il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1  2  3
Autore: Oggetto: Prometeo: il fuoco, la ribellione, le tecnologie
global-local
Member
***


Avatar


Risposte: 11
Registrato il: 19-3-2005
Provenienza: lecce, torino, los angeles
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 29-4-2005 at 00:10
video prometeo HELP!


ciao a tutti,

ho preparato qui

http://www.global-local.net/prometeo


il sito dell'evento.

purtroppo il giorno della lezione con il carlo infante non ho avuto tempo di chiedere il numero di telefono dei due ragazzi che mi hanno portato il DVD (che non funzionava malauguratamente). vorrei incontrarvi per averne una copia funzionante.

la mia mail e' antonio@global-local.net

come vedete nei credits c'e' gia' clara luceri per la sua foto ;-)
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Ale_pac
Member
***


Avatar


Risposte: 15
Registrato il: 17-5-2005
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 17-5-2005 at 12:21


Buon giorno a tutti, mi sono iscritta stamattina al forum e avevo intenzione di esporre delle domande a chi, come me, ha partecipato all'incontro su Prometeo.

Mi chiedevo, se e quanto ciò che una persona dice, nella vita quotidiana, può essere enfatizzato dalla gestualità del volto, delle mani o del corpo? Mi spiego; il prof. parlava di Prometeo usando molto il linguaggio visivo composto da immagini e suoni particolari..

Ma nella vita quotidina tutto ciò quanto conta o quanto ci può influenzare?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-3-2006 at 09:59
ecco la locandina del 27 marzo 2006


stampala e falla girare!

LOCANDINA_DEF_27.03_web.JPG - 10kB
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-3-2006 at 10:28
il programma


la locandina è troppo piccola e troppo in bassa definizione
ma questo programma dovrebbe andar bene

stampa questo!

INVITO_DEF_comp.JPG - 392kB
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
adriana
Junior Member
**




Risposte: 6
Registrato il: 22-3-2006
Provenienza: bari
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-3-2006 at 11:06


salve a tutti...sono molto imbranata e non so se qst messaggio verrà inviato.
proviamo
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
adriana
Junior Member
**




Risposte: 6
Registrato il: 22-3-2006
Provenienza: bari
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-3-2006 at 11:11


ma il messaggio che ho scritto dov'è?è arrivato da qualche parte?comunque sto studiando molto attentamente il suo libro e non appena trovo il tempo necessario per approfondire le mie idee sul forum mi metterò in contatto.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-3-2006 at 18:27
il Prometeo a Macerata


qui c'è il link
http://www.accademiabellearti.com/news_imgvertic.asp?id_news=268
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
adriana
Junior Member
**




Risposte: 6
Registrato il: 22-3-2006
Provenienza: bari
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 23-3-2006 at 18:31


Prometeo è un argomento che mi affascina...
le cinque parole chiave evocative:
ribellione
tecnologie
conoscenza
simulazione
empatia
mi danno già motivo di intervenire...più importante fra tutte Ribellione...prometeo se non ricordo male si ribella agli dei...ruba il fuoco,vita per gli uomini...e si mette in una condizione di tale difficoltà,di sfida..in cui noi tutti ci siamo trovati o ci troveremo prima o poi...prometeo fu una figura di rilievo dell'antichità in quanto benefattore dell'umanità, secondo alcuni narratori fu il creatore del genere umano stesso; il suo nome significa "colui che prevede"....fu considerato il protettore degli uomini...diciamocelo..un vero mito!

per saperne di più...
< Furente, Zeus privò gli uomini del fuoco, che Prometeo stesso aveva loro portato. Ma egli venne nuovamente in aiuto all'umanità. Rubò il fuoco dalla fucina di Efesto (secondo Esiodo da una ruota del carro del sole) e lo portò sulla terra. Zeus osservava Prometeo dall'alto dell'Olimpo e la sua furia verso gli uomini cresceva.
Zeus chiese ad Efesto di creare una donna, utilizzando come modello le dee immortali. Chiese ad Atena di infonderle la vita, pregando gli altri dei di dotarla di virtù e bellezza; questa donna era Pandora, "colei che ha tutti i doni".
Zeus la inviò sulla terra con un vaso chiuso. Ben sapendo che non avrebbe potuto imbrogliare Prometeo, la inviò al fratello Epimeteo, che, incurante degli avvertimenti del fratello, la sposò. Pandora non resistette alla tentazione di guardare all'interno del vaso offertogli dagli dei e lo aprì: dal vaso uscirono tutti i mali e le calamità, che si abbatterono per sempre sugli uomini, in fondo al vaso rimase solo la speranza.



