il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1  ..  11    13    15  ..  38
Autore: Oggetto: 2004! Ipermedia e Teatro_ Uni.LECCE_STAMMS_II anno
mignon
Member
***


Avatar


Risposte: 15
Registrato il: 20-1-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 13:39


Quota:
Originariamente scritto da vale greco
( Spero di aver capito , Prof.!! )

Ho letto, "Le tecnologie biometriche in banca"e la mia attenzione si è soffermata soprattutto su due punti su cui mi piacerebbe discutere con voi , perchè sono argomenti particolarmente interessanti e innovativi.
1. "Un corpo pieno d'impronte:agli inizi era solo il polpastrello. Poi arrivarono gli occhi , la mano , il volto e la voce.Ora si pensa anche al battito cardiaco, all'odore naturale e perfino al bacio."
Sconvolgente!!!... A breve, si potrà riconoscere una persona attraverso l'analisi delle emanazioni corporee naturali.Gli scienziati lo chiamano "il naso elettronico"e sostengono che ogni corpo umano emana un odore caratteristico e inconfondibile. Il naso artificiale , dovrebbe , attraverso le sue capacità percettive , individuare l'individuo. Come siamo avanti!La realtà oltrepassa l'immaginazione. Ma in che mondo viviamo?? Sarà davvero possibile tutto questo? A me fa un pò paura il progresso , perchè spesso è stato usato indiscriminatamente dagli organi competenti.
2. L'altro punto s'intitola "Le novità per la banca". Scrivo l'introduzione come spunto per confronti :
"New York, una via nel cuore di Manhattan. Un distinto signore si avvicina allo sportello automatico per ritirare cinquecento dollari. Si chiude alle spalle la porta ed inserisce la carta nel lettore. Una videocamera posta di fronte lo scruta negli occhi alla ricerca dell'iride. Passano alcuni secondi. Il computer paragona l'impronta rilevata all'istante con l'immagine registrata e criptata sulla tessera. OK SEI TU!. L'uomo preleva il contante."
Forse incute timore e non rispetta la privacy , ma migliora la sicurezza!....
fantastico!
a questo punto mi viene in mente il film "minority report"quello è un futuro possibile!
mi riferisco ai laser che leggono l'iride all'entrata della metro per il biglietto, all'entrata di negozi che riconoscendoti automaticamente ti consigliano sugli acquisti memorizando ciò che hai preso l'ultima volta, per non parlare dei cartelloni pubblicitari che ti salutano per strada chiamandoti per nome!!!
nuove città possibili ampliate all'inverosimile....il non luogo...
questo è solo l'inizio!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
VaLe.M
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 27-2-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 17:34


Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
Quota:
Originariamente scritto da carlo
Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
PROFESSORE IO HO UN' IDEA X UN PROGETTO DA DISCUTERE IN SEDE D' ESAME!!LA MIA IDEA CONSISTE NELL' UTILIZZO DEGLI SMS ED MMS, COME FORUM "VIRTUALE"!
<<<
ecco
ci siamo
ho insistito tanto che qualcosa (vi ricordate gli interrogativi stampati sui visi di alcuni quando ne parlavo?)
s'è mosso

questa "architettura" d'infomobilità interna al gruppo d'apprendimento
è un'ottima idea non solo da presentare all'esame ma da attuare

potrebbe essere anche l'infrastruttura di comunicazione x il GalaParade ( è solo un nickname... il titolo sarà + serio) del 27 giugno....

<<<


ALLORA PROFESSORE CI LAVORERO' SOPRA APPENA RIUSCIRO' A RICAVARE QUALCOSA (UNA PRIMA BOZZA) VI FARO' SAPERE!!SICCOME NON SONO MOLTO PRATICO DI INTERNET E NN SO COME MANDARE PAGINE NEL FORUM ED ALTRO, CERCHERO' A LIVELLO ORALE DI ESPORRE IL PROGETTO SUL FORUM E PORTARLO SCRITTO X L' ESAME!E' D' ACCORDO?
DIMENTICAVO, SONO MORELLO GABRIELE DEL SECONDO ANNO!





