sicuramente un'ottima occasione x riflettere sul valore sociale del gioco e sul binomio bambola-videogioco, automobiline-play station... nonchè sulla dimensione ludica all'interno di un museo (che nello specifico, almeno secondo me, era molto carente). Un in bocca al lupo a tutti x gli esami in corso!!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
farfalla
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 6-12-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 1-2-2007 at 16:29


Dato che si avvicina il giorno di S.Valentino mi piacerebbe incentivare i giovani torinesi ad inviare sms x il concorso sms T.V.T.T.B.... non so quanti possano cogliere il mio invito ma se anch'io avessi potuto mi sarei sicuramente iscritta...la trovo veramente un'idea carina e dolce. Quanti amori sono nati via sms...!...e quanti sms d'amore sono stati inviati al nostro Romeo o alla nostra Giulietta...! Un'alternativa moderna alle vecchie lettere d'amore. Lasciatemi dire che anche i sms hanno il loro fascino e arrivano dritti dritti al cuore e che anche dietro una semplice sigla come T.V.T.T.B. batte il cuore! In anticipo, colgo l'occasione di augurare un Buon S.Valentino a tutti i cuori innamorati!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Vanna
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 6-12-2006
Provenienza: Ginosa(Ta)
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 1-2-2007 at 19:13


Ho seguito con molta attenzione il dibattito relativo alla possibilità che i media e i nuovi mezzi di comunicazione allontanino le persone riducendo le possibilità di interazione “reale”. L’uomo però è dotato di libero arbitrio, e credo che questo gli permetta di selezionare il modo migliore in cui utilizzare questi media ad esempio come mezzo di divulgazione e reperimento di informazioni relative a mostre, concerti, incontri, seminari, feste e molto altro ancora. In proposito aggiungo che non c’è modo migliore di stare insieme se non mangiando e gustando ottimi prodotti tipici locali e per questo segnalo un sito molto interessante che permette di conoscere i luoghi d’Italia e le date in cui si svolgono feste di paese e sagre. In queste occasioni si sta insieme, ci si diverte, si recuperano e ravvivano tradizioni popolari culinarie e culturali che sono l’anima del nostro Paese. In più c’è sempre musica e buon vino, il che non guasta. Il link è il seguente:
http://www.belpaese.it.

Infine mi sento di segnalare, per esperienza personale la Sagra da far’nédd’ (http://www.belpaese.it/taranto/ta_evento_2580.html) a Castellaneta (TA) il 6/8.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
peroz
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 6-12-2006
Provenienza: staffolo
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 5-2-2007 at 15:04


ciao a tutti! ragazzi, dato che in molti ci chiedevamo cosa fosse l'AESVI, sono andata alla ricerca di informazioni e finalmente ho trovato cos'è: è l'associazione di categoria dei maggiori produttori di software e di hardware videoludico operanti in Italia (AESVI=associazione editori software videoludico italiana); l'AESVI può per esempio operare censure a videogiochi ritenuti troppo violenti; comunque per maggiori informazioni visitate il sito: http://www.aesvi.it ciao ciao e buono studio a tutti
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
MonicaAnt
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 9-2-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

biggrin.gif Inviato il 9-2-2007 at 19:17


ciao a tutti!!Dopo lunga assenza causa problemi computer ritorno!!Dato che nella lezione con il prof. Enfante riguardo alla rete è stata citata anche la modalità del blog, volevo segnalarvene uno a cui sono molto affezionata poiché ha come oggetto un progetto che tanti volontari(compresa io) dalle piu svariate parti delle marche stanno portando avanti da 4 anni!!
L'idea del blog è nata per tenere in contatto le persone anche a diversa distanza e appunto per far conoscere il progetto che consiste nell'apertura di un centro di accoglienza per ragazze madri!
Inoltre è stata scelta la modalità del blog rispetto al sito perché esso può essere sempre aggiornato...come un vero e proprio diario come lo ha definito il prof Enfante!!
Ecco il link:
http://conventosangiacomoap.blogspot.com
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
MonicaAnt
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 9-2-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

smile.gif Inviato il 12-2-2007 at 23:24


A proposito della valenza educativa dei videogiochi vi volevo indicare un sito dove è possibile trovare alcuni giochi educativi per bambini in rete....alcuni sono veramente simpatici, ecco il sito http://www.dienneti.it/percorsi/giochi.htm
...li ritengo molto simpatici ma se usati Q.B.!!Buon divertimento a tutti!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
MonicaAnt
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 9-2-2007
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 18-2-2007 at 22:35


CIAO A TUTTI!!Volevo aggiungere a proposito della valenza piu o meno educativa dei videogiochi che essi non sono poi così diversi dalla televisione...anzi è proprio vero che oggi grazie alle varie contaminazioni con gli altri media i videogiochi sono diventati dei veri e propri film...anche se in questo caso il regista è proprio il giocatore che manipola il copione a suo piacimento!
Comunque volevo risottolineare il fatto che per avvantaggiarsi degli aspetti positivi che i media o la virtualità veicolano è importante il dosaggio che se ne fa...e in questo soprattutto per quanto riguarda i bambini è fondamentale il ruolo dei genitori e delle varie figure educative che hanno il compito di accompagnarli durante la crescita e ciò implica la capacità di fornire loro strumenti adeguati per rapportarsi a queste realtà educandoli a un giusto utilizzo e al giusto tempo preservandoli dalla dipendenza ed educandoli anche a un giusto senso critico per donare loro occhi preparati per affrontare queste e le varie realtà della vita!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1    3  4

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 55.6% - SQL: 44.4%]