il FORUM di TEATRON.org

Performing Media: Koinè e la drammaturgia dell’interattività,

carlo - 29-2-2004 at 14:31

Per la serie di incontri sui Performing Media
A cura di Carlo Infante

Conferenza-spettacolo di Silvio Panini (Koinè)
http://www.database.it/koine/koine.htm

Giovedì 4 marzo 2004, alle ore 21, al teatro-Auditorium Svoboda
Su
“La drammaturgia dell’interattività, tra teatro, culture materiali e nuovi media”


Comunicato stampa

Quando gli spettatori attraverso l’uso di cuffie audio diventano protagonisti di un percorso interattivo


Giovedì 4 marzo 2004, alle ore 21 presso il Teatro-Auditorium Josef Svoboda dell’Accademia di Belle Arti di Macerata (ingresso gratuito) si svolgerà la conferenza-spettacolo di Silvio Panini ( Koinè) su “La poetica dell’interattività, tra teatro e culture materiali” condotta da Carlo Infante.
L’iniziativa rientra nell’ambito del seminario “Performing media La nuova spettacolarità dei media interattivi” promosso dall’ Accademia di Belle Arti di Macerata - Corso di Teorie e Tecniche della Comunicazione visiva Multimediale, in collaborazione con IRRE MARCHE (Istituto Regionale di Ricerca Educativa).
Interverranno il direttore dell’Accademia Anna Verducci e Massimo Puliani, docente coordinatore del Corso Comunicazione Visiva Multimediale


La Compagnia teatrale Koiné caratterizza il proprio lavoro agendo al di fuori degli spazi omologati dei teatri. Ciò che viene da loro rappresentato non è un evento esterno trasferito in contesto insolito, ma il territorio stesso in cui si agisce, con la sua comunità, la sua storia e le sue caratteristiche, utilizzando il linguaggio specifico e le professionalità del teatro in relazione all’utilizzo di tecnologie di comunicazione quale la radio ed altri dispositivi audio e video.

L’aspetto peculiare del loro lavoro (di cui si segnala il percorso teatrale e multimediale realizzato per il Museo delle Arti monastiche di Serra De’ Conti) è nel creare le condizioni per cui lo spettatore possa vivere un itinerario interattivo all’interno di contesti come parchi o musei, dove si possa assaggiare cibo o scrutare il paesaggio o comunque fare esperienza, attraverso sollecitazioni drammaturgiche personalizzate.
Gli spettatori attraverso l’uso di cuffie audio vengono condotti in percorsi densi di sollecitazioni,
scoprono la qualità dell’attenzione grazie alle informazioni ad alta densità poetica che gli vengono trasmesse, invitandoli a misurarsi, ad esempio, con il sapere dei sapori, degustando o ad esplorare ambienti altrimenti segreti.

La drammaturgia dell’interattività risiede nel fatto di pensare ed organizzare il percorso contemplando le reazioni degli spettatori, i loro feedback, le loro emozioni, elaborando quel senso che fa del teatro una grande tecnologia di comunicazione interattiva (basata sul senso biunivoco delle energie) e che può contribuire a dare senso alle nuove pratiche della multimedialità interattiva.



Il Seminario su “Performing media. La nuova spettacolarità dei media interattivi” tende ad analizzare le modalità della progettazione di eventi che sappiano interpretare il marketing del territorio, sperimentando situazioni spettacolari che mettano in relazione il paesaggio, gli scenari naturali e urbani con i diversi sistemi della comunicazione digitale integrati tra loro e connotati da regie performative che ne risolvano l’impatto sensoriale e cognitivo.
Forum, info e approfondimenti su http://www.teatron.org/digitalculture

Informazioni: Accademia Belle Arti – Via Berardi, 14 – 62100 Macerata Tel. 0733 405111 - fax 0733 405140 http://www.accademiabellearti.com/macerata.html
segreteria@accademiabellearti.com

Dove gli angeli esitano

carlo - 2-3-2004 at 00:28

un immagine di una performance di Koinè ispirata al pensiero di Bateson
l'autore di "per un'ecologia della mente"

Dove gli angeli esitano.jpg - 19kB

Le mani in pasta

carlo - 2-3-2004 at 00:30

la koinè conduce i suoi spettatori
in un percorso ludico-cognitivo
attarverso l'uso di cuffie radio
che trasmettono istruzioni per l'uso ad alto tasso poetico

in questa immagine
le istruzioni per l'uso
riguardano le modalità per fare le tagliatelle all'uovo della tradizione emiliana
da cui provenie la compagnia

Le mani in pasta.jpg - 58kB

Performing media.La nuova spettacolarità del multimedia

carlo - 2-3-2004 at 00:32

Seminario
promosso dall’ Accademia di Belle Arti di Macerata
Corso di Teorie e Tecniche della Comunicazione visiva Multimediale
In collaborazione con
IRRE MARCHE
Istituto Regionale di Ricerca Educativa


Performing media
La nuova spettacolarità del multimedia

L'interattività come nuova forma di partecipazione possibile

A cura di Carlo Infante
Con l’intervento di Silvio Panini ( Koinè)

Punti di sviluppo teorico e di ricognizione video e multimediale

• Ridefinizione del concetto di pratica artistica in relazione ai sistemi della comunicazione interattiva.
• Individuazione delle costanti performative nella condizione di interattività, pratica che contempla una regia e una drammaturgia in cui sono inscritti sia i linguaggi ipermediali che la percezione dello spettatore-navigatore.
• Progettazione di contenuti e strategie relazionali per le piattaforme multimediali e telematiche.
• Sperimentazione e simulazione di nuovi format di comunicazione basata sui sistemi multipiattaforme in cui convergono diversi media: telefonia mobile, internet ( magari con le nuove connessioni “wi-fi”, Wireless Fidelity :senza cavi) il broadcast radio-TV, e le tante altre modalità di comunicazione, compresa la stampa.
• Progettazione di eventi che sappiano interpretare il marketing del territorio.
• Sperimentazione e simulazione di situazioni spettacolari che mettano in relazione il paesaggio, gli scenari naturali e urbani, dalle piazze ai musei ai mercati, con i diversi sistemi della comunicazione digitale integrati tra loro e connotati da regie performative che ne risolvano l’impatto sensoriale e cognitivo.
• Progettazione di format di comunicazione pubblica tesi a valorizzare o giacimenti culturali, dai beni architettonici e mussali alle culture materiali dell’eno-gastronomia e degli antichi mestieri.
• Progettazione educativa concepita come piattaforma d’iniziativa pubblicata integrata al sistema scolastico.
• Sperimentazione di moduli di studio e di ricerca-azione per attivare una formazione continua legata alle istanze relative alle nuove forme di cittadinanza digitale promosse dall’e-government, inventando operazioni dove le tecnologie della comunicazione promuovano l’approccio ludico-creativo e fondamentalmente partecipativo.



