il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1    3  4
Autore: Oggetto: Creatività Digitale: incontri ravvicinati nelle Biblioteche di Torino
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 6-1-2004 at 12:08
Creatività Digitale: incontri ravvicinati nelle Biblioteche di Torino


ecco il programma
lo pubblico come appare in locandina
ma con i link attivi x vedere le esperienze degli autori invitati

Città di Torino
Biblioteche Civiche Torinesi

Creatività digitale
Dalla scrittura partecipativa in rete al digital story-telling

Ricognizioni e incontri ravvicinati con i protagonisti di una ricerca che attraversa le mutazioni della scrittura in ambiente digitale e le progettualità di una comunicazione interattiva che tende a ridefinire le forme della produzione culturale.


A cura di Carlo Infante/teatron.org
http://www.teatron.org/digitalculture

In collaborazione con Osservatorio Scrittura Mutante
http://www.trovarsinrete.org


Torino, Biblioteca “Cesare Pavese”, Via Candiolo 79
Ore 18,30

Martedì 3 febbraio 2004
Carlo Infante
Intro_Digital Culture: L’interattività come partecipazione creativa
http://www.teatron.org/digitalculture




Martedì 2 marzo
Augusta Giovannoli
La scrittura mutante. Una mappa delle diverse forme di scrittura in ambiente multimediale
http://www.trovarsinrete.org/osservatorio.HTM



Martedì 9 marzo
Angelo “Motor” Comino
Il sogno di Eliza: fiction create con software di scrittura generativa
http://www.ilsognodieliza.com


Martedì 16 marzo
Tony O’rama
Torinorama: percorsi psico-geografici on line
http://www.torinorama.it



Martedì 23 marzo
Daniela Calisi
Contentodesign: estetica ed etica della parola interattiva
http://www.contentodesign.it




Martedì 30 marzo
Livio Milanesio
Chandler Project: un antipasto Digital Kitchen dello IED-IstitutoEuropeo del Design
http://ied-idk.net


View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
massimoi
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 3-2-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 3-2-2004 at 17:39
Blog o Wiki


Il Blog è un modo per esprimersi che mi piace molto, ma a dire il vero mi ispira molto di più il wiki, ossia la possibilità per tutti di creare_il_web e scrivere e aggiungere nuove pagine e nuovi pensieri, modificando quanto c'è già in totale libertà (senza giorni, senza autori).
Il tutto si basa sulle ParoleAttaccate che creano una pagina nuova.

Domanda: Ma alla fine permette di esprimere meglio la propria creatività un Blog o un Wiki.

PS: il mio wiki preferito è la wikipedia
http://it.wikipedia.org
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 4-2-2004 at 23:49
wiki o dell'intersoggettività


Quota:
Originariamente scritto da massimoi
Il Blog è un modo per esprimersi che mi piace molto, ma a dire il vero mi ispira molto di più il wiki, ossia la possibilità per tutti di creare_il_web e scrivere e aggiungere nuove pagine e nuovi pensieri, modificando quanto c'è già in totale libertà (senza giorni, senza autori).
Il tutto si basa sulle ParoleAttaccate che creano una pagina nuova.

Domanda: Ma alla fine permette di esprimere meglio la propria creatività un Blog o un Wiki.

PS: il mio wiki preferito è la wikipedia
http://it.wikipedia.org


si, il wiki è una forma più evoluta del blog
e a differenza di questo
che ha la caratteristica della soggettività propria della scrittura di un diario di bordo on line
tende, il wiki, ad essere intersoggettivo
e molto ipertestuale
l'esempio che lanci
di http://it.wikipedia.org
è emblematico

sto pensando che non sarebbe male lanciare un gioco collaborativo per raccogliere una serie di interpretazioni diverse del concetto di
Digital Culture

potremmo lanciarlo e linkarlo qui nle forum

a proposito sai dove nasce la parola wiki?

