il FORUM di TEATRON.org
Non sei collegato [Login ]
Vai alla fine

Versione per la stampa  
 Pagine:  1  ..  3    5
Autore: Oggetto: Corso 2008_Performing Media all'Accademia di Macerata
CAR-ne-VALE
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 5
Registrato il: 8-4-2008
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 16-5-2008 at 09:10
Alterità, autoconsapevolezza....nomadismo


Alterità come via per l'autoconsapevolezza. Secondo me prof questo percorso inizia proprio dalla nostra nascita per poi purtroppo arrestarsi in alcuni soggetti appena vengono soggiogati da continui ed inarrestabili input che ci arrivano ogni istante da tutte le direzioni. I più fortunati questo percorso non lo abbandonano mai.
Fin da bambini ci impongono di controllare le nostre emozioni, i nostri impulsi e così ben presto ci trasformiamo nei cosiddetti NORMALOIDI. Il percorso di spurgo da questa scuola di regole imposte è molto lungo e difficile ma mai troppo tardi per iniziarlo.
Anche il nomadismo è una via adatta per raggiungere l'autoconsapevolezza, per conoscere meglio e per cogliere tutte le sfaccettature della nostra cultura, da dove veniamo per sapere dove andare. EsPerienza, come diceva l'etimologia di questa parola.
Prof mi stanno venendo mille idee sulla testa, e se continuo a scrivere non so dove potrei arrivare...Sto pensando di preparare la tesi con lei. Il 15 giugno devo presentare la domanda per la tesi che si farà a dicembre.
Ho trovato un pò di articoli scritti da lei su indiani metropolitani..anche qui ci sarebbero infinite cose da dire, ma posticipo l'appuntamento alla prossima volta che troverò un internet point lungo il mio cammino. A presto. V

View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
radoalsuolo
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 16-2-2006
Provenienza: pescara
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 17-5-2008 at 07:55
i videogiochi sono sempre gli stessi


e' da quando ero piccolo che mi domando se i videogiochi con l'avvento di nuove tecnologie cambieranno evolvendosi
all'inizio era uno sfondo che scorreva andando con il personaggio avanti indietro ecc (2d per intenderci)ora con altri piani si hanno piu' possibilita' di gioco...con la realta' virtuale si hanno risultati strabilianti con i rischi che ne conseguono...(gia'ampiamente discussi)..
volevo solo risaltare il fatto che alcuni videogiochi sono stati creati per imparare diverse branche della medicina o di architettura .....
quindi ora il videogioco e'diventato molto di piu' di quello a cui era destinato
giochi interattivi virtuali,bambini che sono genii......crescera' un mondo migliore?
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Mighè
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 5
Registrato il: 13-3-2008
Provenienza: Grottazzolina
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 19-5-2008 at 17:21


Io vorrei postare una domanda sulla quale mi interrogo ad ogni pagina dle libro e ogni volta che vedo-sento parlare di community free, open source etc...

io mi chiedo è un'utopia è un presente che durerà ancora per poco? è una possibilità reale che si concretizzerà sempre di più in futuro? avere servizi senza pagare avere spazi liberi attraverso i quali esprimersi può davvero essere gratuito?
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Mighè
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 5
Registrato il: 13-3-2008
Provenienza: Grottazzolina
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 19-5-2008 at 17:27


Prof una domanda in che modo l'informazione è la richezza del mercato moderno e futuro? Come valorizzare l'informazione garantendone la veridicità e l'attendibilità della fonte senza installare un sistema di monitoraggio che censuri e limiti le possibilità degli utenti?
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Al3^^
Member
***




Risposte: 10
Registrato il: 22-4-2008
Provenienza: Civitanova
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 20-5-2008 at 12:26


salve professore, ha letto il mio schema di tesi?
E poi le volevo chiedere: che giorni è in accademia lei a fare lezione? Dovrei farle firmare il foglio di prenotazione tesi per poi consegnarlo in segreteria. Grazie!
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
eat_sushi
Member
***


Avatar


Risposte: 24
Registrato il: 26-2-2007
Provenienza: rovereto
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 22-5-2008 at 16:34
performing_media_lab nel piceno


Ho inserito sul forum una discussione con il programma delle giornate dell'1, 2, 3 giugno e mandato una newsletter a tutti i membri del network con l'invito a partecipare al lab nel piceno.
A presto con le novità sul video di nadia e l'incontro con luigi: per ora li ho contattati, ora vediamo come procede.
A presto

Copia (2) di GLOCAL_MAINFEST_O.jpg - 25kB
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Al3^^^
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 26-5-2008
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-5-2008 at 09:50


allora prof... la trovo in accademia tutti i venerdi dalle 9 alle 11?...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
Al3^^^
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 26-5-2008
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-5-2008 at 09:52


ogni tanto mi kade la registrazione....è la 3 volta che mi devo registrare di nuovo...perchè??
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-5-2008 at 15:14
ultime lezioni


Quota:
Originariamente scritto da Al3^^^
allora prof... la trovo in accademia tutti i venerdi dalle 9 alle 11?...