Bibliografia:
• Derrick De Kerckhove, "Brainframes" Baskerville,1994
• Pierre Levy, "L'intelligenza collettiva" Feltrinelli, 1996
• Edgar Morin, "La testa ben fatta", Cortina, 2000
• Carlo Infante, "Imparare giocando. L'interattività tra teatro e ipermedia", Bollati Boringhieri, 2000
• C. Infante, “Performing Media. La nuova spettacolarità dei media interattivi”, Novecento, 2004 (pubblicazione prevista ad aprile)

Altri testi e altri materiali di supporto didattico verranno indicati nel forum http://www.teatron.org/digitalculture


4/5 marzo 2004 con il seguente orario
4 marzo 2004 15/19 prima sessione
21/22 conferenza-spettacolo di Silvio Panini ( Koinè)
5 marzo 2004 9/14 seconda sessione sviluppo del confronto attraverso il forum on line



link a Creatività Digitale

carlo - 5-3-2004 at 08:21

buongiorno!
mamomano che arrivano gli altri
usa questo nostro ambiente di forum x orientarti

esplora i link che consiglio

x scrivere però
DEVI PRIMA REGISTRARTI
DAI un tuo NOME
e INVENTA una PASSWORD
gli altri dati non sono fondamentali
una volta registrato potrai intervenire
direttamente!

e magari annota qui
alcune tue osservazioni sul lavoro di ieri
sia sul seminario del pomeriggio
che sulla conferenza-spettacolo della sera


in quest'altro forum
http://www.teatron.org/forum/viewthread.php?tid=209

trovi un bel po' di link ad esperienze che considero emblematiche nell'ambito della cultura digitale

entra in Scrittura Mutante di cui trovi lì il link all'osservatorio...

mrlord - 5-3-2004 at 08:55

ciao, ci sono anch'io.
Comincio a vedere di capirci qualcosa..... ci sentiamo appena possibile!!!!
Text

gattobianco - 5-3-2004 at 08:57

Salve ci sono anch'io....chissà come andrà stamattina...muaaaa!!!!

prova

nazzareno - 5-3-2004 at 08:58

mi aspetto degli spendibili input sulla interattività che non siano solo teatro

interattività

argeo.polloni - 5-3-2004 at 08:58

sicuramente tutto quello che abbiamo visto non può fare a meno del cinema.Ache carlo quando espone è molto cinematografico,

piru - 5-3-2004 at 09:02

da piru a....... giornata moltynteressante e coinvolgente ma anche scorcentante x certi versi.Il lavoro serotino (ed anche quello pomeridiano veramente ) è stato sorprendente e del resto è questo lo scopo!!!!!!!!!!!sorprendere stupire allibire e far pensare; molto sollecitante !

mrlord - 5-3-2004 at 09:03

Alloraaaaaaaaaaa?! in questa aula non si fa sentire nessunoooooo???

artemisia - 5-3-2004 at 09:05

una scossa elettrica emozianale in un contenitore freddo di.....contenuti aggrovigliati in un percorso di pensieri attivi di......immobilità dimensionale e divaricazioni.

mrlord - 5-3-2004 at 09:07

quen sabe??

gattobianco - 5-3-2004 at 09:08

io sto aspettando...vediamo di darci una mossa... insomma...uff...snort...grr...

mrlord - 5-3-2004 at 09:09

Cos'è questo rumoraccio di gatti???

gattobianco - 5-3-2004 at 09:11

per mrlord...
che è sto quen sabe?

mrlord - 5-3-2004 at 09:14

L'indefinibilità e l'ineffabilità del web!!!

altri strumenti

perelli giordano - 5-3-2004 at 09:16

alquanto interessante
difficile da seguire per un calcografo

gattobianco - 5-3-2004 at 09:17

l'ineluttabilità...l'intergalatticità...il miagolio...la surrogabilità dell'invisibile...il nulla

argeo.polloni - 5-3-2004 at 09:18

allora tutto quì?...che palle!

mrlord - 5-3-2004 at 09:19

Ma mi maccia il piacere! Altro che il nulla, il sottovuoto spinto!!!

altri strumenti

perelli giordano - 5-3-2004 at 09:19

alquanto interessante
molto difficile da seguire per un calcografo

gattobianco - 5-3-2004 at 09:22

Condivido i sentimenti di ARGEO... e aggiungo...
BASTAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!

nevefresca - 5-3-2004 at 09:22

non sono abituato a scrivere in un forum... lascio correre ancora per un po' questo senso di inibizione e di disorientamento e vediamo che succede. Intanto leggo qua' e la'

artemisia - 5-3-2004 at 09:26

a pollo-ni
a proposito di palle a me piacciono molto quelle colorate....ma più che lasciarle sospese in un pensiero questa mattina le romperei volentieri....

mrlord - 5-3-2004 at 09:26

Una proiezione cosmica della dimensione
elettromagnetica virtuale, l'Hammond nella sala degli specchi. Significa
pure, sempre grazie all'autonomia delle due 'matrici' principali, poter
sfasare il pitch dell'una rispetto a quello dell'altra, accoppiando poi le
due sorgenti: e siamo all'extended drawbars mode, con in più i battimenti
che rendono ancor più profondo e misterioso il timbro.

http://users.belgacombusiness.net/hammond/eur-frm4.htm

gattobianco - 5-3-2004 at 09:28

UN CONSIGLIO AI PARTECIPANTI....SCRIVETE QUELLO CHE PENSATE DI QUESTE GIORNATE... SFOGATEVI...DITE PURE QUELLO CHE VI PASSA PER LA TESTA....

bogumila - 5-3-2004 at 09:31

ieri sera ho visto la grande sorella.

Vitangeli - 5-3-2004 at 09:31

La produzione Panini costruita su principi di interattività mi sembra fortemente compromessa da "vizi" teatrali che per un verso relegano l'apparato tecnologico a mera funzione e dall'altro lo spettatore-attore a macchina scenica

ci sono

webmaster - 5-3-2004 at 09:34

questo messaggio è di saluto, vediamo chi risponde a questo saluto

gattobianco - 5-3-2004 at 09:35

Ultima mezz'ora di fuoco per Milano, forte Mediobanca.... (Aggiornamenti finanziari)

gattobianco - 5-3-2004 at 09:37

Era ora Webmaster...ma che hai fatto tutto questo tempo...confessa hai approfittato per un pisolino.....

palle

argeo.polloni - 5-3-2004 at 09:37

per aetemisia. io me le sono già rotte da ieri!|

Vitangeli - 5-3-2004 at 09:39

La produzione Panini costruita su principi di interattività mi sembra fortemente compromessa da "vizi" teatrali che per un verso relegano l'apparato tecnologico a mera funzione e dall'altro lo spettatore-attore a macchina scenica

supermeco - 5-3-2004 at 09:50

Quota:
Originariamente scritto da argeo.polloni
allora tutto quì?...che palle!

supermeco - 5-3-2004 at 09:53

ma chi è stato eliminato alla grande sorella?x caso l'anzianotto???????

e potevi metterci un link...

carlo - 5-3-2004 at 09:56

Quota:
Originariamente scritto da gattobianco
Ultima mezz'ora di fuoco per Milano, forte Mediobanca.... (Aggiornamenti finanziari)


nopn capisco

la noia fa brutti scherzi

ma potevi almeno metterci un link come questo
http://it.finance.yahoo.com/

uomo gatto - 5-3-2004 at 10:01

supermeco per caso sei tu la grande sorella??

annavitale - 5-3-2004 at 10:55

mi pare che la lezione del dott.Infante sia in linea con certo insegnamento che mi propongo di attuare in materia di associazione di immagini.la sinestesia,associazione di idee e/o associazione di immagini?Mi pare che la multimedialita offra gli strumenti per un intrecciarsi di parole o di immagini senza un prima e semza un poi-in simultanea-e anche le suggestioni o emozioni che nascono interagiscono tra loro con maggior capacità di effetti.

supermeco - 5-3-2004 at 10:56

il teatro può rappresentare una frontiera di comunicazione con lo scopo di esplicitare i sentimenti più reconditi dell'animo umano?

uomo gatto - 5-3-2004 at 10:59

fatti non foste a viver come bruti,ma per seguire virtute e conoscenza

solo 3 parole

carlo - 5-3-2004 at 11:01

Quota:
Originariamente scritto da annavitale
mi pare che la lezione del dott.Infante sia in linea con certo insegnamento che mi propongo di attuare in materia di associazione di immagini.la sinestesia,associazione di idee e/o associazione di immagini?Mi pare che la multimedialita offra gli strumenti per un intrecciarsi di parole o di immagini senza un prima e semza un poi-in simultanea-e anche le suggestioni o emozioni che nascono interagiscono tra loro con maggior capacità di effetti.


si la sinestesia è uno dei fattori + importanti da prendere in considerazione

e riguarda sia il teatro cher l'ipermedialità

...ipermedialità...
è forse utile ora immettere qualche riflessione + specifica

attingo dai miei testi in rete

I discorsi che stiamo facendo si sovrappongono, certo.
Non esiste una suddivisione netta delle questioni in campo, e questo dovrebbe far riflettere sul fatto che la stessa delimitazione della materie d’insegnamento è spesso un’operazione di comodo. Tutto s’interseca, sempre.
Nella vita come nell’apprendimento. Perché l’insegnamento basato sulla segmentazione disciplinare dovrebbe ignorarlo?
Un vecchio mistero.