ciao lele,ho letto il tuo progetto...mi piace..
Trovo che sia interessante oltre che divertente.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
LauraM
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 5-2-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 17:51


ciao è la prima volta che entro in questo forum ho letto un po' di vostre discussioni ma mi è difficile inserirmi nei vostri discorsi potreste darmi una mano? grazieText
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
vale greco
Member
***


Avatar


Risposte: 95
Registrato il: 31-1-2004
Provenienza: LECCE
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 18:13
APPRENDIMENTO E CONFRONTO


Un dispositivo di riconoscimento biometrico è capace di rivelare in modo automatico l'identità di un essere umano , attraverso le parti del corpo che più si prestano a questo scopo :l' occhio, la mano, il volto, ledita. Promettenti appaiono anche l'orecchio, le labbra e persino l'odore, che emana il nostro corpo.
Tre sono i compiti essenziali di questo apparecchio : l'apprendimento dell'impronta , il confronto sul momento, l'interazione verso l'esterno. Ma anche questi SUPER tecnologici dispositivi possono sbagliare!!
Ho letto come è possibile , la questione è un pò complessa però ... FRR, FAR, ERR....???
Vi consiglio di leggere il testo di T.Gaudio sulle tecnologie biometriche, perchè oltre ad essere estremamente interessante, contiene vari argomenti su cui discutere e poi è di facile lettura.
"Parliamone"...
Andate su "rendere comprensibile il possibile"di Performing Media, così sarà più stimolante il confronto!!!

CIAO!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 18:22
vi sta piacendo questo forum!


c'è un bel gruppetto che sta frequentando con grande assiduità il forum

bebe, vi sta piacendo... eè come andare in un bar o un locale dove s'incontrano gli amici...

ma attenti a non creare il cenacolo esclusivo
c'è il rischio di allontanare gli altri

e magari aspettate d'avere il libro x qualificare la discussione

la questione biometrica è molto specifica...
va contestualizzata...
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
vale greco
Member
***


Avatar


Risposte: 95
Registrato il: 31-1-2004
Provenienza: LECCE
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 18:26


Quota:
Originariamente scritto da LauraM
ciao è la prima volta che entro in questo forum ho letto un po' di vostre discussioni ma mi è difficile inserirmi nei vostri discorsi potreste darmi una mano? grazieText

Vai alla pag. 12 ciò che hai/sai/hai.Il Prof. ha indicato il percorso.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
vale greco
Member
***


Avatar


Risposte: 95
Registrato il: 31-1-2004
Provenienza: LECCE
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 18:32


Quota:
Originariamente scritto da carlo
c'è un bel gruppetto che sta frequentando con grande assiduità il forum

bebe, vi sta piacendo... eè come andare in un bar o un locale dove s'incontrano gli amici...

ma attenti a non creare il cenacolo esclusivo
c'è il rischio di allontanare gli altri

e magari aspettate d'avere il libro x qualificare la discussione

la questione biometrica è molto specifica...
va contestualizzata...

E' vero c'è bisogno del suo aiuto! E' un peccato che siano finite le lezioni.
Ad ogni modo attendiamo l'uscita del libro, manca poco !..
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
antog
Member
***




Risposte: 35
Registrato il: 23-4-2004
Provenienza: seclì
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 18:34


Quota:
Originariamente scritto da carlo
c'è un bel gruppetto che sta frequentando con grande assiduità il forum

bebe, vi sta piacendo... eè come andare in un bar o un locale dove s'incontrano gli amici...

ma attenti a non creare il cenacolo esclusivo
c'è il rischio di allontanare gli altri

e magari aspettate d'avere il libro x qualificare la discussione

la questione biometrica è molto specifica...
va contestualizzata...
in effetti e molto interessante questo sito, anche se non lo uso molto, ma non è per cattiveria ma solo perchè non sono molto abile a scrivere al computer.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
antog
Member
***




Risposte: 35
Registrato il: 23-4-2004
Provenienza: seclì
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 18:41


Quota:
Originariamente scritto da VaLe.M
Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
Quota:
Originariamente scritto da carlo
Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
PROFESSORE IO HO UN' IDEA X UN PROGETTO DA DISCUTERE IN SEDE D' ESAME!!LA MIA IDEA CONSISTE NELL' UTILIZZO DEGLI SMS ED MMS, COME FORUM "VIRTUALE"!
<<<
ecco
ci siamo
ho insistito tanto che qualcosa (vi ricordate gli interrogativi stampati sui visi di alcuni quando ne parlavo?)
s'è mosso

questa "architettura" d'infomobilità interna al gruppo d'apprendimento
è un'ottima idea non solo da presentare all'esame ma da attuare

potrebbe essere anche l'infrastruttura di comunicazione x il GalaParade ( è solo un nickname... il titolo sarà + serio) del 27 giugno....