è dalla lingua hawaiana
per cui wikiwiki
vuol dire "veloce"

ecco uno dei punti interessanti su cui riflettere

partecipare attraverso l'immediatezza della comunicazione on line
ad un confronto serrato
come in una conversazione orale

e provare
ad avvicinare il pensiero all'azione
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Senzafine
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 12-1-2004
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 5-2-2004 at 12:17
digital story telling


Ho partecipato alla conferenza-spettacolo "Dal cantastorie al Digital story telling" e sono rimasta positivamente impressionata dallle potenzialità offerte dal multimediale al teatro. Tuttavia ritengo che questa forma di teatro non dovrà mai sostituire il teatro tradizionale ma soltanto affiancarvisi.
Allo stesso modo un tipo di lezione supportato dalle nuove tecnologie, come proposto durante la conferenza, non potrà mai rimpiazzare il tradizionale libro. Sicuramente può essere più accattivante per gli studenti ma anche meno efficace, nel senso che una presentazione in power point si dimentica molto più in fretta rispetto a una lezione studiata s un supporto cartaceo. Inoltre un tipo di lezione del genere richiede una preparazione molto più lunga da parte del docente. Quello che mi domando è se l'entusiasmo possa perdurare nello studente, o se si spenga appena per questo nuovo tipo di lezione diventi un'abitudine.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 5-2-2004 at 13:49
la mancanza di strategia educativa


Quota:
Originariamente scritto da Senzafine
Ho partecipato alla conferenza-spettacolo "Dal cantastorie al Digital story telling"

<<<
x chi non ha informazioni a riguardo
qui
http://www.teatron.org/forum/viewthread.php?tid=221
trova dettagli e link ulteriori

e descrivo in breve l'operazione

La conferenza spettacolo, utilizzando i materiali degli spettacoli Leggenda di Aleramo, Un cappello Borsalino, Mattia Zurbriggen (pièces teatrali, filmati, sito, web), mostra come è possibile, a partire, da un'area tematica, organizzare la ricerca ed esporre i contenuti attraverso una narrazione che utilizza la videoproiezione (digital story telling) così come s'attinge alla tradizione dei cantastorie (si pensi solo all'uso del tabellone nel "cunto" siciliano).

Lo schermo multimediale attraverso la videoproiezione può creare un ambiente in cui un performer - un narratore, ma anche un insegnante impegnato in una lezione - può attivare un percorso espositivo dinamico, sollecitato dai link ipertestuali e da animazioni grafiche e video.
Il "digital story-telling" si basa su un principio semplice: la parola amplifica il suo senso se la si combina alle immagini, anche perché la visione si basa sul montaggio analogico delle associazioni, un procedimento più fluido, tendenzialmente automatico da parte delle nuove generazioni affinate al rapporto con lo schermo del computer…

<<<

e sono rimasta positivamente impressionata dallle potenzialità offerte dal multimediale al teatro. Tuttavia ritengo che questa forma di teatro non dovrà mai sostituire il teatro tradizionale ma soltanto affiancarvisi.

<<<
certo
d'accordo al 100%
<<<


Allo stesso modo un tipo di lezione supportato dalle nuove tecnologie, come proposto durante la conferenza, non potrà mai rimpiazzare il tradizionale libro. Sicuramente può essere più accattivante per gli studenti ma anche meno efficace, nel senso che una presentazione in power point si dimentica molto più in fretta rispetto a una lezione studiata s un supporto cartaceo.

<<<
sei sicura di questo?

non pensi che la memoria reale sia associata al fare esperienza?

non basta nè leggere nè vedere
bisogna agire in qualche modo


in questo senso l'interattività è la condizione + efficace


rispetto alla seduttività di un'esposizione
che usa immagini e suoni che interagiscono con una presenza scenica
o maieutica (capace di attrarre attenzione ed energia... sollecitando l'ascoltare a riflettere...)
credo ci sia da considerare che il digitaòl story-telling possa essere + forte della lettura che presuppone decodifica alfabetica e riflessione interiore

<<<



Inoltre un tipo di lezione del genere richiede una preparazione molto più lunga da parte del docente. Quello che mi domando è se l'entusiasmo possa perdurare nello studente, o se si spenga appena per questo nuovo tipo di lezione diventi un'abitudine.