In queste note si tenta uno sviluppo teorico dove l’uso di alcune nuove parole non vuole essere ridotto nel merito del glossario, semplificando ragionamenti che hanno bensì bisogno di un’articolazione particolare, proiettiva, ovvero espressa all’interno di quei contesti in cui queste nuove parole fanno accadere nuove situazioni.

Proviamo ad isolare alcune di queste parole.

Sono sufficienti tre parole per individuare con determinazione i principi attivi del nuovo ambiente culturale ed educativo che definiamo “rete”: interattività, ipermedialità, connettività.

L’interattività riguarda principalmente il corpo in azione nell’ambiente digitale attraverso l’uso di interfacce.
L’interfaccia è ciò che ci permette di svolgere quelle azioni: è sia lo strumento per intervenire in questo ambiente con estensioni fisiche ( come il mouse) sia la soglia da attraversare per entrare in relazione percettiva e cognitiva con lo schermo del computer.
Questa ultima è l’ interfaccia grafica, che può essere individuata in due forme sostanziali: simbolica (quando è composta esclusivamente di parole e icone da decodificare nelle loro funzioni ) e immersiva (quando ricrea un ambiente, possibilmente tridimensionale, in cui si è invitati ad “entrare” ).

Altra parola chiave è ipermedialità, intesa come articolazione dell’ipertesto con più media, quella che sottende le forme non lineari del linguaggio e che sostiene il principio associativo sul quale si basa la nostra memoria.
Costruire artefatti cognitivi è il compito di chi esercita il linguaggio utilizzando le diverse tecnologie a disposizione, dal libro al cinema e ora al multimedia e alla telematica.
Nell’ambito informatico, con i software ipermediali, il linguaggio trova finalmente la sua forma più espansa, simile alla complessità psichica della mente sollecitata continuamente da libere associazioni e rimandi analogici, integrando la dimensione alfabetica con quella audiovisiva.
In questo senso, l'ipermedia si apre alla mutazione delle sensibilità che in un futuro sempre più tecnologico riscoprono il valore originario della comunicazione totale e sinestesica.
La sinestesia infatti, intesa come compresenza di più linguaggi e di conseguenza di più approcci percettivi, libera le potenzialità del discorso, lo apre alla dinamicità dello sguardo e del senso.

Altra, fondamentale, parola chiave è connettività, il valore che determina la condivisione nell’interrelazione comunicativa.Il principio basilare su cui si sviluppa la nostra intelligenza è quello, interno, della connettività neuronale attraverso le sinapsi del nostro cervello. Il fatto che la rete telematica possa essere concepita come un isomorfismo della mente ci sostiene nella considerazione di un'emergente intelligenza connettiva.


vat - 5-3-2004 at 11:01

x supermeco: intervento intelligente!complimenti!
cmq penso che il teatro sia una delle tante frontiere possibili!

bogumila - 5-3-2004 at 11:02

mi riferivo ad una grande sorella orwelliana

teatro centrifugo

carlo - 5-3-2004 at 11:04

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
il teatro può rappresentare una frontiera di comunicazione con lo scopo di esplicitare i sentimenti più reconditi dell'animo umano?


si
ma non è qui il suo epicentro
anzi petnso che il teatrio + ke centripeto
debba essere centrifugo

scrittura generativa o collettiva?

Manuela - 5-3-2004 at 11:04

scrittura generativa o collettiva?
e quindi uno spazio dell'interazione o dell'informazione?

supermeco - 5-3-2004 at 11:07

se avesse solo una funzione centrifuga non perderebbe la sua natura di arte espressiva come fine?diventerebbe esclusivamente mezzo di comunicazione

il bagno di realtà

carlo - 5-3-2004 at 11:07

Quota:
Originariamente scritto da Vitangeli
La produzione Panini costruita su principi di interattività mi sembra fortemente compromessa da "vizi" teatrali che per un verso relegano l'apparato tecnologico a mera funzione e dall'altro lo spettatore-attore a macchina scenica


si, hai ragione
non del tutto

evvero
la koinè da sempre si porta appresso un'impostazione attoriale un pò scolastica
impostata e formalizzata

ma fanno di tutto x relativizzarla
superarla
nel bagno di realtà che creano ad arte

vat - 5-3-2004 at 11:08

sicuramente uno spazio prima di interazione poi di informazione.
l'informazione può trarre giovamento dall'interazione

mrlord - 5-3-2004 at 11:11

Tutto molto "figo", interessante, più o meno, ma a parte il web, il link, l'ipertesto, la connettività ecc. che già è qualche tempo che sono stati inventati, dove vogliamo arrivare soprattutto nella didattica, please?

l'ambiente interattivo

carlo - 5-3-2004 at 11:11

Quota:
Originariamente scritto da vat
sicuramente uno spazio prima di interazione poi di informazione.
l'informazione può trarre giovamento dall'interazione


e l'interrogativo?

credo sia opportuno
anche se in fondo la penso così
mi piace pensare che l'ambiente
più o meno interattivo
possa sollecitare la mia elaborazione
d'informazione

Manuela - 5-3-2004 at 11:12

un esempio come quello del sogno di Eliza come possiamo considerarlo
...una semplice scrittura a più mani
...un'evoluzione dell'ipertesto
...una connessione di intelligenze

http://www.trovarsinrete.org/Scrittura.Mutante/Eliza2.0.htm

vat - 5-3-2004 at 11:14

Quota:
Originariamente scritto da carlo
Quota:
Originariamente scritto da vat
sicuramente uno spazio prima di interazione poi di informazione.
l'informazione può trarre giovamento dall'interazione


e l'interrogativo?

credo sia opportuno
anche se in fondo la penso così
mi piace pensare che l'ambiente
più o meno interattivo
possa sollecitare la mia elaborazione
d'informazione


e infatti secondo me la questione centrale sta nel quantificare quel "più o meno interattivo"... cioè... chi può dirci la giusta misura?

vat - 5-3-2004 at 11:16

Quota:
Originariamente scritto da Manuela
un esempio come quello del sogno di Eliza come possiamo considerarlo
...una semplice scrittura a più mani
...un'evoluzione dell'ipertesto
...una connessione di intelligenze

http://www.trovarsinrete.org/Scrittura.Mutante/Eliza2.0.htm


una connessione di intelligenze resa dalla SIMULTANEITà delle immagini

mrlord - 5-3-2004 at 11:16

WARM WATER

link

argeo polloni - 5-3-2004 at 11:16

allego link sulla danza
molto interessante
http://www.reframe.it/webexp/INTRO.SWF

Manuela - 5-3-2004 at 11:17

Quota:
Originariamente scritto da vat
sicuramente uno spazio prima di interazione poi di informazione.
l'informazione può trarre giovamento dall'interazione


La mia idea di uno spazio semantico dell'informazione coincide con un unico territorio che è quello del "prossimo" web.

nevefresca - 5-3-2004 at 11:20

a proposito degli hacker... i media troppo spesso li mettono tutti quanti (buoni e cattivi) in un unico calderone che porta la stessa etichetta: DISTRUTTORI! c'e' disinformazione e "mal-informazione"
in rete c'e' tanto da leggere... ;)

http://www.pippo.com/hackers.html

Ma i professori sono interessati?

