il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
Autore: Oggetto: teatri della memoria
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 30-6-2004 at 00:04
teatri della memoria


Nell’estate queste newsletter evaporeranno…
Ma almeno questa info va rilanciata

È un evento molto particolare
In cui si coniugano memoria partigiana e multimedialità interattiva insieme ad un teatro che sa metterti in gioco

Accade a Fosdinovo, sopra Carrara, a 500 metri sopra il livello del mare, sul filo della linea gotica e in mezzo alla settimana…
Vale una fuga dal tran tran

È di Teatri della Memoria che si tratta

Narrazioni, ascolti e performing media
( eventi interattivi per radio, sms e web)

A Fosdinovo (Massa Carrara) il 6-7 luglio 2004 avrà luogo il progetto “Teatri della memoria. Narrazioni, ascolti e performing media( eventi interattivi per radio, sms e web)” promosso dall’Amministrazione Provinciale e dall’Azienda di Promozione Turistica di Massa Carrara, con il sostegno del Comune di Fosdinovo.

Una manifestazione intorno all’idea di “memoria”, in particolare quella della Resistenza, perché sia considerata come uno dei principi più attivi di una cultura capace di pensarsi e rinnovarsi.

Spettacoli, incontri, set-radiofonici, ascolti e installazioni interattive, momenti diversi orientati verso l’approccio teatrale e multimediale con una memoria che sappia interpretare la storia e le tradizioni attraverso le diverse pratiche che dall’oralità della narrazione arrivi a sperimentare le diverse soluzioni della comunicazione interattiva.

Su http://www.teatridellamemoria.org
trovi info ulteriori


Il 6 luglio alle ore 15.30 (e poi alle ore 20 e alle 22.30 e in sequenza tutto il giorno dopo, il 7 luglio) si muoverà un percorso teatrale dal Castello Malaspina al Museo della Resistenza: un azione teleguidata via radio diretta dalla Koinè dal titolo “Che Resistenza!”.

Un piccolo gruppo di spettatori armati di cuffie radiofoniche viene condotto in un percorso teatrale che li conduce in un salto nel tempo, per rivivere alcuni stati d’animo legati alle vicende storiche della Resistenza.
Un viaggio emozionale e sensoriale nella memoria.
Alla fine del percorso alle ore 16,30 è in programma una visita guidata al Museo della Resistenza di Fosdinovo basato sull’allestimento interattivo di Studio azzurro in s’espongono le storie dei protagonisti della lotta partigiana di quel territorio, tra la Lunigiana e le Apuane.

Alle ore 18, presso laTorre Malaspiniana, si svolgerà un Incontro in forma di set radiofonico, su
“I teatri della memoria: emozioni e tradizioni nella società dell’informazione”

Alle ore 21.30, nel bosco di castagni dietro il Museo della Resistenza, andrà in scena “Radio Clandestina” di Ascanio Celestini.

Il giorno dopo continua il percorso via radio


Qualche giorno prima, l’1 luglio alle ore 17, intervengo all’Università di Macerata per un convegno su
CONTESTO/TESTO/IPERTESTO a cui partecipa anche Derrick De Kerchkove
http://www.unimc.it/web_9900_ret/eventi/eventi.htm

A Galatina il progetto Genius Loci è stato bello e intenso
In particolare il pellegrinaggio x autoradio…
Vedi http://www.teatron.org/geniusloci


In ogni caso trovi tutto sul mio blog
http://www.teatron.org/digi_blog/


infine

A Volterra, nell’ambito del Festival I Teatri dell’impossibile,
il 30 luglio, alle ore 19, parlo di performing media ( e di come è possibile fare della rete un circolo dell’empatia)
rispondendo alla domanda posta dal Teatro delle Ariette:
di cos’è fatto il mio teatro…





View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 52.1% - SQL: 47.9%]