Rubens, Prometeo e l'aquilaZeus ora era contento, sia pure in parte, gli mancava, infatti, la punizione di Prometeo e la sua sottomissione. Per questo incaricò Kratos (la forza) e Bia (la violenza), di prendere Prometeo e di condurlo sul Caucaso, dove Efesto lo incatenò ad una roccia.
Prometeo conosceva un segreto a proposito di Zeus, ma rifiutava di rivelarglielo. Quindi Zeus mandava tutti i giorni da lui un'aquila che gli divorava il fegato, destinato però a ricrescere durante la notte, cosicché il tormento riprendeva ogni giorno. Ma Prometeo rimase chiuso nel suo silenzio.
Nei miti originali, Prometeo doveva essere condannato alla prigionia eterna, ma versioni successive diedero una soluzione di riconciliazione.
Chirone, colpito da una freccia di Eracle, in quanto immortale, era condannato ad una sofferenza eterna, decise quindi di offrire la propria immortalità a Prometeo, che l'accettò, permettendo a Chirone di morire.
Eracle intanto uccideva l'aquila che si nutriva del fegato di Prometeo. Zeus e Prometeo si riconciliarono e Prometeo confidò il suo segreto al re degli dei: Teti era destinata a far nascere un figlio che avrebbe detronizzato il padre.

Divino etere e voi venti dalle ali veloci,
sorgenti dei fiumi e tu delle onde marine
infinito sorriso; grande madre terra,
e cerchio del sole che tutto abbraccia, io vi invoco:
vedete quali pene io, un dio, patisco per mano di dei>>.

penso che tutto ciò sia molto interessante e continuerò a prendere informazioni su questo per poterle integrare al suo progetto...

adriana guglielmi

View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
gianluca caterina
Junior Member
**




Risposte: 6
Registrato il: 22-3-2006
Provenienza: corato
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 24-3-2006 at 10:19
Apprendimento Alternativo


Nel mio paese, a Corato in provincia di Bari, ultimamtnte si è tenuta una lezione di inglese davvero particolare. Tutte le quinte classi erano in auditorium ripresi da telecamere e proiettati sulla rete in video conferenza con una scuola a Londra. Tutto proiettato su maxischermo!!! Si è tenuto una vero e prorpio dibattito su vari argomenti: guerra, tecnologie, comunicazione...insomma una cosa davvero interessante. Le discussioni erano affrontate naturalmente in inglese e tutti i ragazzi erano invitati, in modo ordinato, ad intragire. La cosa che mi ha scolnvolto è il fatto che molti professori all'interno dell'istituto ritenevano superfluo dare la possibilità a tutti di partecipare...come possiamo parlare di apprendimento alternativo quando nelle scuole siamo ancora pieni di professori sull'orlo della pensione che pensano che una lavagna luminosa in aula è una innovazione sconvolgente!!! Siamo ancora lontani dal pensare che in tutte le scuole, in Italia, si possa pensare di attivare un processo di insegnamento alternativo. In Italia, in alcune scuole c'è un computer ogni 30 persone...NON E' BELLO!!!! In altre patri d'Europa, non dovremmo stupirci se ci chiamano VICHINGHI!!!
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
gianluca caterina
Junior Member
**




Risposte: 6
Registrato il: 22-3-2006
Provenienza: corato
Utente offline

Modalità: Not Set

sad.gif Inviato il 25-3-2006 at 11:57


Salve a tutti!

Rispondo a Gianluca Caterina:

Ciao Gian,
purtroppo ogni giorno che passa mi rendo conto di come in Italia si sia indietro anni luce rispetto alla media Europea (e non solo...).
Ci atteggiamo a "filo-americani" (anche se da ciò mi astengo!) e non ci preoccupiamo del caos che c'è nel nostro paese.

La scuola penso che oramai non esista più: le riforme varie l'hanno distrutta e prima che ci si riprenda ce ne vorrà di tempo... e poi penso che relativamente sia colpa dei professori: credo che loro non si sentano più stimolati ad insegnare, perchè così come noi, anche i prof son stati umiliati dalle varie "riforme"... questo è ciò che credo e auspico in un cambiamento repentino!

