il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1  ..  15    17
Autore: Oggetto: II anno_DAMS-Salento: Ipermedia e Teatro_05
Mario Negro
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 24-3-2006
Provenienza: Patu\'(le)
Utente offline

Modalità: Not Set

cool.gif Inviato il 27-3-2006 at 14:30


Dovendo espletare la mia parola chiave, direi "diffidenza" o "pregiudizio"; dato da una paura nell'approccio con le nuone vie di comunicazione multimediali.
L'aver intrapreso questo percorso di studio mi sta pian piano facendo cambiare idea. Diciamo che come inizio non c'è male.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Alex Monteleone
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 27-3-2006
Provenienza: Carosino (TA)
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 14:43


Il rischio che si può correre commentando il lavoro di Beppe Rosso é quello di cadere nella monotonia di un discorso troppo ovvio, fatto di facile compassione per la vita degli ultimi. Il suo “spettacolo” ha peró il merito di superare tale rischio, perché mostra la veritá e la trasparenza del reale, utilizzando l’occhio impassibile e anzi ostile di una videocamera.
Pur essendo la telecamera sinonimo di “artificialitá”, in questo caso l’occhio artificiale é capace di vedere all’opera un attore che non puó superarsi, perché arrivato al massimo delle sue capacitá di recitazione: essendo infatti il protagonista inconsapevole di essre l’oggetto della ripresa, il “come se” di Stanislaskj viene superato dal suo essere indiscusso.
Il lavoro che Beppe Rosso ha portato avanti, confrontandosi con zingari, prostitute e barboni ha il merito di sbatterci di fronte a queste vite in modo crudo e diretto, evitando la comoda mediazione di un sentimento straniante come la pietá e fa emergere la nostra paura per un’esistenza senza prospettive, un’esistenza che non si risolva nell’assunzione di un ruolo nella societá, nel consumo di beni, nella sicurezza borghese di una professione ben retribuita.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
fabby
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 27-3-2006
Provenienza: fasano
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 14:48


Salve prof.anche io domani dovrei fare l'esame perchè oggi è stato rimandato per problemi di tempo.
L'argomento che più mi ha interessata è stato il progetto teatrale " Laundrette-soap", non avevo mai sentito parlare di un progetto simile.
Sono a conoscenza del bookcrossing , progetto che spinge i giovani a leggere e ad interaggire on-line, esprimendo il proprio pensiero, purtroppo non ho mai avuto modo di parteciparvi, anche se mi sarebbe piaciuto.
Ritornando alle soap.opera disseminate nelle città, queste hanno coinvolto un gran numero di persone, che ha avuto il coraggio di mettersi in gioco, di relazionarsi. Con questo progetto, noi non siamo solo venuti a conoscenza di informazioni, ma anche di emozioni. Secondo me, con l'uso di sms ha avuto ancor più successo, perchè per chi come me , che non ha un buon rapporto col computer, ha avuto la possibilità di interagire e di ricevere informazioni riguardo alle vicende cui avrebbero partecipato, rilanciando il gioco.
Laundrette-soap rivela un'ambiguità tra la realtà: il progetto vero e proprio e il suo doppio: la vita immaginaria dei partecipanti
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Ale e Silvia
Member
***


Avatar


Risposte: 26
Registrato il: 7-3-2006
Provenienza: Lecce
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 15:39




image_0001.jpg - 3kB
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Stefy1
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 14-3-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 20:54


View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Stefy1
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 14-3-2006
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 27-3-2006 at 21:35


Salve Prof. e salve a tutti i ragazzi del forum, mi sento di intervenire per esporre il mio pensiero. La cosa che mi ha colpito dopo aver trascorso del tempo in mediateca questo pomeriggio è che nonostante i nuovi mezzi di comunicazione sono la chiave del domani e hanno veramente condizionato e agevolato in maniera positiva il nostro vivere quotidiano; pertanto ognuno di noi è attratto da un tipo di comunicazione indiretta, che pur essendo divertente per certi versi,se da una parte aiuta chi è timido ad esprimere la propria opinione in pubblico,dall'altra è comunque limitante nel creare reali rapporti interpersonali. E' strano infatti vedere che gente seduta vicina scelga una "macchina" anzichè la parola per confrontarsi...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
COSIMO1
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 1-7-2006
Provenienza: BRINDISI
Utente offline