ASSOLUTAMENTE NO!

non torno se non x gli esami ( a proposito mi mandate un link con il piano delle date? non l'ho trovato sul sito)

le ultime lezioni sono nel piceno.
E vi invito a sollevare domande (quelle che vedo nel forum...) e porre riflessioni nei COMMENTI di http://www.comunanze.net
(e in particolare qui http://www.comunanze.net/2008/05/02/paesaggi-sonori/
anche i vostri report da Montelparo)

Se avete bisogno di ospitalità, fatevi indicare le soluzioni convenzionate.
Chiedete di Nadia 3477793940

allego il piano preciso
ma lo incollo anche qui sotto.

ultime lezioni


Dopo la Full Immersion del 2-3 maggio 2008 nell’ambito di “Paesaggi Umani” (chi ha partecipato dovrà produrre un report nel forum del corso on line, 1000/2000 battute) promosso da Comunanze.net http://www.comunanze.net a Montelparo (Ascoli Piceno), il corso di Performing Media 2008 si conclude, con un’altra azione sul campo, nell’ambito del progetto
GLOCAL 2.0. Comunità Locali nel Globale delle Reti, evento promosso da Comunanze.net e Provincia di Ascoli Piceno, in collaborazione con l’Accademia.
Ecco il piano:
• Domenica 1 giugno GROTTAMMARE Piazzale della Stazione Ferroviaria, ore 11
Pellegrinaggio per autoradio in collaborazione con Radio Aut (91.650 Mhz)
• Lunedì 2 giugno COMUNANZA , Agriturismo Piantabete (lago di Gerosa) ore 11-13, 15-18
Incontri – Brainstorming: la creatività sociale delle reti e dell'auto-organizzazione
ore 18 Azione teatrale radioguidata di Koinè: La Sibilla delle Comunanze
• Martedì 3 giugno ASCOLI PICENO, Cartiera Papale, ore 10
Visite e navigazioni guidate negli ambienti interattivi
Casa Sonora, Progetto di Museo Interattivo sui Paesaggi Sonori Piceni
Tag Cloud, Rinascimento 2.0 e Sonora (Archivio di radioart)
Interaction design a cura di Massimo Cittadini e Antonio Rollo - Performing Media Lab
ore 11-13, 15-18 Convegno - Evento Glocal 2.0 Comunità locali nell'era globale delle reti



Indicazioni bibliografiche, materiali d’approfondimento e link sono indicati sul forum del corso
su http://www.performingmedia.org ( in basso a destra del blog, cliccare su attività didattiche)
oppure andare su http://www.teatron.org/forum (selezionare La Rete degli Sguardi)

Testo base di riferimento per l’esame sarà “Performing Media 1.1.Politica e poetica delle reti” di Carlo Infante, Memori 2006 (http://www.memori.it ). Prefazione di Beppe Grillo.

Chi non seguirà le azioni sul campo dovrà portare altri 2 testi, a scelta tra questi:
• Howard Rheingold, “Smart Mobs. La rivoluzione sociale prossima ventura”, Cortina Editore, 2003
• Stefano Gulmanelli, “PopWar. Visioni libertarie nell’uso delle nuove tecnologie”, Apogeo, 2003
• Derrick De Kerckhove, "Brainframes" Baskerville,1994
• Pierre Levy, "L'intelligenza collettiva" Feltrinelli, 1996
• Carlo Infante, "Imparare giocando. L'interattività tra teatro e ipermedia", Bollati Boringhieri, 2000






Allegato: Ultime_lezioni.rtf (28kB)
Questo file è stato scaricato 346 volte

View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-5-2008 at 15:20
quando vuoi darla la TESI?


Quota:
Originariamente scritto da Al3^^
Quota:
Originariamente scritto da carlo
Quota:
Originariamente scritto da Al3^^
PER LA TESI


Allora prof...
le devo inviare le descrizioni sintetiche partendo dalle TAG come mi aveva chiesto; in modo che inquadra anche che argomento tratterò...
Le invio tutto qui nel forum? O mi lascia un indirizzo e-mail?


metti il tuo schema di tesi qui




Sono partita dalle TAG con descrizioni sintetiche come mi ha chiesto lei. Finora ho scritto questi concetti tramite i link che ho inserito nel forum (2007) ,vari articoli che ho trovato nel corso della mia ricerca e la lettura del suo libro.