Per il resto,
ti e vi auguro un grosso in bocca al lupo per il futuro.
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
cazzato anna maria
Junior Member
**




Risposte: 4
Registrato il: 23-3-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 25-3-2006 at 12:00
risposta a gianluca caterina


sicuramente concordiamo pienamente il pensiero di gianluca.
Si parla tanto di nuovi modi e di nuovi mondi di comunicazione,ma se la società,le scuole e soprattutto gli insegnanti non sono in grado di apprezzare i nuovi mezzi come farà l anuova generazione a sfruttare al massimo le loro potenzialità!!
purtroppo nelle nostre scuole si predilige un insegnamento classico e pretendono un apprendimento tecnico dagli studenti.
IL FUTURO NON E' PIU' QUELLO DI UNA VOLTA!!!!!!!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
lucella
Junior Member
**




Risposte: 4
Registrato il: 25-3-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 25-3-2006 at 12:08


finalmente siamo riuscite a capirci qualcosa!!!prima non eravamo riuscite a mettere il nostro nickname!!
l'ultimo intervento di anna maria lo abbiamo scritto noi!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
JoGeRiPa
Junior Member
**




Risposte: 4
Registrato il: 23-3-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

biggrin.gif Inviato il 25-3-2006 at 12:08
Scusate!


Errata corrige:

è successa una cosa curiosa:circa 5 minuti fa ho risposto a Gianluca Caterina sul problema della scuola in Italia ( e dell'Italia in generale..) ma non mi sono accorta che paradossalmente avevo il nickname di Gianluca!!!


Gian, mi sa che sto usando il tuo stesso pc dallo stesso internet point in cui sei stato tu!


:D


che cosa strana ... ah, comunque sono Jogeripa!!! ;)
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
lucella
Junior Member
**




Risposte: 4
Registrato il: 25-3-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 25-3-2006 at 12:18
risposta jogeripa


siamo incappate anche noi nello stesso problema!!!!!
siamo contente di non essere le uniche!
cmq,è anche vero che gli stessi insegnanti sono un attimino disorientati perchè si ritrovano a dover insegnare ad alunni che praticamente sono nati con il pc in mano,al contrario di loro che cmq hanno subito un insegnamento classico!
Ma esistono i corsi di aggiornamento!!!!!!
Credo che sia anche ora di seguirli.
Riprendo una frase che ha usato anche il prof. nel libro performing media:
"i limiti del mio mondo sono i limiti del mio linguaggio"
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
lucella
Junior Member
**




Risposte: 4
Registrato il: 25-3-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 25-3-2006 at 12:30
rendere comprensibile il possibile


Un ultimo intervento;approviamo pienamente quello che dice il prof nel momento in cui spiega che lui stesso non ama il pensiero analitico(e questo forum ne è la testimonianza), e che bisogna uscire dalle nostre certezze,dal nostro mondo per andare incontro all'altro!
La parola chiave è apertura,interazione!
E questo forum ci da proprio questa possibilità,crea le condizioni per farci mettere in gioco,fa diventare la parola dinamica e non fine a se stessa.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
litz82
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 17-3-2006
Provenienza: Mesagne
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-3-2006 at 16:26
Sos forum!


Salve prof., ho cercato nei giorni scorsi di scrivere sul forum, per apportare il mio minimo contibuto sulla conferenza-spettacolo organizzata circa un anno fà sulmito di Prometeo, alla quale ho avuto l'opportunità di partecipare, solo ke non sò se é dovuta ad una mia non competenza tecnologica o ad altro, non rieco a ritrovare più quello ke ho scritto. Cmq riassumendo il concetto ho invitato chiunque non avesse partecipato al format di comunicazione pubblica a recarsi il 27 marzo al Museo Castromediano Xché é un evento da non perdere, una buona occasione per sperimentare sulla propria pelle un alto grado di partecipazione emotiva. Il ricordo più forte della prima presentazione é il Brano utilizzato per L'introduzione delle 5 parole chiave su cui s'articolava il format e l'immagine del fuoco proiettata sul soffitto dell'auditorium. Nn mancherò nuovamente all'evento...confido in una risposta ai miei dubbi teconologici, anche perchè essendo molto legata alla carta e alla penna, non le nego che é da poco che ho iniziato ad utilizzare il pc, anche xché é aumentato il mio disagio nel sentirmi esclusa da questo nuovo mondo.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-3-2006 at 21:55
domani dopo l'esame


ho prenotato la mediateca provinciale x usare il forum con criterio, insieme
e dopo
alle 17 ci sara' il Prometeo
conto che ci siate tutti
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
JoGeRiPa
Junior Member
**