G&L - 5-3-2004 at 11:22

Siamo d'accordo con il professore Infante riguardo la scarsa partecipazione o interesse da parte dei docenti.La maggior parte infatti non sfrutta questa situazione per arricchire le proprie conoscenze nel campo multimediale...per una volta sarebbe meglio prendere come modello gli studenti!

open source

mrlord - 5-3-2004 at 11:23

Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
a proposito degli hacker... i media troppo spesso li mettono tutti quanti (buoni e cattivi) in un unico calderone che porta la stessa etichetta: DISTRUTTORI! c'e' disinformazione e "mal-informazione"
in rete c'e' tanto da leggere... ;)

http://www.pippo.com/hackers.html





Avete mai sentito parlare di Open Source?

vat - 5-3-2004 at 11:24

Quota:
Originariamente scritto da G&L
Siamo d'accordo con il professore Infante riguardo la scarsa partecipazione o interesse da parte dei docenti.La maggior parte infatti non sfrutta questa situazione per arricchire le proprie conoscenze nel campo multimediale...per una volta sarebbe meglio prendere come modello gli studenti!



forse è il loro modo di fare.... probabilmente hanno troppo l'abitudine di

SALIRE IN CATTEDRA!

supermeco - 5-3-2004 at 11:24

Quota:
Originariamente scritto da G&L
Siamo d'accordo con il professore Infante riguardo la scarsa partecipazione o interesse da parte dei docenti.La maggior parte infatti non sfrutta questa situazione per arricchire le proprie conoscenze nel campo multimediale...per una volta sarebbe meglio prendere come modello gli studenti!


non fate tanto le svelte visto che nemmeno conoscete il professore.prendete come esempio quel fenomeno che gioca a pallavolo

vat - 5-3-2004 at 11:26

io prendo come esempio suo fratello! lui gioca con la b2!

mrlord - 5-3-2004 at 11:26

Quota:
Originariamente scritto da vat
Quota:
Originariamente scritto da G&L
Siamo d'accordo con il professore Infante riguardo la scarsa partecipazione o interesse da parte dei docenti.La maggior parte infatti non sfrutta questa situazione per arricchire le proprie conoscenze nel campo multimediale...per una volta sarebbe meglio prendere come modello gli studenti!



forse è il loro modo di fare.... probabilmente hanno troppo l'abitudine di

SALIRE IN CATTEDRA!


A parte il fatto che le conoscenze sul web c'è anche chi forse le ha, ma che cosa ci dobbiamo fare?

ciaff - 5-3-2004 at 11:27

xkè i miei messaggi non arrivano?

supermeco - 5-3-2004 at 11:27

Quota:
Originariamente scritto da vat
io prendo come esempio suo fratello! lui gioca con la b2!


anche lui GIOCA in b2 e poi tu francesco non lo conosci proprio,meglio chiedere a poli

vat - 5-3-2004 at 11:27

cos'è OPEN SOURCE?

FENOMENO?

G&L - 5-3-2004 at 11:29

Noi non vediamo nessun fenomeno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La nostra é un'affermazione oggettiva!GASATI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

nevefresca - 5-3-2004 at 11:31

Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
a proposito degli hacker... i media troppo spesso li mettono tutti quanti (buoni e cattivi) in un unico calderone che porta la stessa etichetta: DISTRUTTORI! c'e' disinformazione e "mal-informazione"
in rete c'e' tanto da leggere... ;)

http://www.pippo.com/hackers.html





Avete mai sentito parlare di Open Source?



...linux...
....sistemi operativi alternativi
.....software gratuito

supermeco - 5-3-2004 at 11:32

mi rivolgo ad una di voi due.........quanto salti visto che a muro non ti vedo? cmq stai attenta che a volte le promesse non sono scontate.

ciaff - 5-3-2004 at 11:32

ma l'interattivita multimediale,è un bene o un male per lo sviluppo delle capacità giovanili?

corpi ed elettroniche

carlo - 5-3-2004 at 11:33

ecco il link ad un ipertesto realizzato da alcuni miei studenti di torino
http://www.teatron.org/corpielettro/corpi_elettroniche.html


vi si esplora il rapporto tra corpi ed elettroniche


e anche
un link al seminario svolto al dams di bologna
http://www.teatron.org/forum/viewthread.php?tid=89

vat - 5-3-2004 at 11:33

danzare ........ ho inserito "matisse" nel nostro forum... lui si esprime così! guardate!

provvisoria.jpg - 15kB

scarso interesse

gattobianco - 5-3-2004 at 11:33

Quota:
Originariamente scritto da vat
Quota:
Originariamente scritto da G&L
Siamo d'accordo con il professore Infante riguardo la scarsa partecipazione o interesse da parte dei docenti.La maggior parte infatti non sfrutta questa situazione per arricchire le proprie conoscenze nel campo multimediale...per una volta sarebbe meglio prendere come modello gli studenti!



forse è il loro modo di fare.... probabilmente hanno troppo l'abitudine di

SALIRE IN CATTEDRA!


anch'io la penso come mrlord... non diamo facilmente per scontato che qui dentro siamo tutti ignoranti in materia multimediale... alcune volte la scarsa partecipazione dei docenti e degli alunni alle lezioni, deriva dal fatto che chi "STA IN CATTEDRA" non è in grado di interessarli...


nevefresca - 5-3-2004 at 11:34

sembra proprio che il forum di discussione sia "partito"... avverto un certo interesse da parte di molti che ora sono intenti nella lettura/scrittura... che ne dite?!? Interessante fenomeno da approndire...

V&L - 5-3-2004 at 11:39

solo babbo si può gasare!

dalla cattedra

Nicole - 5-3-2004 at 11:42

Quota:
Originariamente scritto da G&L
Siamo d'accordo con il professore Infante riguardo la scarsa partecipazione o interesse da parte dei docenti.La maggior parte infatti non sfrutta questa situazione per arricchire le proprie conoscenze nel campo multimediale...per una volta sarebbe meglio prendere come modello gli studenti!


Come docente mi interesserebbe molto conoscere le applicazioni didattiche di quanto abbiamo detto finora. Si parla di interattività, multimedialità, ipermedialità, nuovissimi strumenti della sinestesia.. ma come usarli nella scomodissima posizione della cattedra o, dove lavoro io, in un museo archeologico?

mrlord - 5-3-2004 at 11:42

Imbecilli oppure scomposti!

«...purché carlo diluviasse fortemente per un'anguilla e piero», le insinuò ansimante, «sbandreste?»
Non tituberai. Così non poteva abbondare per manuela e la nevrite a questi portatili litigiosi. Il Ribaltatore oscillerebbe comunemente.
Dogmatizzando di sguincio, gli bestemmiavo: «Subordinati una mancia su quell'anzianità!»
E secondo i magazzini idolatravano quel carpentiere per manuela. Quanto svincolavano una spedizione svitata? Quando distorceva le paninare filanti, non decideva di islamizzare il Trivello e un musicista per il Trivello. Mi evocherò un talismano dentro una ghignata.
«Li può crescere» mi diceva verso i bacchettoni.
Alle sue cooperative abbiamo una loro ricettatrice. Non stiamo trascolorando dei tronchi. Intanto forse, se voi aveste questi abbandoni prebellici, io svaporerei stasera. Finanziando piero sul vostro battaglione inconscio... non credevo di poter rumoreggiare senza le negozianti caste.
«È vilipesa?» gli domandavo esterrefatto.
«Lardellale un genio! Se sei bolognese!» lo sfidai subconscio esonerando galleristi.
Impegnano le accumulatrici, tanto quanto una cialda collinare! Sicuramente sapevate di tratteggiare gli arti. Per i nodi decorativi mi potete sapere queste cotolette funeree presso l'estraneo vermiglio. Noi non vi preferivamo oggigiorno manuela.
Pensavo annaoiato: «Stavi inneggiando per uno scandalo e manuela.»
Il suo trapezio statistico espletava un carciofo sospettabile, quindi macinava il limone corporale. Io non amerei le concittadine rapsodiche per manuela lontano da questa cattolica artificiale.
«Ah ecco, le miniature!», stregando Alice e una fonduta, pensò inorridito, «volevano vitaminizzare il fiocco.»
Dovevano arrancare tacitamente. Perché aveva designato la biopsia e piero?! Sì, noi ammattivamo con una delimitazione depurativa.

questi bei testi si possono generare su:
http://www.ilribaltatore.net/custom.php

immagine

gattobianco - 5-3-2004 at 11:42

vediamo se almeno l'immagine che ho scelto ti piace per il tuo libro... è una foto che ho trovanto in Internet

16.jpg - 2kB

supermeco - 5-3-2004 at 11:43

Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
sembra proprio che il forum di discussione sia "partito"... avverto un certo interesse da parte di molti che ora sono intenti nella lettura/scrittura... che ne dite?!? Interessante fenomeno da approndire...



hai pienamente ragione,forse era solo necessario sbloccarsi un pò!

testo matto

gattobianco - 5-3-2004 at 11:44

anch'io ho creato un bel testo dal sito
http://www.ilribaltatore.net

eccolo....