<<<


ALLORA PROFESSORE CI LAVORERO' SOPRA APPENA RIUSCIRO' A RICAVARE QUALCOSA (UNA PRIMA BOZZA) VI FARO' SAPERE!!SICCOME NON SONO MOLTO PRATICO DI INTERNET E NN SO COME MANDARE PAGINE NEL FORUM ED ALTRO, CERCHERO' A LIVELLO ORALE DI ESPORRE IL PROGETTO SUL FORUM E PORTARLO SCRITTO X L' ESAME!E' D' ACCORDO?
DIMENTICAVO, SONO MORELLO GABRIELE DEL SECONDO ANNO!





ciao lele,ho letto il tuo progetto...mi piace..
Trovo che sia interessante oltre che divertente.
il progetto è molto interessante , ma sarebbe molto bello che non restasse solo un progetto !
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 18:45
gli sguardi sul Teatro della Valdoca


che fine hanno fatto?

almeno il gruppetto che ha lavorato con me il giorno dopo lo spettacolo

le domande che vi siete posti
il desiderio che vi è sorto
i punti caldi individuati nello spettacolo

dopo quell'esperienza teatrale rara
che ha fatto diventare il teatro koreja
un luogo potente x un'ora

e dell'incontro con Ronconi nella nostra ricognizione con i videi

niente da dire?

non è stata un'esperienza intensa?

una vera lezione di teatro e di vita?
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
vale greco
Member
***


Avatar


Risposte: 95
Registrato il: 31-1-2004
Provenienza: LECCE
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 19:05


Quota:
Originariamente scritto da carlo
che fine hanno fatto?

almeno il gruppetto che ha lavorato con me il giorno dopo lo spettacolo

le domande che vi siete posti
il desiderio che vi è sorto
i punti caldi individuati nello spettacolo

dopo quell'esperienza teatrale rara
che ha fatto diventare il teatro koreja
un luogo potente x un'ora

e dell'incontro con Ronconi nella nostra ricognizione con i videi

niente da dire?

non è stata un'esperienza intensa?

una vera lezione di teatro e di vita?

Il "gruppetto" si è perso ed io mi sono persa un'esperienza unica. Ne pagherò le conseguenze!!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
pai
Member
***




Risposte: 22
Registrato il: 20-1-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 22:25


Quota:
Originariamente scritto da carlo
che fine hanno fatto?

almeno il gruppetto che ha lavorato con me il giorno dopo lo spettacolo

le domande che vi siete posti
il desiderio che vi è sorto
i punti caldi individuati nello spettacolo

dopo quell'esperienza teatrale rara
che ha fatto diventare il teatro koreja
un luogo potente x un'ora

e dell'incontro con Ronconi nella nostra ricognizione con i videi

niente da dire?

non è stata un'esperienza intensa?

una vera lezione di teatro e di vita?