Risposte: 4
Registrato il: 23-3-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

biggrin.gif Inviato il 27-3-2006 at 14:10
Incontro Prometeo


Siamo tutti qui! :D
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Sara B
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 27-3-2006
Provenienza: Cisternino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 14:30


ho sempre pensato che i nuovi media contribuissero a risucchiarci la personalità e ad iglobarci nel sistema come robot. poi ho capito che i nuovi mezzi di comunicazione possono diventare l'opposto. A Seattle è già successo ed strano pensare che il movimento no global sia nato da mezzi di comunicazione come le e-mail! sms e e-mail per mobilitare le masse? la tecnologia come mezzo di ribellione e non di alienazione? se pensiamo che un altro mondo sia possibile dovremo allora usare il progresso come nostro alleato invece che come nostro nemico?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
adriana
Junior Member
**




Risposte: 6
Registrato il: 22-3-2006
Provenienza: bari
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 14:42


ciao a tutti!!!
sn nella mediateca del museo provinciale castromediano.
in attesa dell'inizio della conferenza spettacolo su "Prometeo", ho dato un'occhiata al sito glocalmap.org...sarebbe bello poter realizzare un lavoro del genere su luoghi ancora poco conosciuti, in modo tale da compiere una sorta di viaggio "virtuale" in paesi anche molto lontani dal nostro.
Chi vivrà....vedrà!!!


View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
mariapia.cleopazzo
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 27-3-2006
Provenienza: lecce
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 21:11
PROMETEO


Interessante e coinvolgente l'idea di spettacolarizzare le nuove vie della comunicazione interattiva multimediale. Stavo per dire "materializzare" per i nostri sensi l'impercettibile virtualità dell'informazione in rete.
L'apparente caos percepito
durante la presentazione - e soprattutto durante il successivo dibattito - deve essere considerato appunto "apparente". La strada della nuova cultura è forse già aperta, anche se non ne abbiamo una precisa percezione; il "testuale" resiste ancora rispetto alle aperture dell'ipertestuale, ma la strada è tracciata, i frattali della nostra mente sono attivati (...o stanno per esserlo).
La confusione che ancora suscita la nuova possibilità cumunicativa forse, in un prossimo futuro, sarà chiara luce.
In principio era il caos... ma il mito attende alle nostre possibili domande. Nel tempo futuro come percepiremo tutto questo?
Lo spettacolo di Welles "La guerra dei Mondi" - che noi oggi leggiamo come la prima grande drammatizzazione spettacolere di impatto sulle masse - come sarà stato veramente vissuto allora? quale la "verità" percepita di quell'esperienza?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 23:04
link


su Noema
http://www.noemalab.org/sections/arte_detail.php?IDArts=1923

su ProvinciaMacerataNews
http://e-news.provincia.mc.it/News/Single.asp?VE=0&UI=0&MT=1&LS=0&S...

su Extrart
http://www.extrart.it/articolo.php?cod=1992

sul portale della Provincia di Lecce
http://www.provincia.le.it/comunicati_stampa/view.php?id=652&diff_m...

su Iltaccod'Italia
http://www.iltaccoditalia.info/sito/news.asp?t=8&id=1323

su Diablog
http://www.edoardodanieli.it/
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
geppa84
Member
***


Avatar


Risposte: 13
Registrato il: 9-3-2006
Provenienza: Brindisi
Utente offline

Modalità: Not Set

sad.gif Inviato il 28-3-2006 at 19:42
Problemi


Prof. abbiamo avuto problemi a spedire in allegato ( anche in formato JPG era troppo grande: 2,5 MB e non possiamo nè comprimerlo nè ridimensionarlo)l' articolo pubblicato oggi sul Corriere della Sera riguardo la conferenza-spettacolo PROMETEO ma al massimo domani mattina ci sarà.scusate il ritardo...


geppa84
Fabioc
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
geppa84
Member
***


Avatar


Risposte: 13
Registrato il: 9-3-2006
Provenienza: Brindisi
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 29-3-2006 at 17:15
CORRIERE DELLA SERA


Questo è l' articolo pubblicato ieri sul corriere della sera riguardo la conferenza-spettacolo PROMETEO (By geppa84 & Fabioc)

PROMETEO(Corriere della Sera)
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 30-3-2006 at 10:18
il link non va!


Quota:
Originariamente scritto da geppa84
Questo � l' articolo pubblicato ieri sul corriere della sera riguardo la conferenza-spettacolo PROMETEO (By geppa84 & Fabioc)

PROMETEO(Corriere della Sera)

il link non va!
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1  2  3

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 53.6% - SQL: 46.4%]