<<< secondo me
si
e come

credo che gli insegnanti debbano essere sostenuti da taskforce di tutors multimediali

è su questa linea di ricerca pedagogica che si può e si deve armonizzare il rapporto tra multimedialità e lettura

altrimenti
chi si arrocca solo sull'idea romantica di promozione alla lettura
tra qualche anno dovrà fare i conti con un rigetto

com'è che non si capisce?
o non si vuole capire
e si fa finta di niente
tergiversando


io lo so

si fa solo quello che si sa fare

non è un difetto

no

ma è una mancanza di strategia educativa

e di coraggio culturale


n'est pas?
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
tony o-rama
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 7
Registrato il: 15-2-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 15-2-2004 at 22:31




La mappa è il contrario della televisione: vendete la vostra televisione e compratevi un'enciclopedia geografica

View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
tony o-rama
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 7
Registrato il: 15-2-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 15-2-2004 at 22:49


View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
tony o-rama
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 7
Registrato il: 15-2-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 15-2-2004 at 23:03


View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 15-2-2004 at 23:07
debord amento


bello
bravo
tony o rama
hai craccato il forum

un bel debord amento

ok x il sonoro che pervade

ma l'immagine ti va di ricaricarla in modo che NON sfondi troppo la cornice?

bello... comunque
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-2-2004 at 13:17
nostalgia della voce


Quota:
Originariamente scritto da tony o-rama



non so chi di voi è entrato nel forum ieri notte

tony o rama era entrato pesantemente
e oltre a caricare immagini che Debordavano
troppo larghe... il template dilatato... tant'è che gli ho chiesto di riparare

e lo ha fatto!!!

gentiluomo

e ha tolto però la sua voce

dominava
pervasiva le pagone del forum

uno spettacolo
audioart pura

tony!
xchè non metti un link con la tua voce

ho nostalgia
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
tony o-rama
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 7
Registrato il: 15-2-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-2-2004 at 22:47




da Gianmario Robotti



...e per gli amici del cantastorie della poesia turineisa...la sua home page ufficiale

http://torinorama.it/gmrobotti/
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
agiovann
Member
***




Risposte: 10
Registrato il: 11-6-2002
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 17-2-2004 at 10:42
Mappa Scrittura Mutante


Wow, bellissimo questo Forum... oggi quando sono entrata ammetto che sono scoppiata a ridere e faccio i complimenti a Tony ' O Rama o all'illustre Gian Mario Robotti .
Carlo devi essere contento che Robotti sia così attivo sul tuo Forum: penso che sia il primo Forum audio della storia. L'effetto è davvero sorprendente!

Io qui intervengo solo con due link per anticiparvi che cosa andremo a raccontarci il 2 marzo alla Civica Pavese. Cercherò di illustrarvi la nostra mappa sulla scrittura mutante ovvero su come cambia la scrittura in ambiente digitale... ecco il link
http://www.trovarsinrete.org/osservatorio.HTM
Una proposta, niente di più perchè la nostra, come è scritto nel manifesto, nella stessa pagina, non vuole essere una classificazione rigida ma in continua evoluzione. Diciamo che una visualizzazione grafica più adatta potrebbe essere quella che ha fatto Tony in questo forum (SPLENDIDA) e che potrei ribattezzare, per il mio caso, "atomi di scittura mutante vaganti". Qui all'Osservatorio ci siamo poi inventati due strumenti perchè la nostra mappa possa accrescere e modificarsi in continuazuione: il primo è Meccano, una rivista on line dove vengono recensiti nuovi assemblaggi possibili tra scrittura e nuovi media ecco il link[url=]http://www.trovarsinrete.org/meccano/] Il secondo strumento è il Corcorso Scrittura Mutante, giunto quest'anno alla Versione 2.0: grazie alle autori che partecipano al concorso conosciamo continuamente nuove connessioni di scrittura e nuovi elementi da aggiungere alla nostra ricerca,
ecco il link alla pagina del concorso
http://www.trovarsinrete.org/concorsosm2004.htm
Vi aspetto il due Marzo allora
ciao a tutti Popi
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
Giovani Periferie
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 2-3-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-3-2004 at 17:36
Invito visione sito