Modalità: Not Set

smile.gif Inviato il 3-7-2006 at 15:21
cinema-videogames


Professore un argomento che a me ha colpito molto e lìutilizzo dei videogames nel mondo del cinema.
Oggi i vedeogames hanno raggiunto una fetta di mercato molto grande tanto che negli Stati Uniti hanno superato il fatturato del business cinematografico.
La storia del videogioco è storia recente.
L'evoluzione del viodeogioco va di pari passo con il progresso culturale e tecnologico e può essere considerata per molti aspetti simile a quella del mezzo cinematografico.
Le schermate introduttive dei videogames appaiono come titoli di film, elencando produttori, artisti, musicisti e attori. Il mondo dei videogames è l'avanguardia della grafica, la sua evoluzione e storia ha segnato il progresso dell'immagine animata, interattiva e digitale, influendo direttamente sulla società, sul tempo libero, sulla forma mentis delle giovani generazioni e non solo. Qui viene descritta la sua storia, le considerazioni teoriche di studiosi e tecnici, la sua evoluzione fino ai giochi perfetti e magnifici di oggi e l'importante legame con il cinema.
tutto questo succeso dei videogames lo dobbiamo alle tecnologie sempre più evolute nella costruzione di nuove console come ad esempio la plastation xobx ecc.. che utilizzano sempre più giochi coinvolgente e sempre più reali.
Per fare un esempio di realta virtuale come ad esempio le forze armate che utilizzano simulatori come videogiochi per preparsi ad un momento ben preciso come la guerra l'utilizzo di aerei tecnologici ecc.
Molti giochi come si e dimostrato in questi ultimi anni sono apparsi nei nostri cinema con grandi o medi successi,però non bisogna dimenticare che il medium filmico e quello videoludico sussistono numerose affinità, non andrebbero dimenticate le profonde differenze che li separano.
Dato che il cinema non possiede alcune caratteristiche fondamentali del videogame - una su tutte, una fruizione interattiva - gli adattamenti non possono fare altro che espandere alcuni elementi "minori" del codice sorgente. Uno di questi è la componente narrativa: il film può limitarsi a riassumere la 'storia' del gioco oppure espanderla.
Mentre Tomb Raider di Simon West ha adottato la seconda strategia, Silent Hillè sostanzialmente riconducibile alla prima categoria.
Non bisogna dimenticare infatti che questi tipi di film a mio avviso sono indetti a persone ben precise cioè i consumatori di videogames che per la curiosità di vedere l'adattamento del videogioco sullo schermo vanno a vedere il film.
Anche molti film di successo vengono trasformati in videogames e questo suscita molta curiosità al consumatore a mio avviso perchè io spettatore posso essere coinvolto anche in maniera virtuale dal film che ho appena visto.
questo è un argomento professore che a me a suscitato interesse perchè essendo grande amante dei videogames di avventura-horror e di film questa mescolanza di cose mi ha portato a qeusto raggionamento.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
irma
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 4-7-2006
Provenienza: brindisi
Utente offline

Modalità: Not Set

smile.gif Inviato il 4-7-2006 at 15:43
sms!


salve professore l'argomento che a me ha colpito e quello relativo agli sms,un fenomeno all'ordine del giorno nella nostra società.
Mi sento molto vicina all'argomento perchè io stessa ne faccio molto uso per qualsiasi cosa voglia comunicare.
l'sms e la nouva forma di comunicazione che ha sostituito la lettera. la quale oggi giorno e stata accantonata perchè ha dei ritmi molto lenti invece l'sms con l'aiuto di 160 caratteri permette esprimersi liberamente e in modo più veloce.
e' un mezzo di comunicazione che usa un linguaggio proprio ma non per questo non deve essere considerato un linguaggio all'altezza di esprimere qualcosa di senso compiuto differenziandosi dal classico linguaggio del dizionario italiano, è un linguaggio che appartiene alla nuova generazione un linguaggio fatto di abbreviazioni di slang con icone che oggi è considerato soltanto qualcosa di tecnologico ma secondo me deve diventare anche qualcosa di culturale psicologico perchè permette di far nascere anche delle relazioni quindi esprimere sentimenti e visioni.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
RominaCantoro
Junior Member
**




Risposte: 7
Registrato il: 5-6-2006
Provenienza: San Giorgio Jonico (Ta)
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 23-11-2006 at 17:42
informatica multimediale 1


Salve prof,ha trovato chi la può venire a prendere domani? Io devo fare l'esame di informatica multimediale 1,domani,e ho già fatto performing media2 (l'esame a scelta di 3crediti).
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-11-2006 at 12:44
scrivimi


Quota:
Originariamente scritto da RominaCantoro
Salve prof,ha trovato chi la può venire a prendere domani? Io devo fare l'esame di informatica multimediale 1,domani,e ho già fatto performing media2 (l'esame a scelta di 3crediti).


a

per@carloinfante.info
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Mortimer
Member
***




Risposte: 245
Registrato il: 22-10-2012
Utente offline


[*] Inviato il 22-10-2012 at 10:37


breakfast in mattress. Erotic contact, replica rolex watches for sale caresses, hugs fake girard perregaux watches , kisses, fake rolex for sale massages replica Longines , and almost any passion are specially appreciated by some guys. It is all about obtaining the appropriate harmony from the aforementioned suggestions don't just on Valentine's Day, but like a needed component in the every day romantic relationship boys rain boots . Uncover out what will work for him ugg boot . Just provide them with much more abundantly, truly, and gracefully as Valentine's Day presentsA specific Valentine's Day reward should have some incredibly unique moments that he'll don't forget the remainder of his existence. Remember that you ought to not put together a present which the materials will quickly be utilized up, damaged and overlooked. A look at or ring
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1  ..  15    17

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 28.2% - SQL: 71.8%]