LA SOCIETA’ DELL’INFORMAZIONE

Si assiste all’avvento di un nuovo linguaggio. La società odierna viene definita “società dell’informazione” e pone al centro di tutto l’informazione stessa perchè fattore di crescita e di ricchezza culturale.
Anche il lavoro non è più diretto con l’uomo, ma mediato tramite computer; si è passati dall’analogico alla logica degli strumenti, dalla mano ai programmi. Un processo irreversibile, nonostante alcuni affermano che potrebbe esserci un certo ritorno all’analogico (comandi a voce – dettature...).Un articolo letto nel giornale “focus” mi ha confermato questo sviluppo sempre maggiore della società dell’informazione; uno scienziato afferma che nel 2008 arriverà una macchina che potrà superare l’uomo.
Internet per ora,non si sta sostituendo alla tv, ma si sta affiancando.
Internet permette un nuovo modo di fare televisione: you tube; la tv fai da te.

LA SOGGETTIVITA’

Non si parla solo di nuovo linguaggio, ma di cosa diventa il singolo quando si relaziona con la società globale (spazio pubblico da condividere anche in rete)_ La dimensione locale della propria soggettività nella rete globale.
Con i nuovi sistemi di internet è possibile attraverso la presentazione di se stessi, cercare lavoro (i social network).

PRIVACY

Da questo però si può riscontrare un problema: la non tutela dei diritti e della privacy, perché è un qualcosa che può andare fuori controllo da chi pubblica e da chi è il diretto interessato, per non parlare dell’elaborazione dati: ci possono essere proposte cose legittime e cose con fini meno nobili.


ho problemi di date
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
Al3^^^
Junior Member
**




Risposte: 3
Registrato il: 26-5-2008
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-5-2008 at 18:42


a questo punto prof. penso di avere problemi a dare la tesi a dicembre con lei:
lei non torna prima degli esami, quindi io non faccio in tempo a consegnare il foglio in segreteria per la prenotazione tesi, visto che esso è da consegnare prima del 15 di giugno.
Vorrà dire che mi organizzerò diversamente...
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
carlo
Amministratore
********


Avatar


Risposte: 2024
Registrato il: 10-3-2002
Provenienza: roma
Utente offline

Modalità: Not Set

[*] Inviato il 26-5-2008 at 21:09
d'accordo


Quota:
Originariamente scritto da Al3^^^
a questo punto prof. penso di avere problemi a dare la tesi a dicembre con lei:
lei non torna prima degli esami, quindi io non faccio in tempo a consegnare il foglio in segreteria per la prenotazione tesi, visto che esso è da consegnare prima del 15 di giugno.
Vorrà dire che mi organizzerò diversamente...


ok
buon lavoro
View User's Profile Visita la pagina dell utente Scorri tutte le risposte per utente
occhiali
Junior Member
**


Avatar


Risposte: 6
Registrato il: 26-3-2008
Provenienza: macerata
Utente offline

Modalità: Not Set

biggrin.gif Inviato il 6-6-2008 at 14:29
proposta per esame


Caro Carlo

Mi scuso per non essere potuta venire agli incontri sul campo, motivo: ginocchio spappolato. Detto cio’, vorrei proporle, in vista dell’esame, uno studio sulla street art londinese : la comunicazione di strada attraverso l’arte dello stencil e il graffito.
Questa riflessione potrebbe essere uno parallello ideale per dimostrare quato il linguaggio verbele del diciannovesimo secolo ( slogan) sia evoluto nel ventesimo, in linguaggio visivo. Ribadendo che per slogan , frase che sintetizza un concetto , mi riferisco all’ uso proprio che durante gli anni 70/77 coniavano gli indiani metropoloitiani e altri nuclei di controcultura. Ho immginato di poter elaborare questo tipo di lavoro:

Materiale:
Raccolta di frasi/slogan dei movimenti del 70/77

Introduzione al significato del termine street art

La street art al tete museum of London

Il movimento britannico denominato : Bansky

Rilessioni:

La street art : l’immagine (il suo significato) e’ di tutti e per tutti, “riciclaggio” delle conoscenze.

Come le esperienze del 70 possono essere considerate street art

L ‘immagine sopra la parola

Metodo:

Trovandomi a Londra per motivi accademici sto lavorando in questo modo:

Fotoricerca di street art al Tate museum of London.

Assemblagio di immagini con vignette esplicative

Ricerca on line per quanto concernee le esperienze del movimento Indiani Metropoiltani e bansky.

Fotografie di opere di street art a Londra
Parallelismi , ipotesi e considerazioni finali.

Cordiali saluti
Maria Teresa Rogani


View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente
 Pagine:  1  ..  3    5

  Vai all'inizio

Powered by XMB 1.9.11
XMB Forum Software © 2001-2010 The XMB Group
[queries: 17] [PHP: 29.6% - SQL: 70.4%]