Ciao a tutti
siamo la redazione del sito http://www.comune.torino.it/giovaniperiferie
Con questo messaggio vi invitiamo tutti a visitare il nostro sito. Commenti e suggerimenti sono ben accetti.
Bye
redazionegp@yahoo.it
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
massimoi
Junior Member
**




Risposte: 2
Registrato il: 3-2-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-3-2004 at 17:37
Io sono Massimoi


Lo sapete chi sono? Massimoi, da tanto sul web. Come mi ha definito carlo, senza rivolgersi a me: un artigiano del web.

Ho anche un mio sito, ma sta per arrivare la versione completamente rifatta e basata sul wiki
http://massimoi.impronta48.it/
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Champy
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 2-3-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-3-2004 at 17:42
Ciao sono Champagne....


Ciao sono Champagne, un piccolo pesce nella grande rete...
Secondo voi ci sono gli hacker a Torino?
Vi lascio un link http://www.autistici.org/underscore
Visitatelo...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
aks
Member
***




Risposte: 16
Registrato il: 2-3-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-3-2004 at 17:44


noi viviamo in un giallo sottomarino senza che mai tocchiamo il fondo in quest'oceano di pixel!
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
apsa
Newbie
*




Risposte: 1
Registrato il: 2-3-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

wink.gif Inviato il 2-3-2004 at 17:46
salute a voi


ciao sono emanuele della associazione A.P.S.A.
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Maccosa
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 9
Registrato il: 31-10-2003
Provenienza: Torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-3-2004 at 20:20
Ap.proposito.di.blog...


Oggi sentendo parlare Carlo in merito al blog (precisamente all'esperimento del blog scritto da un'individuo creato apposta per "esperimento")
una cosa molto simile l'ha fatto un ragazzo creando
un blog dove...
il suo cane comunica! :)
l'ho trovo molto divertente, piacevole e meditativo :)
lo potete trovare qui:
http://eiko.splinder.it/
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente Questo utente ha un indirizzo MSN
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 2-3-2004 at 22:51
rilanciare il gioc dei link


Quota:
Originariamente scritto da Maccosa
Oggi sentendo parlare Carlo in merito al blog (precisamente all'esperimento del blog scritto da un'individuo creato apposta per "esperimento")
una cosa molto simile l'ha fatto un ragazzo creando
un blog dove...
il suo cane comunica! :)
l'ho trovo molto divertente, piacevole e meditativo :)
lo potete trovare qui:
http://eiko.splinder.it/


ecco un bel esempio x usare questo
forum!

rilanciare il gioco dei link
commentando
offrendo delle chiavi

a questo punto sarebbe interessante individuare delle domande
precise
delle curiosità da approfondire...

popi oggi ha messo in campo diverse linee di ricerca possibile

quali di queste v'hanno interessato di +?
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 9-3-2004 at 10:49
screening lounge al soundtown


questi appuntamenti sono concepiti
in una sorta di tandem tematico

dal seminario in biblioteca
allo screening lounge al soundtown

ecco il comunicato che presenta il progetto

Da martedì 9 marzo alle ore 21.30
Il Centro di Cooperazione Culturale “Soundtown” presenta:

DigitalCulture/screening

Tutti i martedì di marzo, a partire dal 9 marzo, alle ore 21.30 presso il Centro di Cooperazione Culturale “Soundtown”, appuntamento con DigitalCulture/screening: navigazioni e conversazioni con autori multimediali, a cura di Carlo Infante, in collaborazione con teatron.org http://www.teatron.org/digitalculture


Digital Culture/screening si svolge in combinazione con la rassegna “Creatività Digitale” promossa dalle Biblioteche Civiche Torinesi che ogni martedì di marzo, alle ore 18,30, vede alla Biblioteca “Pavese” di Via Candiolo 79 dei seminari di studi con gli autori multimediali selezionati.