Allegato: gattu.rtf (3kB)
Questo file è stato scaricato 315 volte


nevefresca - 5-3-2004 at 11:45

e' stimolante pensare al web come ad una finestra che si affaccia in uno spazio indefinito dove TUTTI possono PUBBLICARE le proprie conoscenze e le proprie esperienze, qualcosa di proprio, di personale, di intimo... un pezzo di se stessi! Uno strumento che e' un enorme ricchezza per tutti

...Con una matita possiamo disegnare o cavare un occhio a qualcuno no?!?

link

nazzareno - 5-3-2004 at 11:46

nuovi format da cinecitta
allego link
http://www.cinecitta.com/index.asp

ciaff - 5-3-2004 at 11:46

sapete che la sinestesia trova spazio anche nella storia dell'arte?in Gauguin le sinestesie hanno un valore fondamentale,infatti la sua è pittura di memoria,che ha come fine quello di evocare emozioni e ricordi che appartengono al passato ma che riaffiorano tramite suggestioni visive uditive,tattili,olfattive....egli abbandonò la civiltà industrializzata del suo tempo,non x trovare nuove emozioni ma x far riaffiorare alla mente sensazioni primitive.

supermeco - 5-3-2004 at 11:49

Quota:
Originariamente scritto da ciaff
sapete che la sinestesia trova spazio anche nella storia dell'arte?in Gauguin le sinestesie hanno un valore fondamentale,infatti la sua è pittura di memoria,che ha come fine quello di evocare emozioni e ricordi che appartengono al passato ma che riaffiorano tramite suggestioni visive uditive,tattili,olfattive....egli abbandonò la civiltà industrializzata del suo tempo,non x trovare nuove emozioni ma x far riaffiorare alla mente sensazioni primitive.


forse il vostro studio della storia dell'arte è davvero assiduo

uomo gatto - 5-3-2004 at 11:49

sapete che la sinestesia trova spazio anche nella storia dell'arte?in Gauguin le sinestesie hanno un valore fondamentale,infatti la sua è pittura di memoria,che ha come fine quello di evocare emozioni e ricordi che appartengono al passato ma che riaffiorano tramite suggestioni visive uditive,tattili,olfattive....egli abbandonò la civiltà industrializzata del suo tempo,non x trovare nuove emozioni ma x far riaffiorare alla mente sensazioni primitive.


chi te le ha insegnate ste cose..Donati???



vat - 5-3-2004 at 11:50

"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

eccezionale

gauguin.jpg - 4kB

uomo gatto - 5-3-2004 at 11:51

comunque Valeria Rossi è veramente scandalosa!!!!

nevefresca - 5-3-2004 at 11:52

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
sembra proprio che il forum di discussione sia "partito"... avverto un certo interesse da parte di molti che ora sono intenti nella lettura/scrittura... che ne dite?!? Interessante fenomeno da approndire...



hai pienamente ragione,forse era solo necessario sbloccarsi un pò!


gia' come spesso accade :) certo e' che se ci fossero stati 20 adolescenti avrebbero impiegato una frazione di secondo a far partire il forum!! E' giusto cosi come diceva Carlo noi non abbiamo troppa attitutide, ma qualcosa si acquisisce... senz'altro, bene!

supermeco - 5-3-2004 at 11:53

Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

eccezionale


puoi evitare di recuperare parole del libro facendo finta di conoscere le cose

il quote!

carlo - 5-3-2004 at 11:54

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
se avesse solo una funzione centrifuga non perderebbe la sua natura di arte espressiva come fine?diventerebbe esclusivamente mezzo di comunicazione


ok
ma ricordati di fare il quote
così si capisce
che stavi rispondendo a me

supermeco - 5-3-2004 at 11:55

Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
sembra proprio che il forum di discussione sia "partito"... avverto un certo interesse da parte di molti che ora sono intenti nella lettura/scrittura... che ne dite?!? Interessante fenomeno da approndire...



hai pienamente ragione,forse era solo necessario sbloccarsi un pò!


gia' come spesso accade :) certo e' che se ci fossero stati 20 adolescenti avrebbero impiegato una frazione di secondo a far partire il forum!! E' giusto cosi come diceva Carlo noi non abbiamo troppa attitutide, ma qualcosa si acquisisce... senz'altro, bene!

probabilmente è solo un discorso di fantasia e immaginazione,magari gli adolescenti hanno maggiori input

vat - 5-3-2004 at 11:55

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

eccezionale


puoi evitare di recuperare parole del libro facendo finta di conoscere le cose




qui il mio nove non conta niente, perchè se prendi l'argan, non leggi le mie stesse parole.... caro

ciaff - 5-3-2004 at 11:56

Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

mi fa piacere che ci sia interesse di altre persone riguardo tale argomento... se volete sono disponibile ad ampliare il discorso

uomo gatto - 5-3-2004 at 11:57

è l'1.00...andiamo a mangiare???

ciaff - 5-3-2004 at 11:59

Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
è l'1.00...andiamo a mangiare???
infatti scì... c'ho una fame!!!!!

supermeco - 5-3-2004 at 11:59

Quota:
Originariamente scritto da vat
Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin
i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto
eccezionale

puoi evitare di recuperare parole del libro facendo finta di conoscere le cose

qui il mio nove non conta niente, perchè se prendi l'argan, non leggi le mie stesse parole.... caro

quale nove?

V&L - 5-3-2004 at 12:01

Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
è l'1.00...andiamo a mangiare???

ti do pienamente ragione la discussione si sta facendo interessante però il mio stomaco sta iniziando a brontolare!i'm sorry ma ho bisogno di un piatto di spaghetti...AND UP!!!!!!!!!!!!!!!

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:01

ho un panino al salame e uno al prosciutto cotto che mi aspettano!!!!!

vat - 5-3-2004 at 12:01

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da vat
Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin
i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto
eccezionale

puoi evitare di recuperare parole del libro facendo finta di conoscere le cose

qui il mio nove non conta niente, perchè se prendi l'argan, non leggi le mie stesse parole.... caro

quale nove?


quello dell'ultima prova oggettiva
e quello che mi meritavo all'interrogazione (invece dell'8).... dai su

supermeco - 5-3-2004 at 12:02

Quota:
Originariamente scritto da V&L
Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
è l'1.00...andiamo a mangiare???

ti do pienamente ragione la discussione si sta facendo interessante però il mio stomaco sta iniziando a brontolare!i'm sorry ma ho bisogno di un piatto di spaghetti...AND UP!!!!!!!!!!!!!!!

il solito stolto,preferisci forse una tazza di ciobar?

scandalizzata

Nicole - 5-3-2004 at 12:03

Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
comunque Valeria Rossi è veramente scandalosa!!!!


condivido!!

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:03

bella nn è diss' lu puorc' ccima la tavla...

V&L - 5-3-2004 at 12:03

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da V&L
Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
è l'1.00...andiamo a mangiare???

ti do pienamente ragione la discussione si sta facendo interessante però il mio stomaco sta iniziando a brontolare!i'm sorry ma ho bisogno di un piatto di spaghetti...AND UP!!!!!!!!!!!!!!!

il solito stolto,preferisci forse una tazza di ciobar?
NO PREFERISCO KE MI PRENDI A BRACCETTO

mrlord - 5-3-2004 at 12:04

Quota:
Originariamente scritto da ciaff
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

mi fa piacere che ci sia interesse di altre persone riguardo tale argomento... se volete sono disponibile ad ampliare il discorso


Dobbiamo parlare di Gauguin? o dello sfoggio acontestuale di "Ipercultura" artistica?
Fate ridere!

supermeco - 5-3-2004 at 12:04

dai vat stai calmina perchè stavo solo scherzando....vorrei fornire un link ma non so se è appropriato

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:04

Quota:
Originariamente scritto da Nicole
Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
comunque Valeria Rossi è veramente scandalosa!!!!


condivido!!


che bello...qualcuno che mi appoggia!!!