Quando vivo una nuova esperienza sono presa da mille sensazioni,lo scombussolamento interno puo' essere molto elevato e ho bisogno di un po' di tempo per metabolizzare e razionalizzare.......non a caso nel confronto con Ronconi non ho posto(ne avevo troppe in testa ma non ben chiare) una domanda,ho descritto invece le immagini che mi ha suscitato Predica ai pesci.
Andando a vedere lo spettacolo ignara del suo filo conduttore(lo faccio spesso per lasciare completamente al campo emozionale un foglio bianco su cui dipingere cio' che mi trasmette quello che vedo, senza creare gia' une trama interna che forse attutisce l'impatto....scoperta,meraviglia...)
ho vissuto momenti di piena coscienza con lo spazio-tempo che mi circondava alla presenza di Gabri(la voce che proviene dalla grotta profonda e segreta del suo vissuto) alternati a momenti in cui l'estrazione da quella realta' incoraggiata dai movimenti fluidi della ginnaste diventava una sola cosa con il MIO VISSUTO.Questo rimandava di continuo al mio campo di forze tra bene e male,
al momento in cui probabilmente erano piu' che mai presenti e lottavano senza sosta, tanto forti dentro quanto distruttrici e creatrici nella realta'.
Albero.
un corpo sulla cima di un albero
infilza il suo cuore,il dolore sgorga,diventano una sola cosa...i rami innalzati verso il cielo,come l'anima.
Estasi.Pace.......inizio....forse fine.
Lo spettacolo e' stato creato in un periodo di guerra e durante le prove l'11 settembre e' entrato nella memoria della storia.Per Ronconi questo spettacolo a causa di varie ragioni(....le ginnaste erano appunto sportive e non attrici...)
probabimente non ha raggiunto un livello massimo di impatto ma sicuramente e' in grado di arrivare molto in profondita',proprio nel passato delle persone.
Nel dibattito in aula il giorno dopo lo spettacolo e' venuto fuori proprio questo,quasi da parte di tutti.Chi ricordava l'infanzia ,chi aveva voglia di dondolarsi ecc..
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
pai
Member
***




Risposte: 22
Registrato il: 20-1-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-5-2004 at 22:37


Perche' uno spettacolo come Predica ai Pesci puo' incontrare dei problemi nell'amalgare delle attrici e delle ginnaste per la sua rapresentazione?Se la tecnologia puo' intervenire,se i suoni possono intervenire,se le immagini artificiali possono intervenire nel rafforzare il messaggio proprio della rappresentazione come puo' una collaborazione tra esseri umani essere una sorta di ostacolo?Cosa intandeva dire Ronconi?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
VaLe.M
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 27-2-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 08:28


Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
Quota:
Originariamente scritto da pai
Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
Lele e' molto interessate quello che hai letto.............
Ci sono credo due punti distinti se ho capito bene :il rileggere una medesima cosa e il sentirla letta sempre dallo stesso narratore.Allora certo nel ripercorrere una medesima strada non si ha piu' quella sorta di"ansia"e curiosita' che procura qualcosa di ancora ignoto ma puo' sempre suscitare il medesimo interesse.
Il ruolo del narratore credo influisca sulla capacita' di provocare nel lettore ogni sorta di emozione e di immagine di cio' che viene narrato.Cambiando narratore cambiano anche le immagini.......che ne pensate?



SONO D' ACCORDO CON CIO CHE DICI!!!CAMBIANDO IL NARRATORE, CAMBIANO ANCHE LE IMMAGINI CHE FANNO PARTE DEL NOSTRO INCONSCIO E VENGONO RIEVOCATE QUANDO LEGGIAMO LO STESSO BRANO UNA SECONDA VOLTA.NN CREDO PERO' CHE CAMBIANDO NARRATORE SI MODIFICHINO QUESTE IMMAGINI;MAGARI NE ASSOCIAMO DI NUOVE VIVENDO NUOVE EMOZIONI!!CMQ RIEVOCARE RICORDI ATTRAVERSO IMMAGGINI CORRISPONDE A RIEVOCARE SENSAZIONI!!A QUESTO PUNTO POSSIAMO DIRE CHE: IL NARRATORE E' UN PERNO FISSO NELLA NARRATIVITA', INTORNO AL QUALE RUOTANO IMMAGINI E SENSAZIONI CHE SONO "LE RISPOSTE" PROVENIENTI DA CHI ASCOLTA!SIETE D' ACCORDO??


Ho iniziato da poco a scrivere sul forum perciò spero nn vi dispiaccia se do delle mie considerazioni su degli argomenti un po vecchi!!!!

sono daccordo con pie e lele su questo rapporto tre ascoltatore e narratore,però penso anche che un narratore pur essendo lo stesso ma cambiando l'intonazione e l'intensità con cui si esprime possa far suscitare emozioni diverse e così riflettere immagini diverse.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
VaLe.M
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 27-2-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 08:36