Digital Culture/screening al Soundtown intende creare un contesto diverso da quello dei seminari in biblioteca, invitando gli autori a presentare, in una sorta di “screening” in ambiente lounge , le loro opere dalla rete al grande schermo, commentandole in una sorta di navigazione guidata in videoproiezione.

Digital Culture/screening è una ricognizione web condotta da Carlo Infante che intende sollecitare un’attenzione culturale precisa verso le pratiche creative in ambiente multimediale.
La creatività digitale si esprime attraverso le molteplici esperienze di autori che sperimentano forme e relazioni all’interno degli schermi interattivi.
Esperienze che riguardano la concezione di scritture narrative che utilizzano software d’intelligenza artificiale; le pratiche ricombinanti del new media poetry ; la strategia situazionista della creazione di mappe psico-geografiche on line; gli esperimenti di narrazione in ambiente digitale.



Il calendario degli appuntamenti di DigitalCulture/Screening:

Martedì 9 marzo - ore 21.30
Angelo “Motor” Comino
http://www.ilsognodieliza.com
Un incontro con l’autore di un romanzo(Il Sogno di Eliza) scritto con dei software di scrittura generativa.
La scrittura letteraria può mixarsi così con l’intelligenza artificiale in una composizione in cui alcuni personaggi vengono generati autonomamente dal software, in un gioco ricombinatorio a “quattro mani”, tra uomo e macchina

Martedì 16 marzo – ore 21.30
Tony O’rama
http://www.torinorama.it

Martedì 23 marzo – ore 21.30
Daniela Calisi
http://www.contentodesign.it

Martedì 30 marzo – ore 21.30
Livio Milanesio/Chandler Project dello IED-IstitutoEuropeo del Design
http://ied-idk.net



Per ulteriori informazioni:
Centro di Cooperazione Culturale “Soundtown”
via Berthollet 25 – 10125 Torino
tel-fax: 011/669.63.31 – soundtown@soundtown.it – http://www.soundtown.it

Simona Savoldi – cell: 339/65.98.721 – simona.esse@tin.it

dc_col300_3-5mm.jpg - 4kB
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
tony o-rama
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 7
Registrato il: 15-2-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

shocked.gif Inviato il 14-3-2004 at 18:32
Amici della poesia popolare turineisa..


un assaggino oramico agli amici di digital culture...

devo ancora farmi perdonare per aver sbunnato il forum tempo fa.

---> esperimenti (psico)geografici:
torinorama.it/svg/animata.php
torinorama.it/svg/statica.php

esperimenti che dedichiamo agli amici flash artisti (ma non dite loro che svg è molto meglio).

---> hacking google, "demiabot":
epi-demia.org/sdc/google_sdc_en.php



ci vediamo martedì..portate vino, pane nero e formaggio.
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
tony o-rama
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 7
Registrato il: 15-2-2004
Provenienza: torino
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 14-3-2004 at 19:14


non portate invece i vostri blog...
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-3-2004 at 12:52
WISH !



che ve ne pare di questa immagine come copertina di un libro dal titolo

Performing Media
la nuova spettacolarità della comunicazione interattiva e mobile

vi anticipo una domanda

che significa WISH?

WISH - WIreless Services Hope:
desiderio di servizi wireless
(senza tanti cavi)

perform2.jpg - 37kB
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
aks
Member
***




Risposte: 16
Registrato il: 2-3-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-3-2004 at 17:17


Ho visto "Musica" l'inserto di Repubblica e ho trovato un bel richiamo alla creatività digitale e a questo bel corso...che spero finisca meglio rispetto a quell'altro, che finì a Sant'Elena!
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Giovani Periferie
Junior Member
**




Risposte: 8
Registrato il: 2-3-2004
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-3-2004 at 17:18
Oggi


Ciao a tutti
finalmente sono riuscita ad entrare nel Forum. SOno qui per assistere all'incontro di oggi alla Biblioteca Cesare Pavese. La settimana scorsa mi ha sorpreso la grafica del sito del sogno di Eliza!
Laura
Giovani Periferie
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1    3  4

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 64.4% - SQL: 35.6%]