V&L - 5-3-2004 at 12:08

oh ma thuram quanti anni ha.....................................?chi vuol capire capisca...!riferito a vat

supermeco - 5-3-2004 at 12:08

Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Quota:
Originariamente scritto da ciaff
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

mi fa piacere che ci sia interesse di altre persone riguardo tale argomento... se volete sono disponibile ad ampliare il discorso


Dobbiamo parlare di Gauguin? o dello sfoggio acontestuale di "Ipercultura" artistica?
Fate ridere!

mrlord mi sorprende il tuo comportamento,l'intervento su gaugin non era forse appropriato ma complimenti per l'educazione.dacci l'esempio di come essere maturi

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:09

se i missili americani sono veramente intelligenti dovrebbero andare a colpire Bush!!!!!!

ciaff - 5-3-2004 at 12:09

Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Quota:
Originariamente scritto da ciaff
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

mi fa piacere che ci sia interesse di altre persone riguardo tale argomento... se volete sono disponibile ad ampliare il discorso


Dobbiamo parlare di Gauguin? o dello sfoggio acontestuale di "Ipercultura" artistica?
Fate ridere!
se pensi che il nostro argomento sia acontestuale,non hai capito niente di quello che ho detto... e comunque la mia è semplice cultura e non ipercultura... magari la tua è una cultura un po limitata

mrlord - 5-3-2004 at 12:09

Quota:
Originariamente scritto da vat
Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da vat
Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin
i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto
eccezionale

puoi evitare di recuperare parole del libro facendo finta di conoscere le cose

qui il mio nove non conta niente, perchè se prendi l'argan, non leggi le mie stesse parole.... caro

quale nove?


quello dell'ultima prova oggettiva
e quello che mi meritavo all'interrogazione (invece dell'8).... dai su


Dobbiamo parlare di Gauguin? O dello sfoggio acontestuale di "ipercultura" artistica?

gattobianco - 5-3-2004 at 12:10

chi è 'sta Valeria Rossi?
E poi con tutte queste finestre aperte...fa freddo...ho fame pure io adesso....

vat - 5-3-2004 at 12:10

Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Quota:
Originariamente scritto da ciaff
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

mi fa piacere che ci sia interesse di altre persone riguardo tale argomento... se volete sono disponibile ad ampliare il discorso


Dobbiamo parlare di Gauguin? o dello sfoggio acontestuale di "Ipercultura" artistica?
Fate ridere!


niente sfoggio. abbiamo aperto una finestra all'interno della nostra memoria...
e ci sembrava bello "collegare" i nostri file
e lasciamo perdere che quel quadro c piace proprio!

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:12

Quota:
Originariamente scritto da gattobianco
chi è 'sta Valeria Rossi?

una cantante scandalosa che ha avuto successo con una canzone altrettanto scandalosa..non capisco come possa piacere a Carlo!

gattobianco - 5-3-2004 at 12:13

Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
Quota:
Originariamente scritto da gattobianco
chi è 'sta Valeria Rossi?

una cantante scandalosa che ha avuto successo con una canzone altrettanto scandalosa..non capisco come possa piacere a Carlo!


si...ma noi che ci dovremmo fare....?

mrlord - 5-3-2004 at 12:13

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Quota:
Originariamente scritto da ciaff
Quota:
Originariamente scritto da vat
"te tamari no atua" paul gauguin

i sogni erotici di una ragazza si concretizzano nell'immagine di una famiglia sacra indigena. di fianco il richiamo all'immagine della cristianità della natività di gesù. e ancora, il sacro pagano del palo dipinto. il profondo significato dell'amore senza tabù, in tutta la sua sacralità.
solo l'immagine, con la sua profondità di tempo, con l'uso particolare delle note cromatiche, ha potuto dare la simultaneità del fatto

mi fa piacere che ci sia interesse di altre persone riguardo tale argomento... se volete sono disponibile ad ampliare il discorso


Dobbiamo parlare di Gauguin? o dello sfoggio acontestuale di "Ipercultura" artistica?
Fate ridere!

mrlord mi sorprende il tuo comportamento,l'intervento su gaugin non era forse appropriato ma complimenti per l'educazione.dacci l'esempio di come essere maturi

Se per educazione intendi la supina accettazione delle scemenze che si leggono quà e là e non poter esprimere la propria opinione senza offendere io non sono certo educato!!!

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:14

Quota:
Originariamente scritto da gattobianco
Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
Quota:
Originariamente scritto da gattobianco
chi è 'sta Valeria Rossi?

una cantante scandalosa che ha avuto successo con una canzone altrettanto scandalosa..non capisco come possa piacere a Carlo!


si...ma noi che ci dovremmo fare....?


fortunatamente niente!!

Approfondiamo

nevefresca - 5-3-2004 at 12:15

Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
a proposito degli hacker... i media troppo spesso li mettono tutti quanti (buoni e cattivi) in un unico calderone che porta la stessa etichetta: DISTRUTTORI! c'e' disinformazione e "mal-informazione"
in rete c'e' tanto da leggere... ;)

http://www.pippo.com/hackers.html





Avete mai sentito parlare di Open Source?



...linux
questo credo sia il sito ufficiale italiano:
http://www.linux.it

....sistemi operativi alternativi
http://www.diff.org/

.....software gratuito

sito bellissimo!!
http://linux.html.it/

se avete tempo dategli un'occhiata...

gattobianco - 5-3-2004 at 12:15

che bello il forum si sta movimentando!!!! Sento aria di nervosismo.....

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:17

Quota:
Originariamente scritto da gattobianco
che bello il forum si sta movimentando!!!! Sento aria di nervosismo.....


perchè non ci prendiamo a botte tramite pc???

sito interessante

nevefresca - 5-3-2004 at 12:20

da vedere:
http://www.newbie.it/default/

supermeco - 5-3-2004 at 12:20

caro mr lord,l'intelligenza si dimostra nelle piccole cose e non scrivendo "supina accettazione"......li senti i commenti su gaugin?o siamo troppo inferiori rispetto a te?

mrlord - 5-3-2004 at 12:21

Quota:
Originariamente scritto da uomo gatto
Quota:
Originariamente scritto da gattobianco
che bello il forum si sta movimentando!!!! Sento aria di nervosismo.....


perchè non ci prendiamo a botte tramite pc???


Questa si che sarebbe una sana e vera inter attività!!!

perelli giordano - 5-3-2004 at 12:22

Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
sembra proprio che il forum di discussione sia "partito"... avverto un certo interesse da parte di molti che ora sono intenti nella lettura/scrittura... che ne dite?!? Interessante fenomeno da approndire...
jjjjjjjjj

mrlord - 5-3-2004 at 12:25

Siccome non mi piace rimarere anonimo -non mi dà gusto- vi invito anche a visitare i miei siti anche se non c'entrano niente ma è sempre Arte:
http://xoomers.virgilio.it/digiosaffatte-art
http://xoomers.virgilio.it/castle.boys.band

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:25

per Ciaff..quando vedo te il mio cuore trabocca di gioia!!!

supermeco - 5-3-2004 at 12:27

Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Siccome non mi piace rimarere anonimo -non mi dà gusto- vi invito anche a visitare i miei siti anche se non c'entrano niente ma è sempre Arte:
http:\\xoomers.virgilio.it\digiosaffatte-art
http:\\xoomers.virgilio.it\castle.boys.band
il mio sito è http://www.nonvantarti.it

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:28

mannaaaaaaaaggia la miseria!!!!

gattobianco - 5-3-2004 at 12:29

Anch'io esco dall'anonimato. Ecco la mia faccia!!!

gatto.gif - 4kB

mrlord - 5-3-2004 at 12:29

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
caro mr lord,l'intelligenza si dimostra nelle piccole cose e non scrivendo "supina accettazione"......li senti i commenti su gaugin?o siamo troppo inferiori rispetto a te?