Quota:
Originariamente scritto da CarlaB.
Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
Quota:
Originariamente scritto da CarlaB.
Quota:
Originariamente scritto da Lucia83
sarà anche vero che le emozioni ce le creiamo da soli o ci vengono date dalle persone che ci circondano ma vuoi mattere a confronto uno spettacolo dal "vivo" con uno sullo schermo del tuo computer???
Indubbiamente susciterà delle emozioni ma secondo me( è comunque e solo una mia opinione) non arriverà mai a quelle di uno vissuto concretamente.comunque mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi.


ciao Lucia sicuramente hai detto qualcosa di vero, anch'io penso che lo spettacolo dal vivo trasmetta più emozioni di uno spettacolo visto attraverso uno schermo...ho vissuto quest'esperienza e ti assicuro (naturalmente secondo le emozioni e le impressioni che ho avuto io) che sia come pensi tu.


ciao carla sono daccordo con te sul fatto che uno spettacolo visto dal vivo susciti forti emozioni rispetto a quello virtuale...perchè comunque viene più sentito e si è più coinvolti da quello che c'è sulla scena!!!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
VaLe.M
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 27-2-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 08:41


Quota:
Originariamente scritto da LauraM
ciao è la prima volta che entro in questo forum ho letto un po' di vostre discussioni ma mi è difficile inserirmi nei vostri discorsi potreste darmi una mano? grazieText


ciao laura.....anche io sono entrata da poco ho letto un po gli ultimi dibattiti che c'erano e poi ho dato la mia opinione....puoi fare anche tu così per iniziare......!!!!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
VaLe.M
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 27-2-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 08:43


Quota:
Originariamente scritto da antog
Quota:
Originariamente scritto da VaLe.M
Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
Quota:
Originariamente scritto da carlo
Quota:
Originariamente scritto da lelemor83
PROFESSORE IO HO UN' IDEA X UN PROGETTO DA DISCUTERE IN SEDE D' ESAME!!LA MIA IDEA CONSISTE NELL' UTILIZZO DEGLI SMS ED MMS, COME FORUM "VIRTUALE"!
<<<
ecco
ci siamo
ho insistito tanto che qualcosa (vi ricordate gli interrogativi stampati sui visi di alcuni quando ne parlavo?)
s'è mosso

questa "architettura" d'infomobilità interna al gruppo d'apprendimento
è un'ottima idea non solo da presentare all'esame ma da attuare

potrebbe essere anche l'infrastruttura di comunicazione x il GalaParade ( è solo un nickname... il titolo sarà + serio) del 27 giugno....

<<<


ALLORA PROFESSORE CI LAVORERO' SOPRA APPENA RIUSCIRO' A RICAVARE QUALCOSA (UNA PRIMA BOZZA) VI FARO' SAPERE!!SICCOME NON SONO MOLTO PRATICO DI INTERNET E NN SO COME MANDARE PAGINE NEL FORUM ED ALTRO, CERCHERO' A LIVELLO ORALE DI ESPORRE IL PROGETTO SUL FORUM E PORTARLO SCRITTO X L' ESAME!E' D' ACCORDO?
DIMENTICAVO, SONO MORELLO GABRIELE DEL SECONDO ANNO!





ciao lele,ho letto il tuo progetto...mi piace..
Trovo che sia interessante oltre che divertente.
il progetto è molto interessante , ma sarebbe molto bello che non restasse solo un progetto !


bè ragazzi si potrebbe anche iniziare a formare questi gruppi....ke ne dite?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Lucia83
Member
***


Avatar


Risposte: 47
Registrato il: 23-1-2004
Provenienza: Noha di Galatina
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 09:16


Quota:
Originariamente scritto da mignon
Quota:
Originariamente scritto da vale greco
( Spero di aver capito , Prof.!! )

Ho letto, "Le tecnologie biometriche in banca"e la mia attenzione si è soffermata ....................
fantastico!
a questo punto mi viene in mente il film "minority report"quello è un futuro possibile!
mi riferisco ai laser che leggono l'iride all'entrata della metro per il biglietto, all'entrata di negozi che riconoscendoti automaticamente ti consigliano sugli acquisti memorizando ciò che hai preso l'ultima volta, ...................



E' davvero fantasticoa che punto sta arrivando la tecnologia......... ANCHE SE.....la paura continua ad esserci, (questo è un argomento che avevo proposto prima).sarebbe brutto svegliarci la mattina e non avere più la comunicazione "verbale con le persone" oppure vivere alcune esperienze, vedere gli sguardi a seconda della siruazione creata.....VOI CHE NE PENSATE???
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
vale greco
Member
***


Avatar


Risposte: 95
Registrato il: 31-1-2004
Provenienza: LECCE
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 10:21
RODOTA'


Prof. ho l'articolo:MICROCHIP E IRIDE , E' ALLARME-PRIVACY
il Garante: attenti,il corpo sarà sorvegliato con la tecnologia. L'uomo modificato lascerà le sue tracce d'identificazione...
Vorrei proporre quest' articolo nel forum, ma non ho i mezzi per farlo . Potrei copiarlo, o magari evidenziare i punti più importanti.C'è anche un intervento di Umberto Galimberti (il corpo ci rivela ) , che merita la nostra attenzione!!
Mi indichi come procedere, grazie.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
vale greco
Member
***


Avatar


Risposte: 95
Registrato il: 31-1-2004
Provenienza: LECCE
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 10:48
"SE ANCHE NOI DIVENTIAMO UNA PASSWORD"


Quota:
Originariamente scritto da Lucia83
Quota:
Originariamente scritto da mignon
Quota:
Originariamente scritto da vale greco
( Spero di aver capito , Prof.!! )

Ho letto, "Le tecnologie biometriche in banca"e la mia attenzione si è soffermata ....................
fantastico!
a questo punto mi viene in mente il film "minority report"quello è un futuro possibile!
mi riferisco ai laser che leggono l'iride all'entrata della metro per il biglietto, all'entrata di negozi che riconoscendoti automaticamente ti consigliano sugli acquisti memorizando ciò che hai preso l'ultima volta, ...................



E' davvero fantasticoa che punto sta arrivando la tecnologia......... ANCHE SE.....la paura continua ad esserci, (questo è un argomento che avevo proposto prima).sarebbe brutto svegliarci la mattina e non avere più la comunicazione "verbale con le persone" oppure vivere alcune esperienze, vedere gli sguardi a seconda della siruazione creata.....VOI CHE NE PENSATE???

Condivido i tuoi pensieri Lucia.
lLa retina dell'occhio per identificare una persona, chip inseriti per seguirne i movimenti o che , possono sostituire una carta di credito!!!! Questa tecnologia può rapirci quanto di più intimo , di più nostro di più segreto custodiamo della nostra identità. Sono in perfetta sintonia con Umberto Galimberti , quando nel suo articolo "se anche noi diventiamo una password" afferma che il corpo sta consegnando alla tecnica anche il potere di controllo che riduce la nostra fisicità a superfice di scrittura, dove è possibile leggere la nostra identità ormai indifesa.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
VaLe.M
Member
***




Risposte: 21
Registrato il: 27-2-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 10:49


Quota:
Originariamente scritto da Lucia83
Quota:
Originariamente scritto da mignon
Quota:
Originariamente scritto da vale greco
( Spero di aver capito , Prof.!! )

Ho letto, "Le tecnologie biometriche in banca"e la mia attenzione si è soffermata ....................
fantastico!
a questo punto mi viene in mente il film "minority report"quello è un futuro possibile!
mi riferisco ai laser che leggono l'iride all'entrata della metro per il biglietto, all'entrata di negozi che riconoscendoti automaticamente ti consigliano sugli acquisti memorizando ciò che hai preso l'ultima volta, ...................



E' davvero fantasticoa che punto sta arrivando la tecnologia......... ANCHE SE.....la paura continua ad esserci, (questo è un argomento che avevo proposto prima).sarebbe brutto svegliarci la mattina e non avere più la comunicazione "verbale con le persone" oppure vivere alcune esperienze, vedere gli sguardi a seconda della siruazione creata.....VOI CHE NE PENSATE???


ciao lucia...penso che la tecnologia abbia fatto passi da gigante nel tempo.....però credo che la comunicazione verbale rimarrà sempre la più importante perchè in fondo crea rapporti e confronti tra la gente...e la tecnologia aiuta a comunicare anche quando il confronto verbale non è possibile....pensiamo alle chat o ai cellullari e gli sms.non so questo è un mio parere......voi che pensate?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
AriD
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 3-5-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 15:13