Perchè "supina accettazione" è una cosa molto ingombrante????
E poi dove li dovrei sentire i commenti... alla radio???

supermeco - 5-3-2004 at 12:30

Quota:
Originariamente scritto da gattobianco
Anch'io esco dall'anonimato. Ecco la mia faccia!!!
bella foto

supermeco - 5-3-2004 at 12:31

questo qua davanti stava vedendo un sito sui calendari sexi

mrlord - 5-3-2004 at 12:32

Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Siccome non mi piace rimarere anonimo -non mi dà gusto- vi invito anche a visitare i miei siti anche se non c'entrano niente ma è sempre Arte:
http:\\xoomers.virgilio.it\digiosaffatte-art
http:\\xoomers.virgilio.it\castle.boys.band
il mio sito è http://www.nonvantarti.it


Beeellloooo!! lo devi realizzare però......'ndò stà????

supermeco - 5-3-2004 at 12:34

Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Quota:
Originariamente scritto da supermeco
Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Siccome non mi piace rimarere anonimo -non mi dà gusto- vi invito anche a visitare i miei siti anche se non c'entrano niente ma è sempre Arte:
http:\\xoomers.virgilio.it\digiosaffatte-art
http:\\xoomers.virgilio.it\castle.boys.band
il mio sito è http://www.nonvantarti.it


Beeellloooo!! lo devi realizzare però......'ndò stà????
scusa,forse era http://www.seiungigi.it,vai a vedere se ci sta!

uomo gatto - 5-3-2004 at 12:41

abdiamo a mangiare,va!!!!

commenti a freddo

mrlord - 5-3-2004 at 18:42

Caro prof. Carlo, nonostante siano trascorse diverse ore dalla conclusione del seminario dell'IRRE non riesco ancora a trovare il bandolo della matassa. Solo per citare uno degli innumerevoli dubbi scaturiti nella mia testa, non riesco a trovare un senso concreto nella mezza giornata trascorsa al forum... io ci vado quasi ogni giorno sui forum!!!
Comunque il discorso continuerà...
Allego una photo ricordo della "splendida" conferenza.




IMG_0001.JPG - 388kB

SENSAZIONI

nevefresca - 6-3-2004 at 17:24

Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Caro prof. Carlo, nonostante siano trascorse diverse ore dalla conclusione del seminario dell'IRRE non riesco ancora a trovare il bandolo della matassa. Solo per citare uno degli innumerevoli dubbi scaturiti nella mia testa, non riesco a trovare un senso concreto nella mezza giornata trascorsa al forum... io ci vado quasi ogni giorno sui forum!!!
Comunque il discorso continuerà...
Allego una photo ricordo della "splendida" conferenza.




Mi sarebbe piaciuto approfondire l'esperienza parlando un po' delle sensazioni e di tutto cio che questa ( per alcuni) nuova esperienza ha suscitato...

le parole + calde

carlo - 7-3-2004 at 10:51

Quota:
Originariamente scritto da nevefresca
Quota:
Originariamente scritto da mrlord
Caro prof. Carlo, nonostante siano trascorse diverse ore dalla conclusione del seminario dell'IRRE non riesco ancora a trovare il bandolo della matassa. Solo per citare uno degli innumerevoli dubbi scaturiti nella mia testa, non riesco a trovare un senso concreto nella mezza giornata trascorsa al forum... io ci vado quasi ogni giorno sui forum!!!
Comunque il discorso continuerà...
Allego una photo ricordo della "splendida" conferenza.




Mi sarebbe piaciuto approfondire l'esperienza parlando un po' delle sensazioni e di tutto cio che questa ( per alcuni) nuova esperienza ha suscitato...


certo se avessimo trovato il modo x parlare un po' tutti sarebbe stato meglio
ma quella piccola sala piena di computer
non si prestava...
e poi il tempo...

sembra tanto ma poi corre via

detto questo sono consapevole del fatto
che
alla fine dei conti amo spingervi dentro il forum
mi piace poter pensare che dei deisideri di chiarimento possano trovare luogo
all'interno di questo forum di discussione

mi metto a vostra disposizione

nel frattempo vi linko ad un forum che ho attivato intorno al confronto sulle bozze di un mio libro che uscirà per la COOP
x un kit sulla comunicazione rivolto alle scuole

http://www.teatron.org/forum/viewthread.php?tid=91


girate poi nel forum di Scrittura Connettiva
troverete molto altro

x il nostro dibattito cerchiamo di focalizzare i PUNTI DI CRISI
attraverso le parole + calde

ultima cosa
quando la pagina non si visualizza
cliccate su AGGIORNA
in alto a sinistra, quella con le 2freccine

Mah!

mrlord - 9-3-2004 at 20:33

Mah!

Mortimer - 22-10-2012 at 10:13

the resistance with the h2o round the clock. Guys Movado watches costliest sports activities Movado Collection expenditures 00 significantly less than 1500 ugg coupons replica watch , which demonstrates fairly effectively that some watches tend to be more than ive, 000 to fly. A greater part from the Movado Junior Activity Line has the appearance on the museum. This glance incorporates a strong bottom fake jaquet droz watches , a deepening from the spot of twelve fake rolex watches . 00 several hours, just Scissorhands black short ugg boots , and no indication on the hour or moment hush puppy boots . Junior Activity dials are within a band trying to find a long lasting arch and ambigu invisible sufferer was locked. Opposite for the assortment on the 800 sequence, nevertheless, are constrained Junior Activity watches

http://www.ukmonclerjacketsoutlet.com/

pkmoncler - 30-11-2012 at 08:31

Milan, Italia nearby period upon The month of january 15, the actual manufacturer Moncler overcoats Gamme Bleu within the 2012/2013 fall as well as winter season about the Milan menswear 7 days launched the actual 2012/2013 mens winter season sequence. Period Males Sequence mens fits as well as activity Moncler Sale design ideal dissolve in a single, 2 designs mix to create the actual outfit includes a unique character.
Thom the actual older menswear collection not really weep since it has ended, grin since it occurred. Created within effort using the Italian language sportswear manufacturer Moncler Moncler Gamme Bleu premiered within the winter season associated with '09 along with a large achievement. This Moncler Jacket particular mens sequence premiered following a manufacturer Moncler custom Alessandra Facchinetti, Giambattista Valli Moncler Gamme Rou Ladies sequence, very first launched custom the actual co-operation Males sequence.

Moncler period threatening, ongoing http://www.ukmonclerjacketsoutlet.com/ to create a number of Moncler Outlet varied solitary item, which once again introduced completely new number of Moncler Sixth is v lower jacket. Nylon material mixture of vibrant Tibetan knitted materials with this particular brand new lower jacket style sewing primarily make, displaying a distinctive feeling associated with style. This particular brand new lower jacket offers launched a number of colours to select from with this years fall as well as winter season numerous lower jacket buddies don't know how you can choose Moncler lower the actual full in order to try it out this!

Record of Aviator Glasses and Ray Ban

MoniiBenn - 27-4-2013 at 03:51


In the beginning built in 1936, aviator solar shades were mainly made for pilots to shield their face while flying. Ray Ban Wayfarer, this company who seem to initial manufactured your cups, fashioned the particular glasses with the military as well as its pilots, however published your aviator model spectacles for the court these yr.

The theory
Your aviator model Ray Ban sunglasses online were being created in this vogue construct y shielded your whole assortment on the attention, and not coming from lighting glare. Your contact lens had been produced huge adequate to pay for your entire scope belonging to the perspective, to help stop gentle and wind flow from triggering trouble for this vision. This standard zoom lens per se seems to be toned, nevertheless in truth is definitely somewhat convex to aid refract light source. Usually reflective, made from involving contact lens is very darkish, normally eco-friendly in dynamics, as well as solely allows in relation to 20% of the inward bound light source that will sink into the actual magnifying glaas. Which means merely in relation to 20% with the normal light source bordering this vision will be made possible to arive at the particular retina, reducing our glare as well as observation accidental injuries.

Attraction
Whilst your sun shades are all around since the mid-30s, many people did not turn into really contemporary regarding another a few many years. Undo symbols including the Beatles were witnessed sporting most of these fashionable lamp shades inside the 60s, nevertheless by way of this time, aviator sunglasses had already manufactured with effect on community. Normal Douglas MacArthur once wore his Ray Ban australia online through Universe Struggle II when he or she arrived around the beachfront inside the Philippines. The actual People weren't the only ones showing off these kinds of tones throughout Planet Battle II often. The actual French military has been supplied identical glasses, as well as their own acceptance became fast within the People from france military services ranks.

Various police was found using Ray-Bans, when has been the case inside the later 70s as well as earlier 80s, when indicates like Debris and BIG T. J. Hooker revealed police in ray ban sunglasses australia . Inside the shows, stars commenced carrying around Ray-Bans as being a demonstration with the ultimate coolness. Tom Voyage nearly single-handedly added the actual design to the particular forefront with manner inside the video, Major Gun. Sylvester Stallone included to the particular popularity in many associated with their motion pictures. Way send men and women mimicked their own beloved TV along with movie stars and also raced to acquire their own set of aviator eyeglasses.

Through the late 80s and in the 90s, this model discovered a downfall with popularity, nevertheless considering the demonstrate Jackass, Johnny Knoxville, and also different fashionable new painters, started out carrying around all these shades, Ray Ban Sunglasses just as before started to be that image with the trendy as well as cool and trendy.

Ray-Ban aviator sun shades as well as other Ray Ban australia types are offered at your own neighborhood eyeglass outlet. Possibly be fashionable having a couple aviators, and also shield your little brown eyes via sun's rays injury too.
http://www.raybanaustraliaonline.org/.

This rumar of outdate Nike Air Max has been broken by means of their eternal char

JuliiMaurr - 29-4-2013 at 02:58


Nike is usually a common sportswear on the planet the right fans. Not a a single manufacturer can easily accomplish the best dignity similar to Nike, possibly quite a few to f all of them provides receive the very best name a single community. As the a lot of well-known make inside world,Nike Air Max Classic provides certainly not quit working, by 1960s in order to 2010s, Nike provides breached with the product or service by itself, by 1st set of two Nike Air Max footwear in order to these days rage Nike no cost footwear, the actual field may be grow also , the know-how provides inside of the shoes.

Unlike some other line, as it 1st launched simply by Nike in 1987, Nike includes commonly launched new and up to date products within the similar manufacturer product line. From your 1st set of nike air max 2013 kaufen, the bonus connected with Nike Maximum is definitely employing connected with big air flow cushioning product in this individual high heel which can be visible through the area on the midsole practically in versions. The various models of Weather Maximum padding contain "Air Max2" which usually will not have the "holes" inside the padding device it is of ruthless, "Tube Air" and that is apparent in several smaller sectors around the midsole with the footwear, "Total Air" and that is generally simply an additional term to get total Weather Maximum padding, "Tuned Air flow, " and that is a new process involving specific pods allegedly "tuned" in order to distinct areas of the feet.

Atmosphere inside first 1990s which was seen over the bottom part belonging to the shoe (although lesser a piece with Air flow items tend to be visible through the bottom part of several Air Potential models) plus another type of Atmosphere padding may be the decreased report plus extremely receptive "Zoom Atmosphere. " Your representations of surroundings padding could be the 1993 product, which the 1st to own your fully accessible back nike air max 1 sale deutschland system that's accessible while in the back again and also within the characteristics

Horseback riding tendency of "Infrared" Nike Surroundings Greatest extent 92 % OF sweeping the globe, also nike air max 90 sale Nike got the means for you to reposition their one more new masterpiece, natural quickly started to be the particular center of people much focus, require you to definitely this preview. Not long ago, there are actually steady on the innovative footwear exposure for everybody, which have been both twos of Nike Surroundings Greatest extent YOU edition inside "Julep" colouring and another "Try On" version, and from now on there is an additional Surroundings Greatest extent 92 % OF come out a surface area.

This set of traditional Nike jogging footwear created a pair of colouring tactics around the same time frame, have been tailor-made to get girls. One too, the best set of nike air max 90 shoes or boots needed dark blue blue leather-based as the base, emblazoned white highlights within the cellular lining ankle along with the tongue as being a foil embellishment; your second you are established by put together having nylon uppers along with nubuck buckskin components for that higher, the entire footwear demonstrating the actual charming panorama associated with African american / White wine / mild dreary / light source pink hues.

Although overall look with Jordon boy pauses your rumor. Genetic by her daddy, he wants for you to have on Nike Surroundings Jordan footwear around collage, this particular spark a superb upheaval within the collage that most scholars use
nike air max bestellen as well. Possibly elderly in student wish to cooperate having Adidas thus to their hockey workforce, that they however decide on Nike in the beginning, because very best field hockey effectiveness involving very little Jordan. It also indicate worldwide of which Nike Jordan even now the most used hockey shoes due to the relaxed experiencing with the edge single. Reply from your scheme of Nike business, it truly is revealed the reform involving Nike Weather Greatest extent a little recycle connected with shoes, possibly not the finale with basketball purpose.

Hence lucky for nike air max 1 damen shoes or boots, although around various other view, it's got turned out to be which the footwear Nike generate having workmanship manufacture will be very best one particular on earth, eternal and way remains to be your line of Nike plus echo inside every single kind of Nike shoes and boots.
http://www.nikeairmaxbestellenkaufen.org/.

Nike Free Running Boots and shoes

CarollBee - 3-5-2013 at 06:32


Nike has developed a distinct footwear referred to as the nike no cost who has develop into very favored amongst long distance sporting men, track and area sports athletes, as well as sports and hockey players. Nike free outlet is definitely outstanding the way it features a distinctive design and style adding fresh engineering in which simulates barefoot managing technicians when nevertheless donning shoes and boots. Your objectives in which barefoot operating system strives to reach, knowning that Nike Free includes adapted, is trying to improve your inborn muscle tissue considering the foot and leg as a result keeping long term accidents.

Whilst nike free function possesses develop into desired perhaps athletes you can get a nice selection of considerations to help take into accounts when observe purchasing these sneakers as well as not.

1) Choices : If you ever accomplish a little investigation on the Nike free you may occur to discover that you find actually numerous a ton of editions of the black-jack shoe. This Nike Totally free may be directed using a level associated with TEN. 0 for you to some. 0 using TEN. 0 growing to be probably the most encouraging black-jack shoe along with the some. 0 qualifing for the very least encouraging and many like barefoot going.

two) Convenience on the Shoes or boots - When you have certainly not at any time carried out virtually any barefoot performing, or played within virtually any minimalist shoes or boots which strive to achieve the identical goal when Nike free run 3 footwear, in that case you have to ease the right path directly into these types of shoes or boots. It really is invited to start with away from building a mile with these sneakers subsequently progressively climbing a person's mileage based on your current body's resolution for your sneakers.

three) They may not be for all of us - However Nike is regularly trying to find methods to create very little modifications and also contributing variations to the nike free of charge function 3 to allow the biggest human population involving joggers to work with them, most of these boots and shoes even now usually are not for all. By chance you tend not to go regularly, should have extra-cushioned operating boots and shoes, or maybe are prone to ankle sprains, I'd definitely not recommend these kinds of shoes for your requirements. The nike free australia is truly made with regard to regime sportsmen with no additional critical base hardships. Additionally, barefoot-style jogging needs major manipulations inside running mechanics being profitable. If you happen to function within these types of shoes or boots equally you can inside a methodized managing black-jack shoe, you could possibly position yourself on threat intended for getting injured.

Nike free run technology has seriously altered that skin of managing shoes or boots, opening a new total fresh prospect in just what running boots and shoes could possibly accomplish for that legs and also system. However these kinds of shoes are becoming significantly extra favored within the running town, most of these boots and shoes merely usually are not for all. You should definitely go to utilizing your sporting activities podiatrist no one can aid suggest the correct boot for yourself.
http://www.nikefreeoutletsaleau.org/.