Ciao a tutti!!
E' la prima volta che scrivo nel forum , perchè ho avuto serie difficoltà nel registrarmi, in quanto ogni qual volta che provavo il computer non riconosceva la mia password. Mi è dispiaciuto non poter partecipare prima, anche perchè , non essendo di Lecce non ho il computer.
Ora ho risolto il problema e parteciperò con più frequenza .
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
vale greco
Member
***


Avatar


Risposte: 95
Registrato il: 31-1-2004
Provenienza: LECCE
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 15:29


Quota:
Originariamente scritto da AriD
Ciao a tutti!!
E' la prima volta che scrivo nel forum , perchè ho avuto serie difficoltà nel registrarmi, in quanto ogni qual volta che provavo il computer non riconosceva la mia password. Mi è dispiaciuto non poter partecipare prima, anche perchè , non essendo di Lecce non ho il computer.
Ora ho risolto il problema e parteciperò con più frequenza .

ciao AriD, benvenuta nel forum, hai letto le discussioni sulle tecnologie biometriche? Che ne pensi?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Duilio
Member
***


Avatar


Risposte: 99
Registrato il: 23-1-2004
Provenienza: Lecce
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 16:16
Forum Commedy


Incollo nuovamente il messaggio che ho scritto un pò di tempo fà.........

<<<Forum Commedy

Ciao Prof. o meglio (come preferisci)......ciao Carlo, ricordi che ieri abbiamo parlato di Forum Commedy (questo è il nome approssimativo o forse definitivo!?)? Mi hai detto di scriverti sul forum per farmi dare delle dritte: ecco fatto!!! Presto metterò il mio pensiero, il mio desiderio e la mia domanda su "Predica ai pesci" come mi hai chiesto di fare. >>>


Qualche osservazione sul Teatro della Valdoca (Predica ai pesci e incontro con Cesare Ronconi) è stata già fatta dalla pagina 7 del forum in poi.....cmq io faccio parte del gruppetto sulla Valdoca, ci sono, non sono sparito!
Pubblico il mio pensiero, il mio desiderio e la domanda che ho fatto all'incontro col regista....tutto un pò banale, ma sono state le sensazioni che subito ho provato a pelle:


PENSIERO: E’ una descrizione del mondo esaltata dal dualismo tra il male (voce narrante diabolica) e il bene (voce dell’angelo). La voce diabolica (a cui proprio non si può sfuggire) suggerisce che spesso è il male a governare il mondo (tant’è vero che quella voce ci accompagna durante tutto lo spettacolo).

DESIDERIO: Sfuggire da quella voce diabolica e adagiarsi a quella dell’angelo...insomma avere un mondo senza guerre.

DOMANDA: Ogni spettacolo per essere realizzato ha bisogno di una forte esigenza: qual è stata quella che ha portato alla creazione di “Predica ai pesci”?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
AriD
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 3-5-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-5-2004 at 16:37


Quota:
Originariamente scritto da vale greco
Quota:
Originariamente scritto da AriD
Ciao a tutti!!
E' la prima volta che scrivo nel forum , perchè ho avuto serie difficoltà nel registrarmi, in quanto ogni qual volta che provavo il computer non riconosceva la mia password. Mi è dispiaciuto non poter partecipare prima, anche perchè , non essendo di Lecce non ho il computer.
Ora ho risolto il problema e parteciperò con più frequenza .

ciao AriD, benvenuta nel forum, hai letto le discussioni sulle tecnologie biometriche? Che ne pensi?

Ho letto i vostri interventi , e trovo interessante l'argomento sulle tecnologie biometriche. In particolar modo sono rimasta affascinata sul riconoscimento automatico della voce dalla macchina.
I sistemi biometrici , basati sul riconoscimento vocale, includono delle caratteristiche:la frequenza, la struttura , la densità delle onde sonore.Naturalmente la voce è soggetta a continui cambiamenti a causa di alterazioni o presenza di rumori di fondo e perciò il tasso d'errore è elevato.
Credo che per questo, sia molto difficile applicare questa nuova tecnologia al sistema vocale.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1  ..  11    13    15  ..  38

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 31.0% - SQL: 69.0%]